Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 18 numero 30 – 02 settembre 2015

Scritto da
2 Settembre 2015

Agenzia settimanale – Anno 18 numero 30 – mercoledì 2 settembre  2015
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


 

AuserInforma

SAVE THE DATE. IL 21 OTTOBRE A ROMA, PRESENTAZIONE DEL LIBRO “25 ANNI INSIEME” STORIA, IDENTITA’ E ORGANIZZAZIONE DELL’AUSER

MILANO. L’OMAGGIO DELL’AUSER ALLE DONNE RESISTENTI DI IERI E DI DOMANI
Mercoledì 23 settembre 2015 dalle ore 14,30 alle 18,30 a Milano presso la Fondazione della Memoria della Deportazione in via Dogana 3, si terrà l’iniziativa  “Donne resistenti” promossa dall’Osservatorio Pari Opportunità di Auser Nazionale. I lavori verranno  introdotti  da un breve video, seguirà l’introduzione di Vilma Nicolini, responsabile dell’Osservatorio P.O di Auser e il saluto della presidente di Auser Lombardia Lella Brambilla. Sono previsti gli interventi di: Elena Belloni, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena su “La Resistenza delle donne inizia dalla prima guerra mondiale”; Irene Magistrini della Casa della Resistenza di Verbania che parlerà su “La Repubblica partigiana dell’Ossola, 43 giorni di libertà”; Mimma Sprizzi, presidente di Auser di Gioia Tauro interverrà su “Teresa Gullace:la Resistenza come disobbedienza civile durante il fascismo”.
In occasione del Convegno verrà firmato il Protocollo Nazionale Auser e Anpi. Concluderanno i lavori Enzo Costa presidente Nazionale Auser e Carlo Smuraglia presidente Anpi Nazionale.

EXPO MILANO 2015. ADOTTA E NUTRI, PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI SOLIDARIETA’ INTERNAZIONALE DI AUSER LOMBARDIA E AUSER NAZIONALE
Il 24 settembre dalle ore 10.30 alle 13.30 presso l’Auditorium della Cascina Triulza ad Expo 2015, si svolgerà l’iniziativa “Adotta e Nutri”, presentazione di un progetto di solidarietà internazionale promosso da Auser Lombardia e Auser Nazionale. Apre il lavori con un intervento su “Cibo diritto imprescindibile nella solidarietà internazionale” Lella Brambilla, presidente Auser Lombardia. Seguirà l’intervento del giornalista Giorgio Oldrini esperto di America Latina con un intervento sulla situazione in Colombia. Il progetto “Adotta e Nutri” verrà presentato con un filmato da Gabriela Santos Garcia direttrice della Fundacion Las Golondrinas di Medellin. L’evento sarà l’occasione per presentare il libro di ricette realizzato da Auser. L’intervento del presidente Enzo Costa concluderà la giornata.

CECINA (LI). LA SPESA E’ SOLIDALE E A DOMICILIO, SI RINNOVA LA COLLABORAZIONE FRA AUSER. COMUNE  E UNICOOP
Prodotti non vendibili, magari perché confezionati male, saranno distribuiti tramite l’Auser alle famiglie in difficoltà. E’ il cuore del protocollo di collaborazione firmato in piena estate il 22 luglio, fra Unicoop Tirreno, l’Auser Cecina e Riparbella e l’Amministrazione Comunale di Cecina.  Una collaborazione che si rinnova. Si chiama Ausilio per la spesa e Buon Fine, servizio per la spesa a domicilio riservato a anziani over 75 o a persone che per diverse ragioni non possono recarsi a fare la spesa. Per Buon Fine (attivo a Cecina da oltre 10 anni) la novità è che il Comune ha messo a disposizione un locale dove Auser organizza la distribuzione dei prodotti alimentari invenduti provenienti dal supermercato di Via Pasubio e destinati a famiglie in stato di necessità. In questo modo si recupera merce favorendo una diminuzione degli sprechi e il suo riutilizzo a fini sociali e umanitari.Ausilio per la spesa  fornisce un servizio fondamentale per tutte le persone non autosufficienti che non possono andare a fare la spesa sopperendo così ad un bisogno materiale di chi non può uscire di casa. Nel contempo può contribuire ad attenuare il senso di solitudine e la carenza di relazioni umane. La firma del protocollo d’intesa serve ad attualizzare un servizio promosso 8 anni fa da Unicoop Tirreno che trova nel gruppo di volontari Auser e nel Comune di Cecina dei partner fondamentali.

