Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 24 numero 33 – 23 settembre 2021

Scritto da
23 Settembre 2021

Agenzia settimanale – Anno 24 numero 33 – giovedì 23settembre 2021
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


Auserinforma

Roma, il 28 settembre evento conclusivo nazionale del progetto “I  nonni di comunità”
Il 28 settembre presso il Centro Congressi Frentani dalle ore 9.30 alle 13.30 si terrà in presenza l’evento conclusivo del progetto “I  nonni come fattore di potenziamento della comunità educante  a sostegno delle fragilità genitoriali”, promosso da Auser Lombardia con il sostegno dell’impresa sociale Con i Bambini. Quattro le regioni coinvolte:  Lombardia, Umbria, Toscana e Basilicata e  centinaia i volontari Auser – nonni e nonne di comunità – che in oltre tre anni di impegno hanno messo a disposizione delle famiglie più fragili, tempo e competenze. Si sono occupati di bambini da zero a tre anni con laboratori, giochi, attività ricreative, racconti di storie, gite e tanto altro ancora.
Il progetto verrà presentato per immagini da un filmato introduttivo, seguirà l’intervento di Lella Brambilla presidente Auser Lombardia e responsabile del progetto e della pedagogista Susanna Mantovani. Protagonisti del convegno saranno inoltre le regioni  che racconteranno esiti, risultati, esperienze e testimonianze dal territorio. Previsto inoltre l’intervento di un rappresentato dell’Impresa Sociale Con i Bambini.  Conclude il presidente nazionale Auser Enzo Costa.
L’accesso alla sala consentito con il Green Pass.
L’evento si potrà seguire in diretta sulla pagina Facebook di Auser nazionale  
Per info: ufficio stampa Auser Nazionale Giusy Colmo  348-2819301 ufficiostampa@auser.it 

 
Roma: ”Tull Quadze/Tutte le donne La voce delle donne per prendersi cura del mondo”
L’Osservatorio Pari Opportunità e . Politiche di Genere di  Auser Nazionale ha aderito alla manifestazione nazionale delle donne “Tull Quadze/Tutte le donne La voce delle donne per prendersi cura del mondo” che si terrà a Roma il 25 settembre alle ore 14 in piazza del Popolo. La manifestazione è indetta dall’Assemblea della Magnolia, rete di associazioni di donne che si riunisce presso la casa Internazionale delle Donne (a cui la CGIL partecipa fin dall’origine).

Nonno Nanni con Auser per la festa dei nonni del 2 ottobre
Quest’anno l’azienda di Giavera Nonno Nanni, attraverso l’iniziativa “Dedicato a voi”, si fa messaggera di una video dedica speciale «che i nipoti d’Italia potranno preparare e personalizzare con sticker, musica e cornici in una sezione dedicata del sito www.nonnonanni.it per esprimere tutto il loro amore e la loro riconoscenza». Nonno Nanni, nel giorno della festa dei nonni (2 ottobre), invierà tutte le video dediche pervenute ai nonni tramite Whatsapp. In aggiunta a questo, si rinnova e consolida sempre di più il legame con Auser  attraverso un’operazione di charity: per ogni video dedica ricevuta, infatti, Nonno Nanni si impegnerà a donare 3 euro a questa associazione, «un piccolo gesto – spiega l’azienda – che può regalare molto». Dal 2019 “il nonno più buono d’Italia” ha sostenuto le iniziative solidali di Auser volte a contrastare la solitudine e l’isolamento delle persone anziane, come l’iniziativa Tutti in piazza di Auser Lombardia, un innovativo sistema di comunicazione che, grazie all’integrazione di internet e del televisore, permette di attivare piazze virtuali di videotelefonia in modo da facilitare incontri e amicizie nuove tra diversi anziani, oppure il progetto “Nonni in Rete” che verrà sostenuto quest’anno, sempre per sconfiggere la solitudine grazie all’aiuto della tecnologia. Auser aiuterà gli anziani più soli ad avvicinarsi al sistema digitale attraverso corsi ed iniziative culturali in modo che possano socializzare in rete.

Manlio Mariotti è il nuovo presidente di Auser Umbria
Manlio Mariotti è il  nuovo presidente di Auser Umbria, eletto lunedì 20 settembre, al termine del VII congresso regionale dell’associazione di volontariato, che si è svolto a Perugia presso il DecoHotel, alla presenza di Enrico Piron della presidenza di Auser Nazionale.
Mariotti subentra a Tiziana Ciabucchi, che ha guidato l’associazione negli ultimi 8 anni, periodo in cui Auser ha vissuto una forte crescita arrivando a superare i 6500 iscritti in Umbria, con una rete costituita da due sedi territoriali, 8 associazioni locali e 20 centri socio culturali. Manlio Mariotti, 66 anni, umbertidese, è un operatore sanitario in pensione, impegnato in percorsi formativi presso il corso di laurea in Scienze infermieristiche della Usl Umbria 1, è stato tra le altre cose segretario generale della Cgil regionale e consigliere regionale.

“Puliamo il mondo dai pregiudizi”, anche quest’anno Auser aderisce all’iniziativa di Legambiente
Si terrà dal 24 al 26 settembre “Puliamo il mondo”, l’iniziativa di Legambiente, giunta alla 29esima edizione, dedicata alla rimozione dei rifiuti abbandonati da spazi pubblici e ambienti naturali.
Anche quest’anno l’evento sarà anticipato da “Puliamo il mondo dai pregiudizi”, che unisce l’attività di salvataggio del pianeta con quella dell’inclusività; le operazioni sul territorio sono infatti condivise con associazioni che si occupano di migranti, comunità straniere, richiedenti asilo politico, detenuti, persone con disabilità e persone discriminate per l’orientamento sessuale.
L’iniziativa di lancio di “Puliamo il mondo dai pregiudizi” si terrà a Milano il 22 settembre e prevede la pulizia del parco Ravizza (nei pressi di Pane Quotidiano). L’appuntamento è alle 10.00 Parco Ravizza – viale Toscana, angolo via Bocconi.
Al margine della pulizia ci sarà una breve conferenza stampa in cui verrà lanciato il nuovo dossier sui migranti ambientali, che sarà poi presentato il 30 settembre nell’ambito dell’Eco Social Forum della Climate Open Platform, sempre a Milano.

Milano, evento conclusivo del progetto Tapas in Aging “lo spazio e il tempo come determinanti di salute nell’invecchiamento”
La Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta e AUSER Regionale Lombardia presentano  il 24 settembre i risultati del progetto TAPAS in Aging finanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito della ricerca sociale sull’invecchiamento 2018.
L’evento dal titolo “Lo spazio e il tempo come determinanti di salute nell’invecchiamento” si terrà in presenza a Milano  il 24 settembre dalle 9.30 alle 13.00 presso l’Auditorium Giacomo Manzù  Centro Congressi Fondazione Cariplo in via Romagnosi 8.
I risultati del progetto su spazio, tempo e relazioni nell’invecchiamento forniscono indicazioni precise alle Istituzioni per il potenziamento delle reti sociali e dei facilitatori ambientali capaci di garantire una migliore qualità di vita in una prospettiva di invecchiamento sano e attivo.
La partecipazione al convegno è gratuita previa registrazione obbligatoria a segreteria@auser.lombardia.it Nel rispetto delle norme di distanziamento i posti in presenza sono limitati.
Il convegno può essere seguito anche da remoto attraverso il seguente link:
 https://www.t-session.com/live/3s7hx8

Assegnazione del Premio di Laurea “Sergio Veneziani – Auser Lombardia”
Il Premio di Laurea, istituito a partire dal 2019 in memoria di Sergio Veneziani, ex Presidente di Auser Lombardia prematuramente scomparso, è rivolto ai neolaureati (in qualsiasi disciplina) delle università lombarde che abbiano presentato la propria tesi su argomenti inerenti al Terzo Settore. Anche per questa edizione Auser Lombardia ha ricevuto diverse candidature e la Commissione di valutazione (composta da docenti dell’Università degli Studi di Milano e da Auser Lombardia) ha assegnato il Premio alla Dott.ssa Alice Leonardi, laureata in Politiche per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con la tesi dal titolo: “Responsabilità sociale di comunità: il caso Fondazione di Messina e il Fondo Microcredito Siciliano”. “Auser Lombardia – spiega Ersilia Brambilla, Presidente di Auser Lombardia – ha scelto il valore dell’intergenerazionalità come elemento di valore strategico per il futuro. Iniziative come quella del Premio di Laurea offrono ai giovani che si impegnano negli studi uno stimolo e un incoraggiamento”.  “Continueremo a investire sui giovani e sui bambini – sottolinea Fulvia Colombini, responsabile del settore Cultura di Auser Lombardia – perché educazione, formazione e cultura devono essere accessibili fin dai primi anni di vita per poter costruire il proprio futuro su basi solide e far valere i propri talenti, in una società che ci auguriamo sempre più solidale e accogliente”.
Per info: Sara Bordoni (Responsabile Ufficio Comunicazione Auser Lombardia) 331/6211714 – sara.bordoni@auser.lombardia.it

Lazio, Alzhauser caffè prosegue a Vetralla e Capranica (VT)
Alzhauser caffè, realizzato  da Auser Viterbo a Viterbo e finanziato dalla Tavola Valdese, proseguirà il suo cammino all’interno del progetto “Non più soli” di “Famigliaalcentro” con sedi a Vetralla e Capranica, ma con utenza di carattere provinciale. Il “ Caffè Alzheimer”, secondo il modello già da tempo sperimentato da Auser, validato da recente convenzione con Asl di Viterbo e in atto presso il Centro Diurno di Soriano nel Cimino, si avvale di figure specialistiche, quali terapisti occupazionali e volontari formati, e accoglie persone affette da Alzheimer per sostenerne le abilità residue e offrire sollievo ai loro Caregivers.
I nuovi centri sono operativi dal 20 settembre. Per accedere è necessario esibire il Green Pass.  

Conegliano (TV), si riparte con l’Università aperta
Da lunedì 6 settembre sono aperte le iscrizioni all’Università aperta Auser, con sede a Conegliano, in Via Maset. Durante l’anno  nella Casa delle associazioni, nei giorni di martedì e giovedì si terranno più di cinquanta incontri culturali, sui temi più disparati: la storia locale, l’arte, le crisi ambientali, senza dimenticare la musica, la psicologia e la letteratura. Ci saranno numerosi laboratori di cucina, informatica, teatro, ballo e canto. Inoltre, una convenzione con la palestra Free Sport consentirà ai soci di praticare vari balli, l’educazione posturale, il Tai Chi e altre attività motorie. Gli appuntamenti a cadenza settimanale continueranno per tutta l’estate 2022, dove sono previste camminate in montagna e passeggiate in collina.
Chi fosse interessato potrà trovare informazioni più dettagliate e una ricca documentazione direttamente nel sito www.auseruniaperta.it

Palazzolo (UD), il valore del dono, quattro incontri per confrontarsi sull’importanza di donare una parte di sè
Donare una parte di sé, donare parte del proprio tempo. L’Auser territoriale udinese promuove un progetto tutto dedicato al “valore del dono” . Verranno organizzate quattro incontri, ognuno dedicato ad un aspetto diverso del donare: il dono degli organi, la donazione del sangue, il trapianto del midollo osseo,  il dono del proprio tempo e il dono di beni. Sono partner del progetto l’Avis, l’Aido, l’Anteas e l’associazione friulana donatori di sangue.
“Lo scopo di queste serate – si legge in una nota –  non è solo quello di incentivare la donazione di sangue, organi, tessuti e cellule,  ed informare sulle raccolte alimentari ma anche segnalare che per ogni singola donazione c’è un “Prima”, dove ci sono istituzioni ed associazioni che si occupano dei fondi indispensabili per la ricerca e la  realizzazione delle strutture e l’individuazione delle tecniche adatte a salvaguardare la salute del  donatore e del ricevente; c’è un “Durante” dove viene effettuata la donazione con la partecipazione attiva dei volontari e c’è un “Dopo” che si preoccupa di organizzare un supporto sotto forma di  assistenza, servizio sociale, sanitario, socio sanitario e psicologico a chi riceve la donazione.”
Primo appuntamento a ottobre a Precenicco per parlare di trapianto di organi.

Preganziol (TV), nasce il nuovo centro sollievo per i malati di Alzheimer
Martedì 21 settembre 2021, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, si è tenuta l’inaugurazione/presentazione del nuovo centro sollievo Alzheimer “L’incontro”, un progetto molto importante per la comunità di Preganziol (TV) ed in particolare per le famiglie del territorio che vivono le difficoltà legate al decadimento cognitivo. Con l’attivazione di questo servizio, curato dai volontari dell’Associazione Auser “Prato Ganzolo”, la città di Preganziol si arricchisce di una nuova progettualità in grado di offrire sostegno alle persone colpite dalla malattia all’interno di una rete sociale più consapevole e partecipata.
Il servizio si insedierà nei locali dell’ex biblioteca presso la scuola secondaria di primo grado U. Foscolo, dove l’Amministrazione è intervenuta per la risistemazione degli spazi ed il loro arredamento.
Fonte: Treviso Today

Redavalle (PV), l’Auser cerca volontari
L’Auser di Redavalle chiede ai cittadini del Comune se ci sono volontari, muniti di patente, che si possano rendere disponibili saltuariamente per il trasporto di tutte le persone che ne abbiano bisogno ai servizi sanitari, dai medici, a fare la spesa, a strutture, al disbrigo pratiche. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici comunali. Il servizio dei volontari è un aiuto prezioso soprattutto per i  soggetti fragili.
Fonte: La Provincia Pavese

Bibbiena (AR): gli anziani ripartono dalla ginnastica dolce
Bibbiena ha sostenuto il percorso di Auser Casentino sull’attività fisica dolce per gli anziani che partirà a breve all’oratorio di Soci. Un progetto di mobilità fisica che parte dalla Regione e passa dai territori, il Casentino per la zona aretina. L’assessore al sociale Francesco Frenos che ha appoggiato la proposta del Presidente Auser Casentino Giuliano Acciai nel rendere possibile il progetto commenta: “Gli anziani, al pari dei giovani, sono la categoria che ha più sofferto durante la pandemia e quindi le chiusure di tutte le attività. Riportare fuori le persone non più giovani ma con grande bisogno di socialità, è l’obiettivo di questo progetto che Bibbiena ha l’onore di sostenere. Le nostre iniziative sociali vanno anche nella direzione di riportare un benessere psicofisico tra certe categorie di persone nella consapevolezza che nel futuro sarà questa la chiave di volta del nostro progresso come comunità”.
Il Presidente Auser Casentino Giuliano Acciai commenta: “Ringrazio il Comune per aver accolto con favore questo nostro progetto che vede in primo piano la ginnastica dolce, ma anche un percorso di socialità ovvero il valore del ritrovarsi insieme, di confrontarsi e di andare a scoprire insieme il nostro territorio con l’obiettivo di riportare le persone anziane insieme. Abbiamo un pulmino a disposizione e ci piacerebbe coinvolgere anche gli ospiti più attivi delle Rsa quando la pandemia ce lo permetterà. Per l’attività fisica dolce sono a testimoniare l’importanza che questa rappresenta per le persone non più giovani e l’entusiasmo che tutto questo genera nella popolazione. Prima della pandemia in tutto il Casentino coinvolgevamo circa 230 persone. Oggi vogliamo ricominciare con entusiasmo e nella consapevolezza di fare del bene a tante persone e anche al sistema sanitario, visto che l’attività fisica ha benefici enormi in termini di salute. A Soci nei locali adiacenti all’oratorio, partiremo con 20 persone”. Gli interessati possono chiamare al 339-1897964
Fonte: Corriere di Arezzo

Rosignano (LI), Nonni vigili di nuovo in campo
È stato rinnovato per l’anno scolastico 2021/22 l’accordo tra l’amministrazione comunale e l’Auser Filo d’Argento di Rosignano per la sorveglianza e l’accompagnamento degli alunni più piccoli durante l’orario di entrata e di uscita da scuola. I “nonni vigili” saranno presenti davanti ai plessi scolastici delle frazioni di Rosignano Marittimo, Rosignano Solvay, Vada e Castiglioncello. «A nome della nostra amministrazione comunale – afferma l”assessore Alice Prinetti – intendo ringraziare tutti i volontari dell’Auser Filo d’Argento che anche quest’anno saranno presenti all’esterno delle scuole presenti sul nostro territorio per gestire gli ingressi e le uscite degli alunni. Da anni i nostri nonni vigili sono un punto di riferimento per le famiglie e i bambini e supportano e rappresentano un aiuto fondamentale per la Polizia Municipale».
Fonte: La Nazione

Mulazzano (LO), l’Auser non si è mai fermata
Con i bambini accompagnati nelle scuole del paese, a Mulazzano è ripresa a pieno ritmo l’attività dei volontari dell’Auser, che puntano al definitivo rilancio dopo l’emergenza Covid dell’ultimo anno e mezzo. Guidata dallo storico presidente Mario Dovera e composta da una cinquantina di volontari, da ormai diversi anni la consulta Auser è diventata un punto di riferimento per l’intera realtà locale, dove sono molteplici i servizi erogati a favore della comunità: con la ripartenza delle diverse attività dopo la pausa estiva, sono ripresi gli accompagnamenti sugli appositi bus dei bimbi diretti alla scuola dell’infanzia e della primaria presenti in paese, a cui si affiancano il trasporto degli anziani all’ospedale di Lodi per le visite e le terapie, come pure le prenotazioni dei prelievi e degli esami di vario tipo. «Anche durante l’estate non si erano invece mai interrotti da un lato la consegna dei pasti a domicilio agli anziani di Mulazzano e delle frazioni e dall’altro il trasporto gratuito al mercato del capoluogo di coloro che abitano nelle frazioni di Quartiano e Cassino d’Alberi – afferma il presidente Dovera -. Il tutto completato dalle attività ricreative, a partire dalla classica tombolata: dopo Cassino d’Alberi una decina di giorni fa, domenica saremo protagonisti nell’altra frazione di Quartiano, a cui giovedì 23 settembre accompagneremo l’appuntamento teatrale al cine-teatro Fanfulla di Lodi nell’ambito della tradizionale rassegna a teatro riservata alla terza età».
Fonte: Il Cittadino di Lodi

 
Taurianova (RC). Una panchina rossa in memoria di tutte le donne vittime di violenza. L’iniziativa delle Associazioni Auser e Risveglio Ideale
La consegna ufficiale alla città è avvenuta, lo scorso sabato, a margine di un interessante ed emozionante evento dal titolo “Voci di Donna” organizzato dalle Associazioni – presiedute rispettivamente da Maria Rosa Romeo e Angela Napoli – con il patrocinio del Comune di Taurianova e della Consulta delle Associazioni. Un incontro ricco di spunti di riflessione e di confronto, che ha visto una grande partecipazione di pubblico, nato con l’intento di porre i riflettori sul tema della violenza di genere e per tenere alta l’attenzione su questa grave carneficina che colpisce le donne. Questo simbolo, la panchina rossa, in memoria delle donne che sono state uccise barbaramente, vuole essere un monito nei confronti di tutti a sentirsi individualmente responsabili di un problema drammatico, che ha radici culturali e sociali profonde; e vuole essere anche un invito per le nuove generazioni a crescere con una visione del Rispetto diversa da quella in cui viviamo. Sono intervenute, nel corso dell’evento, l’Assessore del Comune di Taurianova, Angela Crea, la Presidente della Consulta delle Associazioni di Taurianova, Annamaria Fazzari, e la Segretaria generale Cgil Piana di Gioia Tauro, Celeste Logiacco. L’appuntamento di sabato rappresenta il primo passo di un cammino che continua a si rinnova, nell’ambito dell’impegno, che le due associazioni promotrici portano avanti concretamente, da molti anni, in difesa delle donne.

Pesaro, nasce la nuova Auser nel quartiere Pantano
Parchi abbelliti, una panchina rossa contro la violenza sulle donne, sostegno agli anziani, iniziative per i bambini, lavori di manutenzione. «Una rete di solidarietà per valorizzare Pantano». E’ nata nei giorni scorsi a Pesaro la nuova Auser Volontariato Pantano.
«Volevamo creare un’associazione che coinvolgesse gli abitanti del posto nel fare qualcosa per gli altri e con gli altri – ha detto il consigliere di quartiere Ezio Bracco – Eccoci qui, questo è il primo incontro pubblico della nostra associazione ed è importante che sia una piacevole occasione per farci conoscere e fare il punto sulle tante idee che vorremmo sviluppare nei prossimi mesi e su ciò che invece è già attivo o verrà attivato. Con le nostre iniziative vorremmo coinvolgere tutte le età, i grandi ma anche i più piccoli, per creare spunti di riflessione e momenti di condivisione». Primo obiettivo di Auser Volontariato Pantano, posizionare la panchina rossa, contro la violenza sulle donne, nel parco di via Rossi, «un simbolo importante che invita alla riflessione e che rientra nel nostro progetto Verde è meglio: abbelliamo i parchi di Pantano, i più apprezzati luoghi di aggregazione e ritrovo del quartiere». Numerose le iniziative in cantiere: con Mi racconti una storia? gli anziani narreranno ai più piccoli storie di eroine, principi e magia. Anziani protagonisti anche de A spasso con gli amici a 4 zampe, saranno loro ad accompagnare le passeggiate per il quartiere insieme a chi lo vorrà. Previsti anche, una volta al mese, appuntamenti durante i quali i bambini potranno fare i compiti insieme per concludere il pomeriggio con una merenda; lavori socialmente utili, servizi di accompagnamento a visite, appuntamenti culturali e manifestazioni a tema.
Fonte: Corriere Adriatico

Campi di Bisenzio (FI), riparte la rassegna culturale  “Il tempo ritrovato”
Sabato 25 settembre si inaugura la nuova stagione de “Il tempo ritrovato”, appuntamento alle ore 16 presso la limonaia di villa Montalvo. Riparte in presenza la rassegna di incontri culturali organizzata dal circolo Auser di Campi di Bisenzio con il patrocinio del Comune. In programma un concerto con brani musicali all’insegna della musica che ri-unisce e una mostra pittorica ispirata a Dante e alla Divina Commedia.

Siena, la Bottega della Solidarietà cerca una nuova casa
La Bottega della Solidarietà, gestita dai volontari dell’Auser Siena in via delle Scotte 5, che da 11 anni distribuisce vestiario e oggetti usati donati sta per chiudere i battenti. «Il locale – dice la presidente dell’Auser Giuliana De Angelis – è stato venduto e noi abbiamo tempo fino al 30 giugno 2022 per sgomberare e trovare un’altra sistemazione. Il fondo ci era stato concesso in comodato d’uso gratuito, in quanto appartenente a un nostro iscritto, ora deceduto, e noi in questi anni l’abbiamo ristrutturato e provveduto alle spese correnti. E’ un nostro punto di ritrovo, ci eravamo affezionati». Ora «cerchiamo un locale abbastanza ampio, come lo era questo, che ci consenta di stipare la nostra merce e mostrarla ai visitatori e soprattutto che sia in centro in quanto i nostri frequentatori sono in gran parte turisti, italiani e stranieri. Ci siamo dati la scadenza del prossimo 30 dicembre, in modo da cominciare a trasferire la merce nella nuova sede ed essere pronti al trasferimento entro il 30 giugno. Intanto abbiamo cominciato a cercare tra i locali sfitti del centro storico, numerosi in questo periodo. Cerchiamo un locale in affitto, che speriamo modico. Ci siamo rivolti a enti pubblici, privati e religiosi, ma ancora devono darci una risposta». Intanto la bottega resta aperta nei feriali dalle 16 alle 19, eccetto il giovedi (ore 10-12).
Fonte: La Nazione

Terranuova Bracciolini (AR), nasce il nuovo circolo sociale
E’ stato inaugurato a Terranuova Bracciolini (AR) il nuovo circolo sociale Il Pallaio. La nuova associazione, è nata grazie alla sinergia tra Auser ed Arkadia onlus, alla quale è affidata la gestione del circolo. Presentate anche tutte le attività che verranno svolte: bocce, carte, biliardo, ma anche corsi di attività fisica, laboratori di arte e creatività. “Abbiamo inaugurato ufficialmente l’inizio delle attività de Il Pallaio Asd Piazza Coralli, a cui abbiamo affidato tramite bando pubblico la gestione del circolo bocciofilo. L’associazione”, ha spiegato il sindaco di Terranuova Sergio Chienni, “nasce dal connubio tra Arkadia onlus, che svolge attività con e per le persone diversamente abili, e Auser, che esercita il proprio servizio in favore delle persone anziane. L’obiettivo è quello di far sì che sia una struttura inclusiva utilizzata da tutti, giovani, adulti e anziani, uomini e donne”.
Fonte: Corriere di Arezzo

 
Carrara, una raccolta fondi per donare un pulmino all’Auser
Un nuovo mezzo per il trasporto di anziani e disabili da donare a un’associazione del territorio. E’ ripartito il progetto patrocinato dal Comune Servizi mobilità garantita. L’iniziativa prevede una raccolta fondi per arrivare a consegnare un mezzo Fiat Doblò, attrezzato con sollevatore idraulico elettrico, all’Auser Filo d’Aagento di Carrara. L’associazione riceverà il veicolo in comodato d’uso gratuito per quattro anni. Il mezzo sarà utilizzato per i vari servizi di carattere sociale, a favore di anziani e di persone in situazione di difficoltà fisica. Nei prossimi giorni una persona incaricata della Smg contatterà le aziende del territorio per illustrare nel dettaglio il progetto e per invitarle a contribuire con una donazione.
Fonte: La Nazione

 
Forte dei Marmi (LU), un autunno ricco di gite e viaggi, riparte “vacanze anziani”
Otto escursioni, dalle Cinque Terre a Siena, all’insegna della condivisione e di un autunno tutto da vivere. Sta per partire il programma “Vacanze anziani 2021-2022” organizzato dall’Auser con il patrocinio del Comune, con il primo appuntamento fissato per il 27 settembre destinazione Mugello-Scarperia e l’ultimo a maggio. Le gite, della durata di un giorno, saranno tutte effettuate in Toscana con un autobus GranTurismo più una in treno in Liguria. «Accogliamo e sosteniamo con convinzione questa iniziativa – dice l’assessore Simona Seveso – che è il proseguimento di un progetto iniziato da questa amministrazione, interrotto solo durante la pandemia. Desideriamo offrire alle persone anziane, che magari hanno difficoltà a muoversi autonomamente, la possibilità di visitare luoghi ricchi di storia, arte e cultura. L’iniziativa vuol essere anche un modo per garantire la socializzazione e incentivare la nascita di nuove amicizie ed evitare possibili isolamenti». Dopo il Mugello e Scarperia seguiranno Siena, Montelupo fiorentino, Firenze, Volterra, Castello di Torrechiara-Felino, Populonia e Monterosso.
Informazioni al 339-1596130 o all’Auser in via Spinetti mercoledì, sabato e domenica ore 9,30-13:00 e da giovedì a domenica ore 17-19.
Fonte: La Nazione

Osimo (AN), scuola in sicurezza grazie ai volontari
Le tre fermate principali degli autobus destinate all’accoglienza degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, in arrivo e in partenza da Osimo (AN) sono presidiate anche quest’anno dai volontari dell’associazione Auser volontariato Osimo in supporto ai quali è presente una pattuglia dedicata della polizia locale. I volontari monitorano, durante gli orari di entrata e uscita da scuola, che non si creino assembramenti e che i ragazzi indossino le mascherine al momento della salita sui mezzi pubblici.
Fonte: Il Resto del Carlino


Dal Sindacato

Cgil: dal 24 al 26 settembre a Bologna “Futura 2021. Partecipazione. Inclusione. Rappresentanza”
Da venerdì 24 a domenica 26 settembre, al Teatro Duse di Bologna, si terrà “Futura 2021. Partecipazione. Inclusione. Rappresentanza”, la tre giorni di approfondimento e dibattito promossa dalla Cgil e realizzata con la collaborazione e il supporto tecnico di Futura. L’appuntamento verrà integralmente trasmesso in diretta su Collettiva.it e distribuito ai principali media nazionali e internazionali. In continuità con l’edizione tenutasi lo scorso giugno al Centro Congressi Frentani di Roma e che ha avuto come protagoniste le categorie e le tutele individuali della Cgil, Futura 2021 avrà al centro la partecipazione, l’inclusione e la rappresentanza. Di questi temi, nel corso dei tanti panel in presenza o digitali delle giornate di venerdì, sabato e domenica, discuteranno studiosi, personalità ed esperti. Vi saranno ospiti di alto profilo istituzionale come i ministri dell’Istruzione Patrizio Bianchi, dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando, della Salute Roberto Speranza. Parteciperanno anche esponenti politici, tra cui il presidente del Movimento Cinque Stelle Giuseppe Conte e il segretario del Partito Democratico Enrico Letta. Oltre al segretario generale della Cgil Maurizio Landini e a tutti i membri della Segreteria confederale nazionale, al Teatro Duse saliranno sul palco tutti i segretari generali delle categorie e le tutele individuali della Confederazione di Corso Italia, e i segretari generali di Cisl e Uil Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri.
Per info: cgil.it


 Anziani e Dintorni
 

AeA Informa, online il nuovo numero della rivista dedicato alla rigenerazione urbana di Corviale
Il nuovo numero di AeA Informa, la rivista di Abitare e Anziani, è dedicato alla rigenerazione urbana di Corviale, un complesso residenziale situato alla periferia sud-ovest di Roma che, per le sue grandi dimensioni e per le condizioni di vita dei suoi abitanti, è diventata nell’immaginario collettivo il quartiere simbolo del degrado delle periferie della Capitale.
La rivista si può leggere a questo link: https://www.abitareeanziani.it/rivista/


Associazionismo Volontariato Terzo Settore

Volontariamente WebFest
Il presidente nazionale Auser Enzo Costa interviene  giovedì 23 settembre 2021 alle ore 14.00 nell’ambito del primo Festival del Volontariato dedicato al tema “Solidarietà e dono nel post Pandemia”.
Tutte le info e il programma completo sul sito www.websalute.it


 Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa di Auser Nazionale.
Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
ufficiostampa@auser.it www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *