Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 18 numero 33 – 23 settembre 2015

Scritto da
23 Settembre 2015

Agenzia settimanale – Anno 18 numero 33 – mercoledì 23 settembre   2015
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


AuserInforma

MILANO: OGGI POMERIGGIO L’OMAGGIO DELL’AUSER ALLE DONNE RESISTENTI DI IERI E DI DOMANI
L’Osservatorio Pari Opportunità di Auser Nazionale in collaborazione con l’Anpi e la Fondazione Memoria della Deportazione organizza per oggi, 23 settembre a Milano il Convegno Nazionale “Donne Resistenti, omaggio alle donne resistenti di ieri, di oggi e di domani”. Dalle ore 14,30 alle 18,30 a Milano presso la Fondazione della Memoria della Deportazione in via Dogana 3.
Durante la lotta di Liberazione dal nazi-fascismo le donne partigiane sono state 35.000, quelle che sono state  arrestate e torturate  4.653, le deportate 2.750, fucilate o impiccate 2812. Sempre secondo i dati dell’Anpi Nazionale  le donne cadute in combattimento sono state 1070. In 19 hanno ottenuto la medaglia  d’oro.
Fanno riflettere questi numeri che parlano di donne resistenti e di un ruolo ampio e fondamentale nella Resistenza. Eppure si parla poco di loro, tanto da essere definita una “Resistenza taciuta”.
I lavori verranno  aperti  da Vilma Nicolini, responsabile dell’Osservatorio P.O di Auser e  il saluto di Massimo Castoldi direttore dalla Fondazione memoria della deportazione.
Seguono  gli interventi di: Eleonora Belloni, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena su “La Resistenza delle donne inizia dalla prima guerra mondiale”; Irene Magistrini della Casa della Resistenza di Verbania che parlerà su “La Repubblica partigiana dell’Ossola, 43 giorni di libertà”; Mimma Sprizzi, presidente di Auser di Gioia Tauro interverrà su “Teresa Gullace: la Resistenza come disobbedienza civile durante il fascismo”;   Giacomina Castagnetti dell’Auser Castelnuovo Monti, ANPI Reggio Emilia “Testimonianza diretta di una partigiana di pianura”; Rita Innocenti assessora alla cultura e alle pari opportunità interverrà su “la storica resistenza delle donne”.
Concluderà i lavori Enzo Costa presidente Nazionale Auser.
In occasione del Convegno verrà rinnovato il protocollo di collaborazione fra Auser Nazionale e Anpi.

EXPO MILANO 2015. PRESENTAZIONE DEL PROGETTO AUSER  “ADOTTA E NUTRI”
Il 24 settembre dalle ore 10.30 alle 13.30 presso l’Auditorium della Cascina Triulza ad Expo 2015, si svolgerà l’iniziativa “Adotta e Nutri”, presentazione di un progetto di solidarietà internazionale promosso da Auser Lombardia e Auser Nazionale in Colombia. Apre il lavori con un intervento su “Cibo diritto primario  di ogni persona a nutrirsi. L’impegno di Auser attraverso progetti di solidarietà internazionale” Lella Brambilla, presidente Auser Lombardia. Seguirà l’intervento del giornalista Giorgio Oldrini esperto di America Latina con un intervento sulla situazione in Colombia. Il progetto “Adotta e Nutri” verrà presentato con un filmato da Gabriela Santos Garcia direttrice della Fundacion Las Golondrinas di Medellin ed Erika Bibiana nutrizionista presso la stessa  Fundacion Las Golondrinas. Seguirà l’intervento di Giovanni Venegoni ricercatore presso il Milan Center for food  law and policy e collaboratore della Casa della Carità che parlerà su “la sfida per il diritto al cibo tra Nord e sud del mondo”. Verranno infine illustrate alcune esperienze di solidarietà internazionale realizzate dall’Auser. L’intervento del presidente dell’Auser Nazionale Enzo Costa concluderà la giornata.
L’evento sarà l’occasione per presentare il libro di ricette realizzato da Auser Lombardia con la collaborazione del Padiglione Colombia a Expo 2015 del Sena e di alcune Auser Regionali.