FRANCAVILLA FONTANA (BR). 20 ANNI DI AUSER
Lo scorso 30 agosto l’Auser di Francavilla Fontana ha celebrato i 20 anni di attività con una grande festa pubblica. L’iniziativa, patrocinato dal Comune, faceva parte degli appuntamenti “Francavilla E…state 2015”. L’Auser di Francavilla ha mosso in primi passi nel 1995, divento presto un punto di riferimento  per gli anziani e per i tutti i cittadini, con i servizi di aiuto alla persone e contrasto alla solitudine del Filo d’Argento e con le numerose iniziative all’insegna della cultura, del turismo associativo e dello stare insieme. L’associazione in questi anni è riuscita anche ad attirare la voglia di partecipazione di molti giovani. In occasione di questo appuntamento si è esibito il “re dalla pizzica” Beppe Junior e si è svolta una Sagra degli antichi sapori e degli antichi mestieri. Ha partecipato alla festa la presidente di Auser Puglia e la responsabile di Auser Brindisi.
Per info e contatti: auser.francavilla@libero.it  www.auserfrancavillafontana.weebly.com

TERNI,  FARMACI A DOMICILIO CON AUSER E FEDERFARMA
Dallo scorso luglio a Terni è possibile usufruire del servizio gratuito di consegna a domicilio dei farmaci, fornito a livello nazionale dalle farmacie aderenti a Federfarma. Al progetto partecipa anche l’Auser, che ha messo a disposizione i propri volontari. Un’iniziativa che rientra nell’ambito delle attività svolte dal Filo d’Argento, con ottimi riscontri: nel giro di tre mesi sono arrivate 50  richieste di intervento, destinate ad aumentare a partire da settembre. L’idea infatti è quella di potenziare il servizio.
Per informazioni: 0744.814957 – 800.995988
Fonte: il Giornale dell’Umbria

PARMA, RIPARTONO I NONNI VIGILI AUSER
Riprende a Parma la collaborazione tra Auser e Comune per i nonni vigili davanti alle scuole della città. Con l’avvio del nuovo anno scolastico, saranno 17 gli istituti in cui interverranno 26 volontari di Auser.
I nonni vigile saranno chiamati  non solo ad effettuare servizi di controllo della viabilità, ma anche di presidio del territorio e di impegno e crescita personali.
A Parma Auser può contare su 1.580 volontari attivi, di cui 827 uomini e 753 donne, che nel 2014 hanno svolto un totale di  369.294 prestazioni.

INSIEME NON SI È MAI SOLI: A MONTERENZIO (BO) INCONTRI GRATUITI TRA GINNASTICA E SOCIALITÀ
Prende il via il 1° settembre l’iniziativa “Insieme non si è mai soli”: un ciclo di incontri gratuiti, promossi da Auser e Comune di Monterenzio (BO) con il Patrocinio di Spi-CGIL, rivolti a tutti coloro che desiderano passare un po’ di tempo in compagnia, facendo attività motoria e tanti esercizi per tenere allenata la memoria.
Gli incontri si tengono tutti i martedì dalle 9.30 alle 11.30 presso il Centro Civico di San Benedetto del Querceto (Comune di Monterenzio) e sono rivolti agli over 65.
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il servizio Cup e-care. Il volantino dell’iniziativa

L’IMPORTANZA DEL VOLONTARIATO PER IL WELFARE DI COMUNITÀ. UN DIBATTITO PROMOSSO DA AUSER BOLOGNA
Il ruolo e l’importanza del volontariato per il welfare di comunità. E’ questo il tema al centro di un incontro promosso da Auser Volontariato Bologna e in programma sabato 5 settembre alle ore 9.30 presso la Sala dibattiti “Renato Zangheri” dalla Festa dell’Unità di Bologna. L’iniziativa, dal titolo “Risorse, Volontariato e partecipazione: una via verso il welfare di comunità”, si propone di far luce su percorsi e prospettive per praticare un volontariato democratico e inclusivo, in un contesto che vede sempre più nei volontari una risorsa fondamentale a sostegno dell’intera collettività.
Al dibattito prenderanno parte rappresentanti ed esperti del mondo del terzo settore, dell’Università, delle Istituzioni e dei Sindacati.
Programma completo

TRANI, RIPARTE LA SARTORIA  SOCIALE
Riprendono a settembre le attività della sartoria sociale di Auser Trani. Presso l’ex Ospedaletto in via Baldassarre 72 si riparte con l’obiettivo di  costruire insieme una concreta e stimolante opportunità di crescita personale e di socializzazione per i partecipanti a vario titolo al laboratorio.
Il laboratorio  è sostenuto dalla Fondazione con il Sud e consente l’interazione tra i soci Auser, in particolare le donne con peculiare attitudine al mestiere e le persone segnalate dal Centro Salute Mentale – Trani /Bisceglie.
Il progetto prevede una formazione teorica e a seguire la realizzazione di elaborati quali: fazzoletti, buste per la spesa, sacchetti per confettate, presine, canovacci, tovagliette, mantelline per parrucchieri, porta rotoli, porta mollette, porta tegami, porta pane, porta posate, grembiuli, calze per dolciumi, cravatte, manufatti all’uncinetto, sciarpe e infine borse.
Fonte: traniviva.it

OLGINATE (LC), DOPO L’ESTATE RIPRENDONO LE ATTIVITA’
Riprendono a pieno regime le iniziative organizzate dall’Auser Insieme di Olginate(LC). In settembre sarà ricco di proposte il calendario di attività nell’ottica di promuovere momenti di ricreativi e di socializzazione.
Il primo appuntamento si terrà venerdì 4 alle ore 19.00 presso l’Oratorio di Calolziocorte dove è stata organizzata una pizzata di solidarietà in occasione della Festa dei Volontari del Soccorso.
Mercoledì 9, alle ore 15.00, è in programma la tombolata organizzata per raccogliere fondi a favore dei terremotati del Nepal. Venerdì 11, dalle ore 16.30, è previsto un momento di pubblica utilità che verrà diretto dall’Assessore comunale ai Sevizi Sociali Patrizia Martinoli che fornirà informazioni relative ai “sevizi alla persona e alle famiglie”. Per giovedì 17 l’Auser Insieme di Olginate ha poi organizzato la Gita Sociale sul Lago di Garda. Il programma della giornata prevede la visita di Gardone Riviera e la visita al Vittoriale, dimora che fu di Gabriele D’Annunzio.
Infine, giovedì 24, alle ore 15.00, si terrà di nuovo un appuntamento conviviale con l’allegra festa dei compleanni dei nati nel mese di agosto e settembre.
In autunno poi continueranno le iniziative ormai consolidate come  i corsi di inglese e informatica, la realizzazione delle “Pigotte” per Unicef, gli incontri su temi di interesse generale e di attualità con cadenza mensile e molte altre attività di carattere ricreativo.
Per informazioni: 329 7350556   auserolginate@gmail.com
Fonte: lecconotizie.com

SAN FELICE SUL PANARO (MO), VOGLIA DI RICOMINCIARE. SI INAUGURA LA NUOVA SEDE AUSER INTERCOMUNALE
Sabato 12 settembre 2015, alle ore 10.00, si svolgerà a San Felice sul Panaro in piazza Dante-stazione ferroviaria,  l’inaugurazione delle nuova sede intercomunale Auser di San Felice del Panaro, Camposanto, Finale Emilia, Medolla. Un avvenimento importante all’insegna della solidarietà, della volontà di andare avanti, sentimento che non è mai venuto meno dopo il terremoto che ha devastato l’intera zona. Partecipa all’evento il presidente nazionale Enzo Costa.

ACQUARELLANDO AL VECCHIO MULINO DI BIARZO, UNA INIZIATIVA DI AUSER INSIEME VALLI DEL NATISONE (UD)
Dipingere un acquarello all’aria aperta facendosi ispirare dai colori della natura. E’ quanto si propone l’Università dell’età libera Auser Insieme Valli del Natisone-Nediske Doline che organizza per il secondo anno consecutivo la rassegna d’arte “Acquarellando” che si svolgerà il 6 settembre al vecchio mulino di Biarzo. L’evento è aperto a tutti gli appassionati di questa forma d’arte residente e non  delle Valli del Natisone che possono partecipare con una propria opera eseguita direttamente in giornata. I soci Auser possono partecipare a titolo gratuito, per  i non soci è previsto una quota di partecipazione di dieci euro. Non si vince nulla se non un attestato di partecipazione e il vedere la propria opera esposta. La manifestazione si terrà dalle ore 10 alle 16 domenica 6 settembre presso  Ponteacco-Mulino di Biarzo. Sarà una giornata a contatto con la natura ed  un momento di socialità e  condivisione.
Per info: auser.natisone@gmail.com

VITERBO. L’AUSER  ADERISCE AL COMITATO “NON MANGIATE SUI BAMBINI”
L’Auser di Viterbo ha aderito al comitato cittadino “non mangiate sui bambini” che si è costituito nei giorni scorsi  per protestare  contro l’approvazione della delibera nella quale il Consiglio Comunale ha aumentato esponenzialmente il costo dei buoni pasto per i bambini viterbesi.  “Una città che si voglia definire civile ed inclusiva – scriva la presidente Giovanna Cavarocchi – non può abbandonare a sé stesse le famiglie viterbesi soprattutto quelle più disagiate e con più figli. “La delibera rischia di essere un boomerang – ha scritto- perché allontana molte famiglie dalla fruizione del servizio. Questo sarebbe un ulteriore danno al diritto allo studio, per il tempo pieno, per la tutela di chi è in difficoltà”  “Come cittadini e come nonni viterbesi – prosegue – manifestiamo il nostro dissenso all’aumento, fino al raddoppio, del buono pasto e invitiamo il Consiglio Comunale a riesaminare la delibera”.

RHO (MI). MOSTRA FOTOGRAFICA DI ROMOLO ROMANI
Auser Insieme Rho, in collaborazione con il Comune di Rho, Venerdì 4 settembre alle ore 18.00, presso la Villa Burba in corso Europa 291 (sala delle colonne e sala ex filatoio), inaugurerà la Mostra fotografica ” Nutrire il Pianeta” di Romolo Romani, presidente di Auser,  con presentazione di Cristina Palmieri. La mostra rimarrà aperta fino al 27 settembre dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19, la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

TRECATE (NO) HA BALLATO SOTTO LE FRONDE
“Ballando sotto le fronde”, l’iniziativa dedicata a quanti (soprattutto anziani) hanno trascorso le ferie in città si è conclusa con successo domenica 30 agosto. La manifestazione, promossa dal Comune di Trecate, si è tenuto al Parco Cicogna (ogni pomeriggio, dal martedì alla domenica) grazie ai volontari di Auser Trecate e Croce Rossa trecatese. Il gruppo di volontari di Auser ha gestito l’iniziativa dal 1° al 16 di agosto e si è occupato dell’organizzazione del Pranzo di Ferragosto e della gita nell’Astigiano. Il tradizionale pranzo di ferragosto, a causa del maltempo, quest’anno si è tenuto, anziché al Parco Cicogna, nel salone dell’Asilo “Russi” ed ha visto la partecipazione di 120 persone. Molto apprezzata anche la gita, svoltasi il 10 agosto, alla quale hanno preso parte una cinquantina di persone.  “Ballando sotto le fronde” proporrà un “extra” nel weekend dal 4 al 6 settembre, sempre al Parco Cicogna e sempre con animazione e musica dal vivo. L’ingresso all’iniziativa, come al solito, è aperto a tutti.
Fonte: oknovara.it

CANTU’ (CO). SUCCESSO DEL TREKKING AUSER
Gli anziani di Cantù per tutto il mese di agosto, hanno potuto frequentare, divertendosi, il ritrovo al Parco del Bersagliere con le tante iniziative proposte dall’Auser con  il tradizionale appuntamento “Agosto nel bosco”. Cresce inoltre l’interesse e la richiesta di partecipazione alle iniziative di trekking  organizzate sempre  da Auser ogni mercoledì. Fra luglio e agosto ci sono state numerose uscite, molte delle quali in notturna, che hanno visto la partecipazione di oltre 40 persone. E’ terapeutica l’iniziativa Auser, fa bene al fisico e alla mente. Si cammina sotto la guida di un esperto, si scoprono  luoghi di arte e natura, si socializza e si stringono nuove amicizie. Per il mese di settembre sono già previste cinque nuove uscite, tutti i mercoledì,  e saranno alla portata di tutti, anche per quelli per niente allenati.
Per informazioni telefonare al numero 031-3515003.
Fonte: La Provincia di Como

LANGHIRANO (PR). VOLONTARI TRA I TERREMOTATI DI MIRANDOLA
C’era anche un bel gruppo di volontari dell’Auser, altre ad altre associazioni, alla giornata dell’amicizia “Langhirano per Mirandola” per ricordare insieme come la solidarietà abbia vinto sul terremoto ed aiutato la comunità di Mirandola colpita fortemente dal sisma di tre anni fa, a rinascere. L’occasione scandita dalla musica della banda di Mirandola e dalla degustazione di prodotti enogastronomici, è stata l’occasione per raccogliere fondi a favore della ricostruzione.
Fonte: Gazzetta di Parma

ROVATO (BS). CAI E AUSER INSIEME NELLA CASA DELLE ASSOCIAZIONI
Una casa per due associazioni: il Cai Club Alpino Italiano e l’Auser, condividono insieme la Casa delle Associazioni di via Spalenza 8 a Rovato. L’Auser già pensa alle nuove iniziative da proporre per l’autunno. Oltre al tradizionale progetto “camminare insieme” volto al benessere psico fisico degli anziani, saranno attivati una serie di corsi: dalle lingue allo yoga, da pilates al teatro, dal cucito all’informatica, dal restauro alla filosofia passando per la lettura di libri e il riuso creativo.
Per informazioni contattare: 335-6309678
Fonte: Giornale di Brescia

CODOGNO (LO). NUOVO PUNTO D’ASCOLTO PER GLI ANZIANI
Si potenzia nel lodigiano la telefonia sociale. Dal primo settembre  parte anche a Codogno il Punto d’Ascolto del Filo d’Argento, promosso dall’Auser di Lodi. Il “telefono amico” degli anziani, già attivo da qualche anno a Lodi, approda anche nella Bassa con l’obiettivo di potenziare una iniziativa davvero preziosa soprattutto per gli anziani soli. Dal 3 luglio al 21 agosto, nella sola struttura di Lodi e in piena emergenza caldo, sono stati 185 gli anziani monitorati ed assisiti che hanno ricevuto una media di 4-5 telefonate.
Il nuovo punto di ascolto di Codogna avrà sede presso l’ex Gil di viale Resistenza nei locali messi a disposizione dall’Amministrazione, sarà aperto tutti i giorni dalle 9 alle 12 e collegato al Numero Verde nazionale del Filo d’Argento 800-995988.
Fonte: Il Cittadini di Lodi

CAVARZERE (VE). RIPARTE IL CENTRO SOLLIEVO
Dopo la chiusura estiva di due settimane, il Centro Sollievo di Cavarzere si appresta a riprendere la sua attività con alcune novità in arrivo. Questo importante servizio avviato grazie alla sinergia del mondo del volontariato e delle istituzioni, opera dando un aiuto concreto alle famiglie che assistono a domicilio persone con decadimento  neuro-cognitivo e con l’Alzheimer in fase iniziale. Attualmente il centro opera una mattina e un pomeriggio a settimana e gli utenti sono divisi in due gruppi, ma i volontari stanno già pensando ad ampliare l’attività ed estendere gli orari di apertura.
Il Centro Sollievo ha preso vita grazie a un progetto promosso dalla Regione Veneto attraverso le Ulss e le associazioni del territorio fra le quali l’Auser. Per quanto riguarda il territorio di Cavarzere e Cona, capofila del progetto è proprio l’Auser affiancata da un bel gruppo di associazioni locali.
Per info sul Centro  chiamare il numero 0426/51793 Floriana Nicolè coordinatrice dell’Auser di Cavarzere.
Fonte: La Voce di Rovigo

TAVARNELLE-BARBERINO VAL D’ELSA (FI). ALLA SCOPERTA DEI TESORI ARTISTICI DELLA TOSCANA
Nell’ambito dell’iniziativa” E…state “insieme” a noi 2015”, dopo i Pomeriggi estivi al Circolo Auser, dal 26 agosto a fine settembre si torna a viaggiare alla scoperta dei tesori della Toscana artistica e storica. L’iniziativa è promossa dall’Auser Volontariato “insieme” di Tavarnelle e Barberino Val d’Elsa (con il patrocinio dell’Unione Comunale).  Dall’abbazia di San Galgano a San Gimignano, da Villa Caruso a Forte Belvedere, il programma è vario e molto interessante. In occasione della prima uscita mercoledì 26 agosto per la visita all’Abbazia di San Galgano e l’eremo di Montesiepi, i volontari Auser aderendo all’iniziativa lanciata da Auser Nazionale a ricordo del barbaro assassinio dell’archeologo Khaled al Assad, hanno  letto il comunicato e indossato il lutto al braccio. Il settembrew è la volta del Santuario di Montesenario, il 4 settembre si visita Villa Caruso, il 16 Forte Belvedere a Firenze, il 23 settembre è in programma la visita guidata al Museo di Leonardo da Vinci  la mostra “Impossibile”. Il programma di settembre si chiude con la visita a San Gimignano.
Per aderire alle iniziative è obbligatoria  la  prenotazione da effettuarsi entro tre giorni prima dell’escursione,  telefonando ai seguenti numeri: uffici del Comune (0558050824, 0558050875, 0558052229), Auser (3406083470, 3339729130). Le partenze saranno da Tavarnelle, piazza della Repubblica, di fronte alla biblioteca comunale.
Fonte:gazzettinodelchianti.it

CALDERARA DI RENO (BO), UNA RACCOLTA FONDI PER UN NUOVO AUTOMEZZO
I centri sociali di Calderara, Lippo e Longara hanno aderito con entusiasmo all’idea lanciata dal Comune di Calderara (BO) di avviare una raccolta fondi per acquistare un nuovo mezzo adibito al trasporto sociale per l’Auser da utilizzare esclusivamente sul territorio comunale.
La raccolta fondi, aperta a chiunque voglia contribuire, è stata aperta ufficialmente il 29 agosto dal centro sociale “Bacchi” di Calderara durante la “Festa di fine estate”.
Per informazioni:
Centro sociale di Calderara, 051721515; Centro sociale di Lippo, Giancarlo Vignoli 340.0784793.

QUARRATA (PT): PROFUGHI VOLONTARI NELLE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO
Il Comune di Quarrata (PT)  ha approvato una convenzione con alcune associazioni di volontariato del territorio, tra cui l’Auser,  relativa a progetti di inserimento sociale per i migranti ospitati nel territorio.
I richiedenti asilo, superati i controlli sanitari, dopo le prime misure di accoglienza, sono stati avviati ad un percorso di alfabetizzazione ed inclusione sociale a cura della Cooperativa: la convenzione prevede il coinvolgimento dei migranti in attività di volontariato,  quattordici giovani potranno impegnarsi in otto diverse associazioni, svolgendo attività inerenti gli obiettivi statutari di ciascuna di queste realtà.
Fonte: Il Tirreno

BOLZANO. SI PREPARA UN AUTUNNO RICCO DI NOVITA’
L’Auser di Bolzano sta scaldando i motori per partire con un ricco programma di attività ed iniziative che occuperanno tutto l’autunno e l’inverno. Uno dei primi appuntamenti in programma, il prossimo 13 settembre, la Festa della solidarietà che coinvolgerà l’intera Rete Anziani  del volontariato bolzanino. Sui prati del Talvera potranno incontrare i cittadini, raccontare le loro attività, promuoversi e farsi conoscere. E’ fissata invece per sabato 16 settembre la Fiera del volontariato che interesserà l’intero Alto Adige e alla quale parteciperà anche l’Auser. Infine l’1 e il due ottobre in occasione della “giornata internazionale dell’anziano” e della Festa dei nonni, per le vie dei quartieri di Bolzano, tante occasioni di incontro, gioco, festa, socializzazione.
Per info: Auser 0471-200588 piazza Don Bosco 1/A.
Fonte: Alto Adige

CONCORDIA SAGITTARIA (VE). SERATA DI BENEFICENZA PER LA CASETTA AUSER
L’Auser volontariato “Il ponte” Città del Lemene con il patrocinio del Comune di Concordia Sagittaria e di Portogruaro, organizza mercoledì 9 settembre alle ore 20.00 una Serata di Beneficienza a favore dei progetti per i ragazzi con disabilità. Sarà l’occasione per incontrare i protagonisti della “Casetta” Auser, luogo dove le generazioni si incontrano e dove i ragazzi disabili possono seguire attività all’aria aperta e con gli animali seguiti dai volontari Auser.
Per info: auserilponte@portogruaro.org

SAN CASCIANO (FI). FESTA DEL VOLONTARIATO
Dal primo al 7 settembre, 22 associazioni con oltre 500 volontari saranno i protagonisti della Festa del Volontariato, giunta alla nona edizione. Una kermesse che punta al cuore della solidarietà organizzata dall’Unione comunale del Chianti fiorentino e con il patrocinio della Regione Toscana. Teatro della rassegna  il parco Dante Tacci del Poggione. Alla serata di inaugurazione si terrà una  tavola rotonda sul tema “il valore del volontariato toscano  tra impegno civile, passione e solidarietà” a cui parteciperanno fra gli altri il presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, Enzo Costa presidente nazionale Auser, Paolo Belli direttore del Cesvot.
Tutte le informazioni sul programma di tutto l’evento sul sito www.festadelvolontariatosancascianese.it
Fonte: La Nazione edizione di Firenze

ISOLA DEL PIANO (PU). LA FATTORIA DELLA LEGALITA’
32 giovani provenienti da tutta Italia, per il terzo anno consecutivo, hanno partecipato alla Fattoria della Legalità di Isola del Piano. Iniziativa promossa e organizzata da Cgil, Spi, Libera, Arci,Auser, Rete degli studenti medi e Unione degli studenti. Il campo è entrato a far parte della rete nazionale che organizza esperienze aperte ai giovani che hanno voglia di impegnarsi contro le mafie e per la legalità. La Fattoria ha anche ospitato alcuni detenuti del carcere di Pesaro.
Fonte: Corriere Adriatico

Anziani e dintorni

PATROCINIO AUSER  AL FESTIVAL DELLA SALUTE
L’Auser nazionale ha concesso il proprio patrocinio  all’VIII edizione del Festival della Salute in programma a Viareggio dal 24 al 27 settembre 2015, in virtù delle tematiche che da sempre il Festival approfondisce.  il Festival è realizzato in stretta collaborazione con la Regione Toscana e l’Asl 12 di Viareggio.
Sarà aperto, giovedì 25 settembre, dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che interverrà ad un incontro dedicato all’Innovazione in sanità e sarà concluso domenica 28 settembre dal Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Saranno quattro giorni intensi di discussione e confronto, con tanti altri ospiti che animeranno incontri, dibatti, workshop. E poi ancora spettacolo, sport e attività specifiche per le scuole e i bambini che avranno a loro disposizione un’apposita ludoteca.
Il Festival della Salute si pone come veicolo di partecipazione, promozione e confronto sui temi della salute, tra i decisori politici e gli operatori del settore, aziende e associazionismo. Si comincerà parlando della digitalizzazione della sanità, trasferimento tecnologico e ricerca e si terminerà danzando al ritmo della WellDance®, ballo ufficiale del Festival.

MOLFETTA. SPORT  A MISURA DI ANZIANO
Lo sport come veicolo di inclusione sociale e medicina. E’ partito il 27 agosto il progetto “Sport over 65” rivolto agli anziani con più di sessantacinque anni. L’obiettivo è di sviluppare negli anziani una nuova consapevolezza delle proprie abilità motorie  e un’attenzione diversa alla cura del proprio fisico grazie allo sport, al movimento e a tutte quelle attività finalizzate al benessere psico-fisico. Per tutti i partecipanti sono previste attività – tutte gratuite-  di vela, canoa, tennis, ginnastica in acqua, ginnastica dolce, walking, ballo, yoga. Il progetto prosegue fino al primo di ottobre.
Ogni corso durerà 16 ore e le lezioni si terranno nelle strutture comunali. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione Comunale, con il sostegno della Regione Puglia e la collaborazione di alcune realtà associative del territorio fra cui l’Auser.
Fonte: La Gazzetta di Bari

Associazionismo Volontariato Terzo Settore

“IL PAESE DI DOMANI”: A LUCCA IL SEMINARIO DI FORMAZIONE CIVILE DI CNV. TRA GLI OSPITI IL PRESIDENTE AUSER ENZO COSTA
Si terrà a Lucca dal 4 al 6 settembre “Il paese di domani”, (#PaeseDomani), il seminario nazionale di formazione civile organizzato dal Cnv. Tre giorni di dialoghi e approfondimenti con l’obiettivo di dare al terzo settore più consapevolezza e strumenti per affrontare le complessità e le sfide del nostro tempo.
Molti gli ospiti previsti, a partire dall’ex ministro ed ex presidente Istat Enrico Giovannini, e lo scrittore  Edoardo Nesi, vincitore del Premio Strega.
Il seminario si svolgerà nel Complesso San Francesco in Piazza S. Francesco a  Lucca.
Nel corso dei lavori è previsto l’intervento del presidente nazionale Auser Enzo Costa, del portavoce del Forum nazionale Terzo Settore Pietro Barbieri, di Giulio Sensi (Volontariato Oggi), Andrea Volterrani (Università Roma Tor Vergata), don Armando Zappolini (CNCA – Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza).
Per informazioni, programma e iscrizioni:
centrovolontariato.net/2015/07/paesedomani-programma-e-iscrizioni

Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa Auser
Nazionale Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi

MENU