Area riservata

Agenzia di informazione Auser – Anno 25 numero 4 – 2 febbraio 2022

Scritto da
2 Febbraio 2022

Agenzia settimanale – Anno 25 numero 4– mercoledì 2 febbraio 2022
Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale.
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet www.auser.it


Auserinforma

Platone e Aristotele protagonisti della nuova campagna di comunicazione di AuserCultura
In primo piano Platone e Aristotele, un dettaglio de  “La Scuola di Atene”  l’affresco di Raffaello situato nei Musei Vaticani e la sottoscritta “Parliamone”. E’ la nuova campagna di comunicazione lanciata da AuserCultura, che ha elaborato, in modo leggero e sorridente,  l’immagine simbolica del grande maestro rinascimentale per sottolineare l’importanza della cultura e della formazione.  L’immagine “alta” dei due pensatori è accostata ad uno slogan costituito da un’espressione semplice e quotidiana, creando un contrasto che suscita curiosità. Il risultato è un’immagine di grande impatto ed empatia.
La campagna verrà diffusa a livello nazionale attraverso i social e il sito auser e rilanciata da tutta la rete territoriale delle università popolari e dei circoli culturali Auser.

Vilma Nicolini eletta responsabile dell’Osservatorio Nazionale Pari Opportunità e Politiche di genere dell’Auser
Auguri di buon lavoro a Vilma Nicolini che venerdì 28 gennaio, nel corso della riunione online dell’Osservatorio nazionale Pari Opportunità e politiche di genere dell’Auser, è stata eletta responsabile nazionale.
“Ringrazio tutte per la fiducia – ha detto Vilma- il lavoro che ci attende è grande e impegnativo soprattutto per il contesto complicato che stiamo attraversando.  Le politiche di genere faticano a trovare spazio nel paese, inoltre  l’anno è cominciato con una serie  pesante di femminicidi e abusi, la nostra associazione deve impegnarsi molto nel territorio e con le scuole per un lavoro costante di formazione, sensibilizzazione e ascolto”.
Hanno partecipato alla riunione la Presidenza Nazionale dell’Auser: Domenico Pantaleo, presidente, Enrico Piron responsabile organizzazione e Lella Brambilla.
 

E’ disponibile il nuovo numero della rivista AeA Informa
“Anziani non autosufficienti e integrazione sociosanitaria  territoriale nei piani regionali”: nel nuovo numero della rivista Abitare e Anziani Informa la sintesi della ricerca Auser curata da Claudio Falasca.
La pubblicazione è disponibile a questo link: www.abitareeanziani.it/rivista/
 

“Il Cile che verrà, opportunità e rischi”, nuovo appuntamento de La finestra sul mondo
Giovedì 3 febbraio, dalle 18,30 alle 19,30, terzo e ultimo appuntamento del ciclo dedicato al Cile di “Una Finestra Sul Mondo”, iniziativa di approfondimento geopolitico a cura di Auser Cultura e Lo Spiegone.
Il titolo dell’incontro è “Il Cile che verrà, opportunità e rischi” e sarà incentrato sulle prospettive future del paese sudamericano. L’incontro sarà coordinato da Francesco Betrò, direttore di Lo Spiegone, mentre i relatori saranno la giornalista di Avvenire Lucia Capuzzi,  il giornalista Paolo Hutter, presente in Cile durante il golpe di Pinochet e tornato nel Paese per seguire le ultime elezioni.
L’appuntamento è in diretta sulla pagina facebook di Auser Nazionale, https://www.facebook.com/auser.it
 

Rende (CS), si ricomincia! Ripartono le attività culturali del circolo Auser, con un’offerta ricca, varia e originale
E’ la parola d’ordine del circolo Auser di Rende che dà appuntamento ai suoi iscritti per martedì 8 Febbraio presso il Museo del Presente  di Rende alle ore 16,30.L’incontro, a cui parteciperanno il sindaco di Rende avv. Marcello Manna, il segretario provinciale SPI CGIL Franco D’Orrico, la vice presidente dell’Auser territoriale Arianna Fortino, il presidente regionale Auser Bruno Tassone, sarà aperto dalla relazione di Elena Hoo presidente del Circolo e concluso dall’intervento di Fabrizio Dacrema, responsabile nazionale Auser Cultura. “Con le attività che organizziamo a Rende – sottolinea Elena Hoo – si intende puntare su cultura e socialità valorizzando esperienza,  saperi,  creatività degli iscritti e costruendo al contempo una comunità consapevole, critica e attiva sul territorio”. L’anno che si apre ripropone corsi già collaudati come i percorsi letterari, storici e filosofici, i corsi di lingue (inglese, francese, spagnolo, italiano per stranieri ), il cineforum, ma guarda anche con attenzione al divario  digitale  soprattutto degli anziani: da qui le attività  guidate  da esperti del settore  sull’uso del computer, dello smartphone, della posta elettronica, dello SPID, prevedendo anche  l’attivazione di uno sportello di consulenza digitale, in modo che nessuno possa sentirsi escluso dall’uso consapevole delle tecnologie. I temi più caldi dell’attualità (ecologia, politiche di genere, migranti, problemi geopolitici, sanità partecipata, politiche territoriali ) saranno affrontati attraverso seminari e incontri che verranno programmati nel corso di tutto l’anno. “Infine – sostiene la presidente Elen Hoo – poiché’ vogliamo porre attenzione al  benessere del corpo e della mente  dei nostri soci, promuoveremo l’espressività artistica e l’abilità manuale,  valorizzeremo le passioni e gli hobbies dei nostri soci come il chiacchierino, la pittura su tessuti, la falegnameria, la musica e attiveremo corsi di movimento, burraco e scacchi.”
Una brochure con il programma completo sarà distribuita nel corso dell’incontro. 

                                                                                                                                      
Peschiera Borromeo (MI), tornano i corsi serali del lunedì, tutti gratuiti
Divina Commedia, i Beatles, Lucio Battisti, i grandi artisti del Seicento italiano.Sono i temi dei corsi promossi dall’Università popolare Auser di Peschiera Borromeo che si terranno in presenza tutti i lunedì e che saranno completamenti gratuiti per i soci Auser. In più riprendono anche – su richiesta-  i corsi di informatica di base e per utilizzare al meglio gli Smartphone.
Tutti gli incontri si terranno presso la Sala Comunale Matteotti. Si entra con Green Pass. Per info Tel. 3297956538 solo dalle 18.30 alle 20
sul web: www.auserpeschieraborromeo.weebly.com – mail: auser.peschiera@hotmail.it

Giorno della Memoria 2022 – Pistoia
Nel Centro sociale “L’Angolo” a Pistoia, venerdì 28 gennaio si è svolta  una serata dedicata al giorno della memoria “Per non dimenticare” promossa da Auser territoriale Pistoia in collaborazione con Anteas e il patrocinio del Comune. Si sono esibiti i coristi del coro dell’Auser e intervallati da interventi delle “Persone Libro “dell’Associazione Donne di Carta che imparano a memoria brani di opere che amano e li declamano per mettere in comune con gli altri il piacere intimo della lettura.

Giorno della Memoria – Bovalino (RC)
L’Istituto Comprensivo di Bianco (RC), ha voluto ricordare con la realizzazione di un murales, la ricorrenza internazionale che si celebra il 27 gennaio di ogni anno per commemorare le vittime dell’olocausto. Nella realizzazione del murales in collaborazione con l’Auser Noi ci siamo di Bovalino, è stato affrescato il muro della memoria. Dopo un attento lavoro svolto dai docenti, per far sì che attraverso ricerche, video, relazioni e confronto, i ragazzi fossero in possesso di strumenti di crescita, al fine di fargli demolire con “il giusto sapere” il muro dell’indifferenza “per creare ponti” che portino a formare persone dotate di umanità, perché non si ripetano simili episodi disumani, raffigurati nel muro all’ingresso della scuola.  

Foggia, Auser e Spi celebrano il Giorno della Memoria
Spi Cgil, Coordinamento Donne Spi Cgil e Auser di Foggia celebrano la Giornata della Memoria con un evento che si terrà venerdì, 4 febbraio prossimo, alle ore 18.00, nell’Auditorium della Camera del Lavoro, in via della Repubblica.
Mai Più, è il tema della manifestazione, che intende ricordare la tragedia della Shoah e sottolineare come siano ancora attuali i temi che essa propone: il razzismo, la violenza dell’uomo sull’altro uomo, la privazione della libertà e della democrazia, la negazione dei diritti. Al centro della serata poesia, letteratura e musica. Ad animarla saranno la proiezione di videopoesie di Bruno Caravella e Rosa Serra, montate dal laboratorio Auser, Immagine Militante, la lettura di brani poetici e letterari a cura del laboratorio di Lettura Espressiva dell’Uniauser di Foggia, diretto dall’attore e regista Tonio Sereno, con l’accompagnamento musicale di Costantino Nardella, docente di chitarra ad Uniauser. Interverranno ai lavori Cesira Tartaglia, segretaria della Lega Spi Cgil di Foggia, Tina Pizzolo, responsabile del Coordinamento provinciale Donne Spi Cgil, e Maria Grazia Palano, presidente Auser Foggia.
 
 
Pietrasanta (LU), oltre 200 interventi per il trasporto sociale
Oltre 200 uscite per accompagnare i cittadini più anziani a fare la spesa, in banca o all’ufficio postale, a un centro medico per visite o terapie; 53 persone assistite per servizi sanitari ricorrenti e altre 22 per il trasporto in convenzione con il Comune: è l’Auser Filo d’Argento di Pietrasanta, di cui fu presidente generoso e appassionato anche Dino Viviani. E proprio nei giorni che segnano l’anniversario della sua scomparsa, l’associazione torna a parlare alla città «per incoraggiare le persone più fragili o sole a chiederci aiuto – sottolinea la presidente Manuela Maria Bini – e usufruire dei nostri servizi di trasporto, totalmente gratuiti per tutti e spesso risolutivi per chi, indipendentemente dall’età, non è in grado di esercitare da solo il diritto alla mobilita». Sono quattro, attrezzati anche per accogliere persone su sedia a rotelle, i mezzi con i quali l’associazione svolge sul territorio questo tipo di servizio. «Auser – sottolinea l’assessore all’associazionismo, Andrea Cosci – è un punto di riferimento per la nostra amministrazione sull’assistenza alle persone. Colgo l’occasione per ricordare con affetto e amicizia Dino Viviani, persona di grande disponibilità e attenzione verso le persone più bisognose». Sono state oltre 2500 le ore di assistenza telefonica che nell’ultimo anno i volontari Auser hanno dedicato alla comunità. «Abbiamo ripreso da poco i corsi ginnastica dolce con istruttori qualificati – conclude la presidente Bini – abbiamo già due gruppi attivi e ci stiamo organizzando per richieste ulteriori. Chiunque fosse interessato può chiedere informazioni, su questo e altri servizi, ai numeri 0584 283198 o 393 9523238, dalle 9,30 alle 12,30, oppure recarsi negli stessi orari nella sede al Centro civico in via Bernini 37, al quartiere Africa, tutte le mattine, dal lunedì al venerdì».
Fonte: Il Tirreno

 
Fiesso (VE), il circolo Auser intitolato a Patrizia Collinassi, tragicamente scomparsa
Il circolo dell’Auser di Fiesso (VE) sarà intitolato a Patrizia Collinassi, ex vicesindaca e vicesegretaria dell’Auser. Collinassi, 68 anni, è morta nei giorni scorsi investita sulla Brentana da un’auto. Ad annunciarlo è Paolo Benetti, presidente dell’Auser di Fiesso: «Patrizia è sempre stata in prima linea con impegno e passione per i progetti che portavamo avanti. Ha sempre amato Fiesso e il suo territorio. Intitolarle la sezione mi sembra un atto di grande riconoscimento per il suo impegno».
Fonte: La Nuova Venezia

 
Brindisi, “Vite preziose” a sostegno delle donne afghane
Negli ultimi tre mesi a Brindisi Auser, insieme alle associazioni Io Donna, Non Una Di Meno, Anpi, Fiab-Brindisi, si è  impegnata nella raccolta fondi a sostegno del progetto di solidarietà alle donne afghane, denominato “Vite Preziose”, attraverso la distribuzione di una cartolina dedicata, realizzata dalla giovane pittrice Ambra Grande. La somma raccolta, di euro 2.050, è stata inviata al Cisda (Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane Onlus) che provvederà a trasferirla a Hawca (Humanitarian Assistance for the Women and Children of Afghanistan), entrambe partner del progetto.
La raccolta è stata sostenuto da Libreria Mondadori, Feltrinelli, Pupilla Libri, Palestra Club Olympia, Natura Sì, Paola e Rosa, Donna di Fiori, Ottica Savarese,Hospitale del Turista. Il progetto “Vite Preziose” ha lo scopo di contrastare la violenza contro le donne e promuoverne i diritti attraverso il sostegno a distanza di donne e bambine, vittime di violenza, che ricevono assistenza dai Centri di Aiuto Legale di Kabul, Herat, Jalalabad e Mazar-e-Sharif, o ospitalità nelle case rifugio segrete, gestiti da Hawca.
Fonte: brindisireport.it
 

Savona: “Il telefono senza dubbi”, quattro incontri per imparare a districarsi fra app e funzioni
Imparare a usare il cellulare senza difficoltà, sapersi muovere nella rete senza cadere nelle fakenews, riprendersi l’indipendenza imparando a scaricare certificati e documenti.
A partire dall’11 febbraio, iniziano i quattro incontri settimanali del corso di introduzione ai nuovi mezzi di comunicazione “Il telefono senza dubbi” promosso da Auser, Acli, Anteas, Regione Liguria con finanziamento del Ministero delle Politiche Sociali. I corsi si terranno nei locali della Casa del Volontariato di Via San Lorenzo 6 a Savona.
Un percorso studiato per imparare ad utilizzare i vari strumenti del cellulare per comunicare con gli altri.
Per prenotazioni telefonare a Rossana al numero 0198335492.

Rho (MI), riprendono gli incontri on line dell’ Alzheimer Cafè
Da sabato 5 febbraio 2022 dalle 14.30 – 16.30 riprendono gli incontri on line dell’ Alzheimer Cafè organizzati grazie al Comune di Rho e Auser Lombardia.
Gli incontri che torneranno online per tutti gli abitanti del rhodense, sono nati per ragionare insieme sulla malattia dell’Alzheimer, per riflettere sull’esperienza che stanno vivendo i malati e i loro familiari e per condividere con professionisti ed esperti temi propri della malattia.
In questi tempi ancora segnati dal Covid e dalle misure di contenimento del contagio, si procederà con due modalità: Un incontro online, una volta al mese, per tutti i Cafè insieme, un incontro in presenza, una volta al mese, per i Cafè già pronti a ripartire. Il primo incontro on line su piattaforma Zoom del 5 febbraio sempre dalle 14.30 alle 16.30 prevede la presenza della dottoressa Carla Pettenati, Neurologa e della dottoressa Chiara Tenconi, Psicoterapeuta, che si occupa da anni degli Alzheimer Cafè supportando e aiutando familiari ed ammalati.
Nel corso dell’anno sono in programma questi incontri e tre iniziative più importanti in presenza. Gli incontri del sabato saranno dalle ore 14.30 alle 16.30nei giorni 5 marzo, 2 aprile, 7 maggio, 11 giugno, 10 settembre, 1 e 29 ottobre, 26 novembre. Ci saranno poi 3 incontri in presenza tutti insieme: il 18 giugno, a settembre per la Giornata mondiale dell’Alzheimer, e il 17 dicembre prima di Natale.
Per partecipare agli incontri basta inviare una mail a info@adcafe.it indicando nome cognome e comune di residenza.
Fonte: primamilanoovest.it
 

Treia (MC), flash Mob e la presentazione di un libro in occasione del One Billion Rising 2022
Anche quest’anno il  Circolo Auser di Treia ha aderito alla manifestazione One Billion Rising. Il 14 febbraio, alle ore 16.15,  si terrà  un rapido flash mob in Piazza della Repubblica a Treia, con maschere e cartelli idonei inneggianti alla parità di genere e contro la violenza sulle donne.  Continuando sul tema alle ore 16.30, nella biblioteca di Auser Treia, sita nella sede di via Lanzi 20, verrà presentato il libro  “Bellezza Ribelle”, scritto a quattro mani da due poetesse del luogo, Lucia Nardi e Morena Oro. L’evento si terrà sia in presenza, per i muniti di green pass, che in collegamento remoto.
Per prenotazioni:  auser.treia@gmail.com Cell. 333.6023090

Pesaro, una rassegna cinematografica al Cinema Solaris
Da giovedì 3 febbraio al Solaris di Pesaro partono 6 appuntamenti speciali, organizzati da Auser Pantano, con attori del  territorio a iniziare dal San Costanzo Show. Si apre il ciclo infatti con il divertente film del regista fanese Henry Secchiaroli «Stregati dalla Bruna», che ha come protagonisti gli amati comici del San Costanzo. Due serate al mese (al prezzo di 6 euro e 4,50 euro per gli iscritti Auser) tra cui è previsto anche il film della cooperativa pesarese T41 «The Avanzer». Una nuova iniziativa di Auser Pantano, guidata dal presidente Ezio Bracco, possibile anche grazie ai gestori del cinema Solaris Silvia e Marco, sempre attenti alla promozione culturale e al cinema d’autore. Non a caso il cinema Solaris è stato premiato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, vincitore del bando Premio Carlo Lizzani, destinato all’esercente italiano più coraggioso dell’anno, per premiare tutte le sale e i loro gestori che hanno meglio espresso la volontà di ripartire e di rimettersi in gioco, riallacciando rapidamente il rapporto con il pubblico.  
Fonte: Il Resto del Carlino

Bra (CN), il grande vuoto lasciato da Firmino Sandri
E’ venuto a mancare nei giorni scorsi Firmino Sandri, presidente Auser di Bra. Colonna sindacale della Cisl prima e della Cgil poi, aveva 72 anni e una grande passione civile e sociale. Al sindacato ha dedicato tutta la sua vita per poi passare all’impegno in Auser “aveva un cuore grande e grande competenza” dicono gli amici e i volontari “il vuoto che ha lasciato è grandissimo”.  Ci stringiamo con affetto alla moglie Giovanna, ai figli e a tutta la sua famiglia.

Gradisca d’Isonzo (GO), torna l’attività motoria per gli anziani
Riprendono a Gradisca d’Isonzo i corsi di attività motoria dolce per adulti e anziani. L’attività si svolgerà al Palazzetto dello sport Ciro Zimolo di via San Michele: appuntamento ogni lunedì e giovedì dalle 10 alle 11 con un corso di attività motoria fisioterapica. Gli interessati possono rivolgersi al numero 329/4467090 o nella sede Auser-Spi, alla Casa del popolo di piazza Unità, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 (0481/93377.) Sono consigliati abbigliamento comodo e tappetino.
Fonte: Il Piccolo di Trieste

San Bonifacio (VR), all’Auser la “torpedo blu” di Stefano  mancato a 36 anni per la distrofia muscolare, continuerà a macinare chilometri all’insegna della solidarietà
Gli ha fatto macinare chilometri, 140 mila per la precisione, su e giù tra casa sua, a San Bonifacio, e l’università di Verona, senza contare quelli per raggiungere gli ospedali: ora la «torpedo blu» che dal 2004 allo scorso novembre è stato il mezzo con cui Stefano Piccoli ha conquistato il mondo, è pronta a regalare strada alle persone disabili del suo paese. I suoi 36 anni Stefano, scomparso lo scorso novembre dopo aver tenuto testa alla distrofia muscolare, aveva scelto di viverli all’insegna della condivisione e dell’attenzione a chi ha bisogno, valori messi nero su bianco nelle volontà affidate al padre Adriano e alla mamma Tiziana Buin. Ha questa storia il van blu che il circolo Auser di San Bonifacio e il Comune hanno messo su strada venerdì scorso per il primo viaggio del servizio di trasporto del quale potrà usufruire anche una persona con disabilità: una convenzione sottoscritta tra l’associazione presieduta da Antonio Greghi e il Comune, rappresentato dall’assessore alle politiche sociali Annamaria Sterchele, integra infatti sia le prestazioni del servizio domiciliare erogato dal Comune che quelle di trasporto protetto e accompagnamento garantite dai volontari dell’Auser. Il van può essere «messo in moto» così sia dai servizi sociali del Comune che dai volontari con l’iniziativa Stacco: in questo secondo caso per richiederlo basta contattare il numero 045.6103309 (martedì e giovedì dalle 9 alle 12) o il 349.3544176.
Stacco, grazie alla disponibilità di una decina di autisti, con il van mette a disposizione due mezzi e ora può erogare il servizio anche a persone in carrozzina. Si attiva quando una persona, prevalentemente anziani, disabili o persone sole, non abbiano alcuna modalità di raggiungere in autonomia ospedali, centri di cura o abbiano altre necessità di mobilità: un esempio su tutti è stato il grande lavoro dei volontari per agevolare gli anziani nella vaccinazione anti Covid-19.«Il dono di Stefano ci consente di essere ancora più presenti verso i bisogni della comunità», le parole del presidente Antonio Greghi, presente alla consegna assieme ad Alessandro Zanuso, in rappresentanza del direttivo.
Fonte: L’Arena di Verona


Associazionismo Volontariato Terzo Settore
 

Rielezione Mattarella, Forum Terzo Settore: grati al Presidente per il suo forte spirito di servizio
 “Salutiamo con favore la rielezione del Presidente Sergio Mattarella, espressione di un forte senso delle istituzioni e prova di un alto senso di responsabilità, così indispensabile per il nostro Paese in questo momento delicato di crisi sociale, sanitaria ed economica. La sua disponibilità a guidare il Paese per un secondo mandato garantisce stabilità di Governo e un’autorevolezza a livello internazionale, e riconferma la grande stima che abbiamo sempre avuto per un Presidente che ha sempre riconosciuto e ricordato il ruolo e l’impegno delle organizzazioni del Terzo settore e del volontariato per la coesione delle nostre comunità e lo sviluppo inclusivo e sostenibile del nostro Paese.”
Così ha dichiarato Vanessa Pallucchi, Portavoce nazionale del Forum del Terzo Settore


Agenzia d’Informazione a cura dell’Ufficio Stampa di Auser Nazionale.
Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
ufficiostampa@auser.it www.auser.it

Tags:
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi

MENU