IL 21 OTTOBRE A ROMA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “25 ANNI INSIEME” STORIA, IDENTITA’ E ORGANIZZAZIONE DELL’AUSER
Il prossimo 21 ottobre, presso la sede della Cgil Nazionale in corso Italia dalle ore 10,30 alle ore 13.00, si svolgerà la presentazione del libro “25 anni insieme. Storia, identità e organizzazione dell’Auser”, scritto da Maria Paola Del Rossi  ricercatrice della Fondazione Di Vittorio.
Partecipano all’iniziativa la  Segretaria Generale della CGIL Susanna Camusso, Carla Cantone segretaria generale dello Spi Cgil, Enzo Costa presidente nazionale Auser e Adolfo Pepe direttore scientifico Fondazione Di Vittorio. La presentazione verrà moderata dal giornalista di Rai Tre Giovanni Anversa.

CESENA: MARATONA ALZHEIMER, SUCCESSO DELL’EVENTO COORDINATO DALL’AUSER
L’Auser Cesena è stata coordinatore ufficiale della “Maratona Alzheimer”, importante  manifestazione sportivo-culturale-solidale pro ricerca giunta quest’anno alla IV edizione. Svoltasi dal 18 al 20 settembre 2015 ha avuto come palcoscenico le terre di Romagna, del comprensorio del fiume Savio e Cesenatico dove si è svolta la sua conclusione.
L’evento ha visto il coinvolgimento di oltre 4.000 tra corridori e camminatori in percorsi prestabiliti che confluivano a Cesenatico. Qui, domenica 20 settembre, al traguardo prestabilito presso il Parco di Levante, è avvenuta la premiazione dei vincitori delle gare e momenti di festa volti soprattutto a persone con demenza, familiari e assistenti di Amici di Casa Insieme, organizzatore della manifestazione. In questa circostanza il Gruppo Balli Popolari Auser Cesena  ha allietato i presenti esibendosi  in danze  tratte dal repertorio popolare di balli italiani e internazionali e coinvolgendo i presenti in altre più semplici tratte dal medesimo repertorio.
Nell’ambito della “Maratona Alzheimer”, da ricordare la conferenza tenutasi il 19 settembre presso il Museo della Marineria di Cesenatico sul tema “Pratiche di ricerca, potenzialità ed esperienze. Il paradigma Alzheimer”, che ha visto l’intervento del presidente Auser Cesena, Carlo Sarpieri.

PADOVA: LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING DEL CENTRO VENETO PROGETTI DONNA
Il Centro Veneto Progetti Donna dell’Auser ha lanciato una  campagna di crowdfunding per dotare la struttura di adeguata  strumentazione informatica, in particolare per utilizzare al meglio il database e per istituire un Osservatorio di dati sul fenomeno.
Questo il link della pagina della Campagna
https://www.produzionidalbasso.com/project/antiviolenza-2-5/

MESAGNE (BR): I VOLONTARI MOTORE DELLE NOSTRE CITTA’
“I volontari motore delle nostre città”, è il titolo della manifestazione che si è svolta a Mesagne (BR), la scorsa domenica 20 settembre presso il bene confiscato alla mafia Masseria Canali. Hanno partecipato tutte le associazioni partner del progetto “scacco alla solitudine in cinque mosse”, le istituzioni locali,  e tanti cittadini che hanno potuto incontrare i volontari e trascorrere una giornata all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. L’iniziativa è stata organizzata da Auser provinciale Brindisi con il patrocinio della Fondazione con il Sud.

VERONA: VOLONTARIATO E COMUNICAZIONE, UNA NUOVA NARRAZIONE
Sabato 26 settembre alle ore 15,30 nella Sala Convegni della Banca Popolare di Verona Via S.Cosimo, 10 a Verona si terrà un convegno su volontariato e comunicazione. L’evento, inserito nella 15ª Festa del Volontariato di Verona, è organizzato dalle Associazioni AUSER – AVIS – SAN ANTONIO di Verona, che hanno aderito alla campagna nazionale di comunicazione #nonsonoangeli, promossa da comunicatori e professionisti del Terzo settore e nata dopo l’emergenza dell’alluvione a Genova. In quell’occasione i volontari, intervenuti a spalare fango, sono stati chiamati dalla stampa “Angeli del fango” usando la definizione nata durante l’alluvione di Firenze del 1966. Intervengono: Stefano Arduini, giornalista e caporedattore di Vita Non Profit, Marco Binotto, Sociologo, Sapienza, Università di Roma Enzo Costa, presidente nazionale di Auser Johnny Dotti pedagogista per vocazione, da sempre attivo nell’ambito dell’impresa sociale in qualità di imprenditore. Giorgio Montolli, editore e direttore del giornale on line “Verona-In”Elena Zanella, fundraiser, blogger, consulente e formatrice.
L’evento è aperto a tutta la cittadinanza, è garantito l’accesso ai portatori di disabilità motoria.
Per informazioni: Daniela Motti – referente per la campagna #nonsonoangeli –  tel 334-1151819
e-mail: daniela.motti@associazionesanantonio.it

SAN CASCIANO (FI): MIGRANTI ACCANTO AI NONNI VIGILI PER IL PEDIBUS
I migranti inaugurano una nuova stagione del Pedibus al fianco dei volontari Auser e a supporto degli studenti del territorio. Da un lato il progetto promosso dal Comune di San Casciano in Val di Pesa (FI) che pensa e investe sui bisogni della famiglia, dall’altro il cuore e l’impegno civile dell’Auser, una sensibilità profonda e radicata nel territorio, un modello virtuoso fatto di numeri e gesti concreti. Amministratori e volontari insieme contagiano la sensibilità dei migranti, i ragazzi nigeriani ospiti a San Casciano nell’ambito del piano di accoglienza coordinato dalla Prefettura e gestito da Oxfam in collaborazione con il Comune e le altre associazioni del territorio. E’ così che prende il via il Pedibus dell’accoglienza che da oggi può contare su una preziosa collaborazione: quella con i giovani profughi, i nigeriani, protagonisti di un viaggio, a piedi, sicuro, sostenibile, ad alto tasso di socialità che con i nonni dell’Auser si compirà ogni giorno per accompagnare a casa i bambini della primaria “Machiavelli” di San Casciano. Uscito da scuola, il gruppo dei 25 bambini che usufruisce del servizio percorrerà, in sicurezza e al fianco dei volontari, un tragitto di circa un chilometro, attraverserà via XVII luglio e utilizzerà tre fermate di raccolta, situate all’intersezione con via Buozzi, nei pressi dell’ufficio postale e davanti al teatro Niccolini.

RAVENNA, UN NUOVO MEZZO PER IL PROGETTO “MOBILITA’ GRATUITA”
Il Comune di Ravenna torna a patrocinare “Mobilità Gratuita”, il progetto messo in campo da Auser Ravenna, con la collaborazione della società Servizi di Utilità Sociale srl, grazie al quale l’Associazione sarà dotata di un nuovo mezzo per garantire il trasporto sociale sul territorio comunale.
Il mezzo, un Fiat Doblò con 4 posti passeggero e adeguatamente attrezzato per le esigenze di persone in sedia a rotelle, sarà concesso ad Auser in comodato d’uso gratuito per 4 anni.
Per Auser Ravenna è la quarta volta che questa importantissima iniziativa va in porto. I primi due mezzi, sponsorizzati dal Comune di Ravenna, sono entrati in attività nel 2012 e nel 2013 e un terzo mezzo, sponsorizzato dal Comune di Lugo, è in attività nel lughese dal 2013.
Il progetto sarà finanziato grazie alla partecipazione degli imprenditori della zona che avranno, in cambio, la possibilità di inserire, direttamente sulla carrozzeria del veicolo, il proprio logo/marchio e ragione sociale.
Oltre all’acquisto, all’allestimento e alla messa in strada, il mezzo avrà copertura totale anche per quanto riguarda assicurazione, bollo, cambio gomme, tagliandi e manutenzione per tutti i quattro anni previsti di attività, in modo da garantire la continuità e la gratuità del servizio fornito alla popolazione.
Una volta che saranno stati reperiti i fondi necessari, il mezzo sarà consegnato ai volontari nel corso di una cerimonia aperta a tutta la cittadinanza, dove saranno presentate le attività che hanno concretizzato il progetto.
Le attività economiche che fossero interessate ad aderire a tale progetto possono contattare direttamente il numero verde gratuito istituito appositamente per questa iniziativa: 800 968 982.
Fonte: ravennanotizie.it

BOTTEGONE (PT): PARLIAMO DI ALZHEIMER
In occasione della XXII Giornata mondiale sull’Alzheimer, l’Auser di Bottegone (PT) l’Associazione Italiana Malattia di Alzheimer di Pistoia, in collaborazione con la Casa del Popolo ed il Comune, hanno organizzato il 22 settembre un incontro pubblico sulla malattia di demenza. Sono intervenuti medici, dirigenti sanitari, le istituzioni, il rappresentante dei familiari del Caffè Alzheimer di Pistoia.

VICENZA: ALLA SCOPERTA DEI PRIMI CINQUANT’ANNI DEL NOVECENTO
E’ un programma culturale molto ricco quello che l’Auser di Vicenza ha messo in piedi per l’anno 2015-2016: il filo conduttore saranno i primi cinquant’anni del Novecento, che verranno affrontati attraverso diversi ambiti disciplinari, nel tentativo di creare curiosità, offrire spunti di riflessione, stimolare gli approfondimenti personali.
Dalle grandi scoperte scientifiche alle innovazioni tecnologiche, dalle dittature alle guerre: un secolo da scoprire attraverso la storia, la cultura, la letteratura, l’architettura, la cinematografia.
E per completare la formazione, in programma anche diverse uscite.
Per informazioni:
0444542884
auser.vi@tin.it

L’UNIVERSITA’ PER TUTTI DELL’AUSER DEL MUGELLO
E’ uscito il programma del secondo semestre di attività dell’Università Auser dell’Età Libera  del Mugello che quest’anno festeggia i suoi primi venti anni.
Fuori da ogni retorica, è davvero una Università di tutti e per tutti, senza discriminazione di genere (anche se le donne frequentano in misura più elevata degli uomini!), di età e fascia sociale: partecipano adolescenti insieme a persone in piena attività lavorativa e agli anziani, persone in possesso di titolo di studio che vanno dalla licenza elementare alla laurea.
L’adesione è sempre molto alta, circa 1000 persone ogni anno, persone che desiderano imparare qualcosa di nuovo, conoscere e conoscersi. Ampia e diversificata l’offerta formativa: laboratori linguistici dove si può imparare anche il russo o il cinese, laboratori informatici, di pittura, di lavorazione dei cesti, corsi per tenere la mente allenata, di storia, filosofia, arte, tante visite guidate a mostre, musei e borghi antichi  e un coro per cantare.
Per info:  universiTà dell’eTà liBera  del Mugello Via Don Minzoni 17 50032 Borgo San Lorenzo (FI). Tel. 055 8494785 Fax 055 8494281 udel@auserbsl.191.it blog: http://udelmugello.myblog.it

FRANCAVILLA FONTANA (BR): SINFONIE E PAROLE A PALAZZO, LA  SECONDA EDIZIONE
Si è svolta martedì 22 settembre l’iniziativa organizzata dal Centro Auser di Francavilla Fontana: la seconda edizione della manifestazione “sinfonie e parole a palazzo”, una serata di musica e poesia nel cortile del castello imperiale di Francavilla Fontana. Un viaggio fra musica d’autore, dai classici ai contemporanei, con le più belle melodie di sempre che ha richiamato un pubblico molto numeroso.  Partecipazione straordinaria di Alfonso De Filippis, artista eclettico: attore, regista, scrittore e poeta. L’iniziativa è inserita nel programma “Francavilla E’…state 2015 con il patrocinio del Comune.

GALLARATE (VA): CAMMINANDO PER I QUARTIERI CON IL PROGETTO CRITICAL MAS
Una doppia camminata attraverso i quartieri di Gallarate, per scoprire esperienze di associazionismo e reti spontanee tra i cittadini: a proporla è Critical Mas, il progetto di coesione sociale attivo nei rioni di Sciarè, Arnate e Madonna in Campagna. Due giornate – il 26 settembre e il 3 ottobre – animate in particolare dai gruppi di cammino Auser, che accompagneranno nella scoperta a passo lento delle realtà cittadine.
L’evento di sabato 26 è inserito nel programma più ampio della Move week: si parte da via Allende, storica sede di Auser a Madonna in Campagna, dove ci sarà la testimonianza dei due Gruppi di Acquisto Solidale, Gaspensa e Gasauser, che racconteranno stili di vita sani e sostenibili in città; da qui si andrà agli orti urbani di via Madonna in Campagna, dove alcuni ortisti racconteranno la loro esperienza insieme. Infine l’arrivo nel complesso di palazzi di via Torino ad Arnate, dove ci sarà l’inaugurazione del nuovo spazio di comunità, che sarà luogo mediazione di caseggiato e counseling.
Il secondo appuntamento, invece, sabato 3 ottobre, più concentrato sulla esperienza del quartiere Arnate, dove il progetto ha diversi poli e soggetti attivi, ma anche un forte punto di riferimento nell’ex asilo di via Marco Polo.
Fonte: varesenews.it

SENIGALLIA (AN): SABATO 26 A SENIGALLIA LA CONSEGNA DI UN AUTOMEZZO PER I SERVIZI SOCIALI
Questo è quasi un miracolo, i volontari dell’Auser e della Anteas hanno svolto il volontariato rinunciando  a qualsiasi rimborso spese. I soldi dei rimborsi sono andati in un fondo che ha permesso alle due associazioni di acquistare un mezzo nuovo ed attrezzato con pedana  da donare al comune di Senigallia. Che dire a Ivo Rosi Presidente dell’AUSER di Senigallia e ai volontari delle due associazioni che hanno contribuito al progetto! Grazie non basta, occorre fare come loro. L’Auser è questa e per questa gente merita essere in Auser e continuare a lavorare per loro.

LUCCA: A TEATRO PER SOSTENERE L’AUSER
Domenica 27 settembre a Lucca, presso il teatro Nieri di Ponte a Moriano, Auser organizza lo  spettacolo “Napoli – Genova A/R – viaggio alla scoperta di due città che si affacciano sul mare”.
A seguire la musica degli Onda acustica, progetto in la minore.
Il ricavato sarà destinato alle spese di gestione di un’autovettura dell’Auser per il trasporto di persone con disabilità.

APRE A  NOVARA LO SPORTELLO “CASA COMUNE”
Anziani che vivono soli o con i famigliari potranno contare su un nuovo sportello d’informazione e per sostegni mirati: apre il 5 ottobre nella sede dell’Asl in viale Roma 7. La cornice è il progetto «Casa Comune». In prima fila i volontari. Dietro le quinte l’Europa con fondi Interreg, il Canton Ticino e partner istituzionali tutti novaresi. Lo sportello aprirà al martedì e giovedì dalle 9 alle 11. A «Casa Comune» collaborano anche Nuova Assistenza e Centro Servizi. Le associazioni attive allo sportello sono: Ama-Malati Alzheimer; Anteas (Terza Età Attiva Solidale); Vivi la vita Telesoccorso; Caritas diocesana; Centro Incontri III Età Sant’Antonio; Humanitas; Nuova Associazione Volontari Casa di Giorno. Eppoi ci sono Ubi Caritas; Anvolt (per i malati di tumore); Auser-Filo d’Argento Novara e Trecate; Centro incontro Nuovo Archimede.

MARCON (VE): LEZIONE DI PRIMO SOCCORSO
Giovedì 8 ottobre alle ore 20.30 presso il centro culturale De Andrè in Viale San Marco, con il patrocinio del comune, il circolo Auser insieme all’associazione regionale di volontariato, organizza una lezione su “manovre di disostruzione delle vie aeree del bambino e nozioni di primo soccorso pedeatrico”.
Per info: Circolo Auser Marcon tel 041-5959601.

FESTA PROVINCIALE DELL’AUSER BELLUNO
Domenica 20 settembre 2015, a Cavarzano (Belluno) l’Auser  Belluno ha festeggiato  i suoi primi 25 anni di attività con una grande iniziativa pubblica. E’ stata  una giornata di festa ma anche di riflessione sul futuro del volontariato in Italia  e sullo sviluppo dei bisogni degli anziani. L’appuntamento era per le ore 10.00 nella sala parrocchiale, dove al saluto delle autorità sono seguiti gli interventi della Presidente provinciale Auser Verena Dall’Omo, del Presidente Auser Veneto Franco Piacentini, del Segretario provinciale Cgil Ludovico Bellini,  del Segretario provinciale SPI Renato Bressan, del Presidente Comitato d’Intesa e CSV Belluno Giorgio Zampieri e del  Presidente Ceis Belluno don Gigetto De Bortoli. Ha chiuso i lavori  Marica Guiducci della presidenza Auser Nazionale. Ma i veri protagonisti della giornata sono stati ancora una volta e  soprattutto i volontari e i responsabili dei circoli e delle associazioni territoriali che ogni giorno si impegnano nel portare avanti iniziative e progetti per gli anziani e con gli anziani. Il momento del pranzo,  preceduto dall’inaugurazione della mostra di disegni realizzati dai ragazzi partecipanti al Grest della Parrocchia di Cavarzano sul tema La Solidarietà nella mia giornata, ha costituito  così l’occasione per scambiare esperienze, raccogliere suggerimenti, avanzare proposte.

NASCE LA NUOVA ASSOCIAZIONE  “AUSER FABRIANO”
Nei locali messi a disposizione dalla amministrazione locale, su continuo ed infaticabile lavoro di persuasione di Roberto Paolucci presidente dell’Auser Alta Vallesina, è stata fondata la nuova Auser di Fabriano (AN). Bravi davvero a tutti e grazie, da parte del provinciale ma anche di tutti i volontari dell’Auser, a Roberto ed al sindaco di Fabriano che ha capito, condiviso e appoggiato il lavoro dei volontari.

MEDESANO (PR): VOLONTARI A LEZIONE DI SICUREZZA
Parte il nuovo anno scolastico e i volontari Auser di Medesano (PR) si ritrovano in municipio per seguire un corso del comandante della polizia municipale. Il corso è un’occasione per aiutare i volontari a gestire al meglio il traffico durante l’arrivo e la partenza degli studenti da scuola e a confrontarsi su eventuali situazioni di pericolo.
Fonte: Gazzetta di Parma

LEGNANO (MI): NUOVO MEZZO PER L’AUSER TICINO OLONA
E’ stato presentato giovedì 10 settembre il nuovo pulmino per Auser Ticino Olona: il Fiat Doblò aiuterà i volontari dell’associazione (una quarantina) a svolgere servizi sempre più richiesti dalla popolazione anziana.
La donazione rientra nel progetto “Liberi di essere liberi di muoversi”, operazione che ha beneficiato del patrocinio dell’amministrazione comunale.
Il mezzo (debitamente strutturato per il trasporto disabili) viene ad aggiungersi agli altri mezzi in dotazione e contribuirà ad estendere ulteriormente gli aiuti che ormai da oltre 10 anni Auser con il Filo d’Argento presta a favore dei cittadini in condizioni di fragilità.
Fonte: legnanonews.com

CESENA: I BALLI POPOLARI SBARCANO SU FACEBOOK
E’ nata la pagina facebook “Balli Popolari Auser Cesena”. Un punto di ritrovo virtuale per un mix di cultura e divertimento con le danze etniche che si svolgono tutti i giovedì sera da ottobre a maggio presso la Sala Primavera 3, via mura Valzania 22 a Cesena. Un modo per condividere foto, eventi ed iniziative e coordinare al meglio le attività.

Anziani e dintorni

ROMA: A PONTE DI NONA IL COHOUSING DEGLI ANZIANI
Lo spazio di cohousing è al piano terra del complesso immobiliare Erp, circa 250 mq. Sei anziani, tre donne e tre uomini sono ospitati in regime di convivenza e autogestione, in stanze singole e doppie, dotate di servizi igienici, cucina e anticucina, dispensa, salottino e un giardino. Al piano interrato, infine, c’è una palestra di 470 mq presso la quale, dal 2012, il Dipartimento ha realizzato un progetto per favorire l’invecchiamento attivo dei residenti Erp e degli iscritti al vicino Centro anziani, per prevenire l’insorgenza di patologie e di degenerazioni dell’anziano.

UN CASO DI DEMENZA OGNI TRE SECONDI. PRESENTATO IL RAPPORTO MONDIALE ALZHEIMER
“L’impatto Globale della Demenza: analisi di prevalenza, incidenza, costi e dati di tendenza” è il titolo dell’ultimo rapporto pubblicato  sull’incidenza e diffusione della malattia di Alzheimer nel mondo a cura dell’ADI Alzheimer Disease International. Il Rapporto rileva che ci sono 46,8 milioni di persone affette da una forma di demenza con l’Alzheimer che rappresenta il 50-60% delle demenze. Questa cifra è destinata a raddoppiare nei prossimi  anni fino a raggiungere 74,7 milioni di persone nel 2030 e 131,5 milioni nel 2030. Sono oltre 9,9 milioni i nuovi casi di demenza ogni anno, vale a dire un caso ogni 3,2 secondi. Il Rapporto mostra che gli attuali costi economici e sociali della demenza ammontano a 818 miliardi di dollari e ci si aspetta che raggiungano i 1000 miliardi in soli tre anni. La malattia di demenza sta crescendo in modo esponenziale nei paesi a basso e medio reddito a causa dell’invecchiamento della popolazione. Si stima che nel 2050 quasi la metà delle persone affette da demenza vivranno in Asia. ADI chiede che tutti i paesi del G20  affrontino il problema per mettere a fuoco investimenti per la ricerca, la cura, l’assistenza e la prevenzione.
In Italia ci sono attualmente 1 milione e 241mila malati di demenza che diventeranno 1.609.000 nel 2030 e 2.272.000 nel 2050.
Per info: www.alzheimer.it  info@alzheimer.it

Associazionismo Volontariato Terzo Settore

GIORNALE RADIO SOCIALE IN ONDA SU RADIO POPOLARE ROMA DAL 28 SETTEMBRE
Radio Popolare Roma si aggiunge al network di oltre 60 radio in fm in tutto il territorio nazionale che trasmettono il Giornale Radio Sociale, il gr quotidiano sui temi del sociale edito dal Forum del Terzo Settore.
Dal 28 settembre sarà possibile ascoltare il GRS a Roma alle ore 12 sui 103.300 in fm.

ROMA: SERATA CONCLUSIVA DEL CONCORSO RADIOFONICO INTITOLATO A MARCO ROSSI
Giovedì 24 settembre a Roma alle ore 18.00 presso la Sala Squarzina del Teatro Argentina, si terrà la serata conclusiva e la premiazione dei vincitori del concorso radiofonico  “premio Marco Rossi Raccontare il lavoro”, giunto alla sesta edizione. L’iniziativa è promossa da Radio Articolo 1 con la collaborazione della Comunità Radiotelevisiva Italofona. Intervengono: Pietro Barbieri portavoce Forum Terzo Settore, Nino Baseotto, segretario nazionale Cgil, Monica Di Sisto portavoce della Campagna Stop Ttip, Christian Raimo scrittore e Vincenzo Vita di articolo 21. In occasione della premiazione verrà proiettata una video intervista a Rosy Bindi presidente Commissione Antimafia.

MILANO: CONVEGNO SUL GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO
“Come contrastare il gioco d’azzardo patologico” è il titolo dell’incontro di studio e confronto che si terrà a Milano il prossimo 5 ottobre, promosso dal Coordinamento lombardo della Campagna Mettiamoci in gioco. L’iniziativa si terrà dalle ore 9.00 alle 17.30 presso la Sala del Consiglio della Città metropolitana , via Vivaio 1 (MM 1 San Babila)  e sarà articolata con comunicazione e lavori di gruppo. I partecipanti potranno confrontarsi su vari aspetti del fenomeno: quello politico e legislativo, quello della comunicazione e della pubblicità e soprattutto sugli strumenti per contrastare il gioco eccessivo e patologico.

LA CARICA DEGLI EMPORI SOLIDALI
60 realtà attive su tutto il territorio nazionale contrastano quotidianamente la povertà alimentare aiutando 60mila persone in stato di bisogno. È il mondo degli empori solidali, piccoli supermercati ad accesso controllato che offrono la possibilità di fare la spesa gratuitamente secondo il proprio fabbisogno; ciò è possibile grazie alla collaborazione fra associazioni, enti locali e cittadini, che hanno dato vita ad un circolo virtuoso di solidarietà che sta contagiando tutta l’Italia. Una fotografia di questa rete innovativa è stata presentata all’Expo Gate di Milano, nell’ambito del convegno organizzato da CSVnet, il Coordinamento che riunisce i Centri di Servizio per il Volontariato “Lotta allo spreco e contrasto alle nuove povertà. Il Volontariato porta le sue esperienze a Expo per rilanciare un patto di comunità”. Ha commentato Stefano Tabò il presidente di CSVnet: “Le sessanta realtà che abbiamo censito, presenti in 16 regioni, ci dimostrano come il fenomeno degli empori solidali abbia assunto una dimensione nazionale. La corresponsabilità è un motivo trainante e una caratteristica del modo con cui si vuole, in questo caso, rispondere a un bisogno antico, che però si manifesta in modalità nuove, cioè quello del bisogno alimentare, affermando un approccio che vuole preservare la dignità delle persone che ricevono aiuto. Non si tratta solo di tamponare ma di intervenire per risolvere le cause di indigenza che in questi anni sono cresciute in modo esponenziale. Quindi in questo senso l’emporio è anche un luogo di facilitazione al contatto con chi agisce in questo segmento specifico. Questa particolare esperienza ci dimostra che il volontariato è vivo, è diffuso, è un’opportunità per chi lo pratica, ma soprattutto continua ad essere una scommessa per il futuro”.
Per info: Ufficio stampa CSVnet  Clara Capponi 3402113992 ufficiostampa@csvnet.it https://twitter.com/CSVnet

ROMA: PRESENTAZIONE DELLA ”CARTA DELLA QUALITA’ DELLA FARMACIA”
Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del malato e Federfarma organizzano una conferenza stampa di presentazione della nuova “Carta della qualità della farmacia”. L’appuntamento è per il  28 settembre a Roma presso l’ Auditorium del Ministero della Salute via Lungotevere Ripa, 1 dalle ore 11.00 alle ore 12.30.
La nuova Carta si pone l’obiettivo di promuovere una assistenza sanitaria sempre più vicina ai bisogni di cura delle persone, nel rispetto e nella tutela dei diritti del cittadino contenuti nella Carta europea dei diritti del malato e nell’ottica della valorizzazione della farmacia quale presidio sanitario del territorio. Partecipano: Annarosa Racca, Presidente Federfarma; Antonio Gaudioso, Segretario generale Cittadinanzattiva; Tonino Aceti, Coordinatore nazionale Tribunale per i diritti del malato – Cittadinanzattiva; Andrea Mandelli, Presidente Federazione Ordini Farmacisti Italiani; V Commissione Bilancio, Senato della Repubblica; Rappresentante Conferenza delle Regioni. Modera: Stefano Marroni, Vice-Direttore TG2. E’ previsto l’intervento della Ministra della Salute On. le Beatrice Lorenzin. Per partecipare è necessario confermare la propria presenza cliccando su questo link:  http://cartaqualita.eventbrite.it

CONCLUSE A ROMA LE CELEBRAZIONI PER IL XXV DELL’ASSOCIAZIONE ANCESCAO
“Si alla sussidiarietà, no alla subordinazione” cosi si è espresso Esarmo Righini, presidente di ANCeSCAO (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti) durante il Convegno di chiusura delle manifestazioni organizzate per il XXV della nascita dell’Associazione, tenutosi  a Roma  ail 21 settembre nella Protomoteca in Campidoglio. ANCeSCAO significa 1.447 Associazioni di Promozione Sociale su tutto il territorio nazionale ed oltre 400.000 aderenti che quotidianamente operano nel sociale per il sociale.
“I nostri Centri Sociali da oltre 25 anni creano e rafforzano legami e tessuto sociale, senza chiedere nulla, ma oggi è arrivato il momento di dire Basta!.”
“Da un lato infatti  – ha evidenziato Righini – le amministrazioni locali chiedono ai nostri Centri di incentivare i servizi che offriamo ai cittadini, alle comunità, ai più deboli ma dall’altro diminuiscono o persino cancellano ogni forma di sostegno, dagli spazi forniti in comodato alle utenze a tariffe facilitate. Cene sociali e manifestazioni pubbliche sono le nostre uniche forme di sostentamento e non è possibile siano tassate come gli Enti profit”.
“Abbiamo sperato che la riforma del Terzo Settore prendesse in considerazione queste e le molte altre problematiche che ci coinvolgono, anche alla luce dei nuovi e veloci cambiamenti, ma siamo stati tagliati fuori da ogni discussione. Il testo licenziato dalla Camera è totalmente incentrato sull’Impresa sociale e non considera le APS, riducendole ad un mero enunciato; eppure esse sono, nel’ambito del Terzo Settore, le formazioni più numerose!”
Relazioni con la stampa : paolascarsi 347 3802307 aolascarsi@gmail.com www.ancescao.it  relazioni.esterne@ancescao.it

Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa Auser
Nazionale Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi