Area riservata

Anno 17 numero 18 – 7 maggio 2014

Scritto da
7 Maggio 2014
Agenzia settimanale – Anno 17 numero 18 ? mercoledì  7 maggio 2014
L’Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale. 
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet 
www.auser.it

Dona Il tuo 5 per mille all?Auser per non dimenticarti degli anziani!  Metti la firma nella casella ?Volontariato? e scrivi il nostro codice fiscale 97321610582
 


AuserInforma


FATTI DI UN?ALTRA  PASTA. IL 7 E 8 GIUGNO  I VOLONTARI AUSER NELLE PIAZZE ITALIANE CON GLI SPAGHETTI ANTIMAFIA. GIANMARCO TOGNAZZI TESTIMONIAL DELL?EVENTO
Anche  quest?anno i volontari dell?Auser tornano in piazza per sostenere le attività a favore degli anziani soli e sensibilizzare i cittadini sul fenomeno dell?emarginazione e della solitudine. Nei giorni  7 e 8 giugno 2014 saranno presenti nelle piazze italiane con  gli spaghetti biologici prodotti da Libera Terra per sostenere le attività del Filo d?Argento, il servizio di telefonia sociale dell?Auser che aiuta gli anziani soli. Una rapporto fra Auser e Libera Terra che prosegue da 11 anni all?insegna della solidarietà e della legalità.   Novità di quest?anno, la presenza in qualità di Testimonial  di Gianmarco Tognazzi, apprezzato attore di cinema, teatro e televisione, persona sensibile ed attenta alle cause sociali.
Tutte le info su www.auser.it
 
CALCINAIA. IL VOLTO DELL?UGUAGLIANZA, SI DISCUTE DI PARI OPPORTUNITA?
Lunedì 12 maggio alle ore 16 presso la sala James Andreotti in piazza Kolbe a Fornacette, si terrà l?incontro ?il volto dell?uguaglianza? organizzato dall?Auser e dal comune di Calcinaia. Un confronto per parlare di pari opportunità in politica e nella società, un momento di riflessione che chiude il corso di italiano per donne straniere organizzato dal Comune di Calcinaia in collaborazione con la Sartoria della Solidarietà. Partecipano, fra gli altri, Valeria Fedeli vicepresidente del Senato ed Enzo Costa presidente nazionale Auser.
 
MILANO. QUALE FUTURO PER IL WELFARE IN EUROPA. CONVEGNO ORGANIZZATO DA AUSER LOMBARDIA
L?Europa si trova ad affrontare un?autentica sfida demografica: cresce infatti costantemente il numero di anziani e di immigrati e, di conseguenza, aumenta la necessità di assistenza e di cure. Le persone sole sono le più esposte al rischio di povertà e di esclusione sociale, le famiglie spesso faticano a supplire alle carenze del sistema pubblico.  È dunque necessario, per un modello di welfare europeo che garantisca pari opportunità e uguaglianza di accesso alle cure, predisporre una ?Carta dei diritti delle persone fragili e non autosufficienti?. Investire nel sociale può inoltre aprire nuove opportunità di lavoro. Si discuterà di questi temi il prossimo 16 maggio a Milano nel corso  del convegno organizzato da Auser Regionale Lombardia  ?Quale futuro per il Welfare in Europa??. L?incontro si terrà alle ore 10 presso CGIL Lombardia (Salone unitario – Viale Marelli 497, Sesto San Giovanni MI; fermata MM1 Sesto Marelli). Interverranno: Antonio Panzeri – Europarlamentare Gruppo S&D (Alleanza Progressista dei Socialisti & Democratici); Giorgio Fiorentini – Docente di Economia e gestione delle aziende non profit, imprese sociali e cooperazione presso l?Università Bocconi
Patrizia Mattioli della presidenza Nazionale Auser. Introdurrà i lavori Lella Brambilla, Presidente di Auser Lombardia.
 
CREMA (CR). L?OFFICINA DELL?AIUTO
Auser Volontariato di Crema, con il contributo di Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus ed in collaborazione con il Comune di Crema, apre una Officina dell?aiuto per un?attività offerta in modo volontario e gratuito di raccolta, manutenzione, tenuta in buono stato e distribuzione  a domicilio di strumenti ortopedici ed ausili  medicali (carrozzine, grandi e piccole attrezzature, poltrone, letti speciali, ausili medicali ecc.) a disposizione di persone anziane che necessitano di tali supporti per disabilità, malattia, convalescenza, lunga degenza. Gli strumenti ortopedici e medicali saranno raccolti nella comunità cittadina, potranno anche essere donati da singoli cittadini e famiglie. I volontari di Auser li renderanno disponibili dopo una verifica tecnica del buono stato e una manutenzione adeguata.  Collaborano all?Officina dell?aiuto i volontari di Auser di Crema e della Associazione Donatori Tempo Libero di Cremona. La sede dell?Officina dell?aiuto è stata messa a disposizione gratuitamente dal Comune di Crema e si trova in Battaglia 5.
Per info è stato messo a disposizione il numero verde del Filo d?Argento 800-995988800-995988 ed il  numero   3452532761.
 
 
OCCHIO ALLE TRUFFE SPI-CGIL ,SILP , AUSER E FEDERCONSUMATORI VENETO CI METTONO IN GUARDIA
Lo SPI-CGIL, IL SILP, l?Auser, e la Federconsumatori, hanno avviato una campagna per evitare che anziani, persone in difficoltà in generale, possano cadere nelle trappole e incorrere in truffe , che ormai sono divenute fatti all?ordine del giorno, soprattutto per chi rimane solo nelle grandi città. Per combattere il dilagare di questa piaga sono stati attivati  dei punti di ascolto presso  le sedi  venete , dove vengono fornite indicazioni e le informazioni necessarie, anche attraverso la distribuzione di opuscoli che contengono preziosi suggerimenti sul comportamento da tenere in diverse situazioni: in casa, nei luoghi pubblici più a rischio come le banche e  le poste, per strada, contro sconosciuti che si presentano come operatori di servizi, ma per qualsiasi problema  fondamentale è chiamare Polizia i diritti
 
FERMO.  PROGETTO GIOVANI AL CONSERVATORIO  PER L?AUSER
Giovani ex studenti del Conservatorio di Fermo Giovan Battista Pergolesi, tornano al Conservatorio per lavorare due giorni con gli studenti,  raccontando loro che cosa siano il lavoro e l?attività musicale, e soprattutto facendo musica insieme. Il frutto di questa attività sarà messo a disposizione di un’iniziativa dell’Auser di Fermo, volta alla sensibilizzazione al mondo del volontariato e che farà incontrare persone di ogni età. La docente di musica da camera del Conservatorio di Fermo, Alessandra Gentile, con gli studenti della sua classe, e i giovani Maestri  Federico Bracalente, Marco di Domenico, Henry Domenico Durante e Diego Marani, tutor per due giorni degli studenti di musica da camera, offriranno il concerto che si svolgerà sabato 24 maggio 2014, alle ore 18.00, presso il centro congressi San Martino, a Fermo, e dedicato all?Auser.
Quello del 24 maggio è un evento dedicato alla diffusione di un messaggio di responsabilità civile.
Maria Teresa Marziali, presidente dell?Auser di Fermo, racconterà con le parole i vari Fili Auser che si stanno intrecciando nel territorio fermano,  Alessandra Gentile, i suoi allievi e tutto il Conservatorio, ne trasmetteranno i significati con la musica. Nella stessa occasione volontarie/i Auser metteranno in mostra il frutto dei loro lavori creativi e si raccoglieranno fondi da destinare al servizio di volontariato Filo d’Argento.
 
UNA DOMENICA DI GEMELLAGGI TRA AUSER IMOLA(BO)  E AUSER AGLIANA (PT)
  A Imola domenica 11 maggio alle ore 10.00 presso la sede della Bocciofila di Casalfiumanese si svolgerà la cerimonia di gemellaggio  per promuovere la reciprocità e la complementarietà tra la sede Auser di Imola e Auser di Agliana. L?obbiettivo è intensificare i rapporti di solidarietà e amicizia tra le Associazioni; il gemellaggio può svilupparsi anche attraverso una vera e propria condivisione di programmi di attività, che a sua volta incrementa lo scambio e la reciproca  crescita culturale. L?auspicio  è che data la rilevanza dell?evento ci sia una cospicua partecipazione dei volontari dell?Associazione.
 
A BOLOGNA  L?AUSER  EMILIA ROMAGNA SI RIUNISCE IN ASSEMBLEA  ?VERSO IL PIANO DEL LAVORO VOLONTARIO?
Il 28 maggio  alle ore 9.30 presso il Green Park  Bologna  in Via S.Donato a Quarto Inferiore (BO) si terrà l?assemblea dei Soci delegati. Nella mattinata  verrà affrontata la questione sull?insediamento della Presidenza ed l?elezione della Commissione di Verifica dei poteri, successivamente la relazione introduttiva di Franco Di Girolamo. Alle 10.00 gli interventi al tavolo di discussione del Prof. Stefano Zamagni, dell?On. Patrizia Maestri (Camera dei Deputati), Bruno Pizzica, (SegretaRIO Generale SPI Emilia Romagna), Paola Marani (Consigliera Regione Emilia Romagna), Luca De Paoli (Portavoce Forum III Settore Emilia Romagna),Luca Rizzo Nervo (Resp. le Coo.to Welfare Legautonomie ER), Vincenzo Colla (Segretario Generale CGIL Emilia Romagna). Alle ore 12.30 è previsto l?intervento del  Presidente Auser Nazionale Enzo Costa.
 
MAGGIO PIENO DI INIZIATIVE PER L?AUSER TRANI (BT) CHE COINVOLGONO I NONNI CON UN CLICK
A Trani l?Auser per maggio ha stabilito un calendario pieno di progetti , da poco è partito il corso di cucito, e  poi ci saranno i due corsi che metteranno al centro della piattaforma dell?apprendimento degli anziani , la lingua inglese e l?uso del computer e del linguaggio digitale a ? portata di nonni?. Il progetto si chiama per l?appunto ?Nonno e nonna click?, due saranno gli appuntamenti settimanali uno per la teoria e l?altro per la pratica, con nozioni teoriche riguardanti  l?uso di pennette usb come dispositivi esterni,  hardware, disco fisso, software, e  l?uso di internet e  dei social network per imparare a comunicare al passo della new generation.  Il corso di lingua inglese prevede invece  l?apprendimento delle nozioni base, in primis forme di saluto, frasi comuni per la presentazione, e acquisizione della capacità di ascolto e lettura di dialoghi semplici.
Per informazioni:  traniauser@alice.it
Fonte: la Gazzetta del Nordbarese
 
RIPARTE ?INSIEME PER CONOSCERE IL TERRITORIO?CON AUSER L?AQUILA
Il 18 maggio dopo il successo dello scorso anno, l?Auser ?Insieme l?Aquila? ha riorganizzato l?iniziativa ?insieme per conoscere il territorio?, con visita organizzata nell?area archeologica di Amiternum dove rimangono ancora ben conservati  i   resti di questa antica città sabina ,sono diversi e ben conservati, situati in località San Vittorino, vicino L’Aquila. Tra i più interessanti vi sono l’anfiteatro, il teatro di età augustea ed una villa di tarda età imperiale, con mosaici e affreschi. Vi sono inoltre resti di terme e di un acquedotto risalenti anch’essi all’età di Augusto. Il ritrovo è previsto per le ore 9.30 presso la piazza del paese  di S. Vittorino, dove ci sarà l?incontro con il gruppo di archeologi che illustreranno l?area. Come prima tappa il borgo del paese e le informazioni storiche sulle catacombe e poi la visita dell?anfiteatro e del teatro di San Vittorino e di Preturo. Per concludere con la visita al Convento di San Nicola. Alle 13.30 pranzo al  ristorante ?il borgo Santa Marinella? a Preturo. Il costo complessivo della gita è di 25 euro a persona, la partecipazione è libera e gratuita.
Per il pranzo è necessaria la prenotazione entro il 15 maggio al numero 3420003343.
 
MERCATINO  DI MIRABELLO (CO)FAI UN REGALO ALLA MAMMA E AIUTI  IL FILO D?ARGENTO
L?Auser  Insieme Canturium di Cantù ha organizzato per la festa della mamma il 8-9-10 maggio  presso il Centro Commerciale  Ipercoop  a Mirabello nell?area esterna riservata ai bimbi, un mercatino in cui verranno esposti: tovaglie, grembiulini, plaid, sottopentole, vassoi, scatole con pizzo, portatorte, e numerosi altri oggetti,  realizzati dai volontari dell?associazione. I proventi delle vendite andranno a sostenere il Filo d?Argento per dare un ausilio al servizio che interviene nell?assistenza ai soggetti fragili e agli anziani in difficoltà contrastando l?emarginazione a cui spesso sono soggetti. Il mercatino è un occasione per far conoscere l?associazione e le sue attività sul territorio nei confronti della Terza età e non solo.
Fonte: La Provincia
 
TUTTO IL MATERIALE DI AUSER FILO ROSA DISPONIBILE SU INTERNET
Sul sito di Auser Lombardia www.auser.lombardia.it  è disponibile la relazione annuale del Filo Rosa Auser,  da tempo impegnata nell?assistenza a donne che hanno subito violenza, nella formazione di operatrici e nella sensibilizzazione  al problema  nelle scuole e fra i cittadini. Si possono scaricare  tutti i progetti, la formazione e gli eventi promossi e organizzati dall’associazione nel corso del 2013 e il report dell’attività sui casi, arricchita da grafici e tabelle commentati.
348/3069895348/3069895348/3069895348/3069895348/3069895348/3069895 XXV Aprile, 12 a Cardano al Campo (Va); i recapiti telefonici sono 0331/263887 e 348/3069895. auserfilorosa@libero.it
sito web: www.filorosaauser.org
 
A GENOVA E? BOOM DEL BITCOIN  E  ANCHE AUSER ENTRA NEL CIRCUITO
A Genova è boom di adesioni  alle Banche del Tempo, dilaga il principio di  gratuità e di baratto, che in un periodo di crisi serrata sembra essere una valida alternativa per il soddisfacimento di bisogni quotidiani, dall?acquisto di beni , all?offerta di servizi, al riciclo di oggetti, ma anche di competenze ,insomma un ottimo meccanismo per fare ripartire gli ingranaggi dell?economia cittadina. Nel IV municipio per esempio in Val Bisagno, c?è il progetto Apiari Urbani di apicultura che è stato inaugurato il 5 maggio, che ha avuto un largo riscontro inaspettatamente anche tra i giovani under 30, che hanno tempestato il municipio di chiamate per iscriversi; se il lavoro non si trova almeno si impara un mestiere come quello di fare il miele. C?è poi il Bitcoin di Auser ?la Banca Sociale del Tempo scambiato Le ore d?Argento? con sede in via Balbi, nel IX municipio, dove si scambiano servizi, assistenza . Per partecipare basta compilare la richiesta di adesione  e scrivere cosa si può dare e che cosa si pensa di poter ricevere. Nel complesso si scambia compagnia, lezioni di cucito, corso di inglese, di informatica ect? Si stà ampliando sempre di più  e attualmente ha già 150 soci, per tutto il mese di aprile è stato aperto un banchetto alla libreria Ubik di Corso Italia 116. Ognuno  segnala la propria disponibilità in base agli impegni, il pagamento avviene in ore e servizi  di tempo, versate con un proprio assegno proprio come nel sistema bancario. Insomma la potremo definire ?l?altra economia? quella libera di circolare e dare i suoi frutti tra la comunità.
Fonte: La Repubblica di Genova
 
PESCHIERA BORROMEO (MI).  ?4 PASSI A MILANO?E VISITA AL PRINCIPATO DI LUCEDIO
L?Auser di Peschiera Borromeo  per domenica 11 maggio organizza una visita guidata nelle Terre d?acqua del vercellese e in particolare al Principato di Lucedio, con un brunch nella Sala Conversi con i prodotti tipici della zona e nel pomeriggio una visita a Vercelli nei luoghi più significativi come il Duomo, il ghetto israelitico, la Sinagoga, e la Contrada dei Nobili. Per il  sabato 24 maggio, è previsto invece un pomeriggio in compagnia , con l?iniziativa ?4 passi a  Milano?, il raduno è previsto alle ore 17.05 nei pressi del Palazzo Reale, un?occasione per immergersi nella cultura e nell?arte  del cinquecento milanese. La visita guidata nel Palazzo Reale sarà un?esperienza molto interessante, infatti all?interno si potrà apprezzare una grande mostra dedicata a Bernardo Luini, uno degli artisti più importanti del Cinquecento, che ebbe il pregio di unire le sue opere con altre provenienti da musei americani e di  diverse nazioni europee.  Lo stile incisivo del Luini fu molto apprezzato nel tempo perché si fece interprete dei cambiamenti della società che in quel periodo respirava l?atmosfera del fervore della Controriforma.  La visita deve essere prenotata per un gruppo di 20 persone, si svolgerà dalle ore 17.20 alle ore 18.40, il costo è di 17 euro.
339/5460065339/5460065339/5460065339/5460065339/5460065339/5460065Ilide Boni cell. 339/5460065
 
L?AUSER DI MILANO ORGANIZZA UNA MOSTRA SUL TEMA ?LA FELICITA?,FORME E COLORI?
L?Auser ?Accademia Creatività e solidarietà?  ha organizzato una mostra di mail-art e arte postale sul tema ?La felicità, forme e colori? allestita presso lo Spazio Teatro 89. La mostra sarà aperta al pubblico dal 24 al 29 maggio, verranno esposte numerose opere sul tema della felicità vista da diverse prospettive e secondo l?estrosa interpretazione di artisti italiani e provenienti da diverse parti del mondo.  Il 24 maggio si terrà l?inaugurazione alle ore 16.00, l?ingresso è libero, per l?occasione saranno  presenti  dei rappresentanti dell?Auser Milano.
338/581715338/581715338/581715338/581715338/581715338/581715 a Maria Elena Mejani al numero 338/581715
 
L?AUSER CECINA (LI) DA DIECI ANNI CON ?NONNO POINT? E ANCHE I NONNI SONO PIU? SOCIAL
L?Auser di Cecina e Riparbella da dieci anni organizza e offre una formazione informatica per gli anziani, che con il passar del tempo sono aumentati , hanno apprezzato la tecnologia e sono diventati degli abili ?navigatori? del web e dei   social network. I gruppi di anziani che ogni anno si iscrivono a ?nonno point? sono formati da 60-70  persone, entrano non sapendo accendere nemmeno il monitor, ed escono imparando l?suo di posta elettronica, internet, programmi base  come word per la scrittura e l?elaborazione di un testo, insomma una vera e propria rivoluzione per questi ?nonni social? che si tengo al passo con i tempi delle nuove generazioni.  Il corso diventa poi un?occasione di socializzazione e divertimento per gli anziani che imparano a sentirsi anche con un click su Fb quando magari le giornate non permettono un?uscita al parco e perché no un modo per sentirsi meno soli.
Fonte: Il tirreno
 
AUSER SIRACUSA :VALORIZZAZIONE DELLA SOLIDARIETA? E DELLA PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI SI PUO? CON IL PROGETTO DI INCLUSIONE SOCIALE
L?Auser di Siracusa  si impegna ormai da tempo per rendere più partecipi e meno soli gli anziani e soprattutto grazie al Filo D?Argento , la linea telefonica gratuita che  contrasta il fenomeno dell?emarginazione e dell?esclusione sociale, con servizi molteplici come la compagnia e il trasporto solidale, e l?assistenza ai soggetti fragili che necessitano di qualcuno che svolga semplicemente le mansioni quotidiane. Auser di Siracusa è arrivata  a conteggiare un migliaio di soci, a 7 circoli dislocati sulla provincia e comprende un gruppo di 70 volontari che si impegnano con passione ogni giorno. In Sicilia complessivamente l?associazione  assorbe 60 sedi, e 4 università della Terza Età. Il Progetto di inclusione sociale migliora la qualità della vita per la Terza Età nella  provincia di Siracusa  e grazie ad Auser e al gruppo di volontari c?è veramente una scelta variegata. Dal servizio dei nonni vigili nelle vicinanze delle scuole primarie, alla sorveglianza  delle aree verdi, alla vigilanza nei musei, e molte attività culturali come l?alfabetizzazione informatica e la proiezione dell?anziano nella comunicazione digitale. Nell?ambito di solidarietà internazionale l?Auser  di Siracusa è riuscita a coinvolgere gli anziani nella collaborazione con l?associazione Madagascar, che li vede protagonisti con l?attività di cucito di calze e indumenti per i bambini africani. Ma anche nella raccolta di vestiti e risorse alimentari per gli immigrati l?Auser è in prima linea. Il prossimo impegno è quello di organizzare gruppi  per sperimentare la cromoterapia e le arti visive che dovrebbero avere degli effetti benefici sulla salute e sull?equilibrio psicofisico.
Fonte: La Sicilia Siracusa
 
A PERUGIA, CORCIANO E TORGIANO ?LA STORIA SIAMO NOI?UN PROGETTO INTERCOMUNALE PER POTENZIARE IL FILO D?ARGENTO
Il progetto  intercomunale ?la storia siamo noi? ha coinvolto  le città di Perugia, Corciano e Torgiano che hanno unito le loro forze per rafforzare l?attività e i servizi del Filo d?Argento sul territorio, e che grazie alla collaborazione con altre associazioni  e in particolare la Cooperativa del Consorzio Auriga sono riusciti ad organizzare altre attività per  la promozione dell?invecchiamento attivo, per agevolare il processo di integrazione delle fasce più marginali della popolazione , dando vita a una vera e propria filiera della solidarietà. Il progetto scaturito da un bando regionale, prevede corsi di informatica e di inglese percorsi per avvalersi dei programmi della comunità europea come momento di svolta; non solo mercati e finanza ma anche uno sguardo  alle tematiche politico-sociali, coinvolgendo parlamentari, sindaci, eurodeputati sul ruolo del volontariato e della promozione culturale. In vista una bella iniziativa quella del 15 maggio con la visita programmata a Bologna per ammirare  il dipinto di Vermeer ?La ragazza con l?orecchino di perla?.  Domenica 11 maggio a Pieve Pagliaccia  verranno presentati i bilanci consuntivi del 2013 che saranno illustrati  da Tiziana Ciabucchi Presidente dell?Auser volontariato Perugia- Media Valle del Tevere.
Fonte: La Nazione
 
SOCIALDENT E AUSER VENETO ENTRANO IN CONVENZIONE E OFFRONO AGEVOLAZIONI AI SOCI
Il Consorzio SocialDent grazie alla convenzione con Auser Veneto offre a tutti i suoi associati  un listino prezzi agevolato che consente un risparmio medio del 25% sui prezzi degli studi privati. Le cooperative Socialdent presenti sul territorio che sono soggette a questa convenzione sono le seguenti:  Padova, Stanghella (PD), Bassano del Grappa (VI), Verona e Caldiero (VR), San Donà di Piave (VE), e prossimamente a Caorle (VE). Le cooperative sociali odontoiatriche SocialDent sono associate a LegaCoop e a Confcooperative del  Veneto.
041/901553041/901553041/901553041/901553041/901553041/901553 all?Auser Veneto al tel.041/901553 oppure alle sedi locali, o cliccando www.auser.veneto.it
 
L?AUSER PROVINCIALE DI TARANTO PRESENTA IL PROGRAMMA PER IL MESE DI MAGGIO
099/4777600099/4777600099/4777600099/4777600099/4777600099/4777600e di Taranto ha predisposto  il programma per il mese maggio, con una serie di iniziative  che spaziano dalla cultura alla conoscenza delle bellezze archeologiche del territorio tarantino, all?organizzazione di gite fuori porta, a conferenze mediche, rappresentazioni teatrali, corsi di  ballo, alla partecipazione della minicrociera  e tanto altro ancora.  Per informazioni sulle iniziative contenute nel programma rivolgersi allo 099/4777600, e  se ci fossero proposte per il mese prossimo basta comunicarle contribuendo così ad arricchire il ventaglio di scelta. Per il servizio della consegna domiciliare dei farmaci, per il trasporto solidale e per l?ausilio nello svolgimento delle mansioni quotidiane ogni mercoledì c?è a disposizione il pulmino di Auser con il gruppo dei volontari del Filo d?Argento. Per qualsiasi necessità il Filo d?Argento ogni giorno è aperto e pronto ad accogliere le richieste di chi ne ha bisogno, basta rivolgersi al numero 099/4777600 e al numero verde nazionale 800995988.
 
L?ANNO ACCADEMICO DELL?UNIVERSITA?POPOLARE DI LENDINARA(RO) SI CHIUDE CON LA PRESENTAZIONE DE ?LA GAVETTA IN FONDO AL MARE?
L?Università Popolare di Lendinara domenica 11 maggio presso il Giardino del Palazzo Pretorio, in occasione della chiusura dell?anno accademico 2013-2014 alle ore 16.45 , presenterà il libro ?la gavetta in fondo al mare?. Interverrà  all?incontro il Presidente dell?Università Popolare Tiziano Fontan, e il Sindaco Alessandro Ferlin, con la partecipazione dell?autore dell?opera  Paolo Ciampi, e a seguire l?esecuzione  del monologo tratto da ?la Gavetta in fondo al mare? che sarà interpretato dall?attore Andrea Giuntini. Sono invitati i soci dell?Università e tutti i cittadini, in caso di maltempo l?incontro sarà spostato nell?Aula Magna della Scuola Media in Via Canozio 7.
 
 


Dal Sindacato


LA CGIL A CONGRESSO, ‘IL LAVORO DECIDE IL FUTURO’
‘Il Lavoro decide il Futuro’. Queste le parole scelte dalla Cgil per il suo 17° Congresso Nazionale che si è aperto ieri  6 maggio  a Rimini per chiudersi giovedì 8 maggio. I 953 delegati si sono dati appuntamento presso il Palacongressi in via della Fiera 23 insieme ad oltre 1.600 invitati e 200 ospiti, per dare vita al momento conclusivo che chiude l’iter congressuale della confederazione di corso d’Italia. Il congresso si è aperto con la relazione di Susanna Camusso, nel pomeriggio sono inoltre intervenuti  il  direttore generale dell’Organizzazione internazionale del lavoro, Guy Ryder;  il  segretario generale della Confederazione internazionale dei sindacati, Sharan Burrow; il  segretario generale della Confederazione europea dei sindacati, Bernadette Ségol; il  presidente dell’Anpi, Carlo Smuraglia;  il  segretario generale della Uil, Luigi Angeletti  ed il  segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni. Mercoledì 7 maggio è dedicato interamente al dibattito congressuale mentre giovedì 8 maggio le conclusioni di Camusso sono in programma per le ore 11.30, seguiranno poi gli adempimenti conclusivi fino ad arrivare, intorno alle ore 18, con la chiusura dei lavori del 17° Congresso e la riconvocazione del Comitato Direttivo Nazionale, appena eletto, per procedere all?elezione del segretario generale.
Il congresso si può seguire in streaming sul sito www.cgil.it
 
 


Anziani e dintorni


COMUNITÀ SANT?EGIDIO: ?VIVA GLI ANZIANI!? COMPIE 10 ANNI, MERCOLEDÌ UN CONVEGNO
Più di 9mila persone over 75 contattate, 11mila quelle coinvolte nelle reti di prossimità, 4mila gli anziani attualmente assistiti. Ancora, 280mila interventi effettuati, di cui 250mila telefonate e 30mila tra visite domiciliari e interventi di servizio sociale, con una media di 28mila interventi l?anno e 2.300 al mese. Sono alcuni numeri del programma ?Viva gli anziani!? che, dopo dieci anni di attività, traccia un bilancio mercoledì 7 maggio alle 10 all?ospedale San Gallicano. Al convegno parteciperanno il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, il presidente della Comunità di Sant?Egidio, Marco Impagliazzo, l?assessore regionale per le Politiche sociali, Rita Visini, l?assessore alle Politiche sociali di Roma Capitale, Rita Cutini, e quello del Municipio Roma I, Emiliano Monteverde. Ancora, interverranno il demografo Gianpiero Dalla Zuanna, Giuseppe Liotta dell?Università Tor Vergata, Massimiliano Monnanni, presidente Ipab riuniti di Assistenza sociale di Roma Capitale, e Fabrizio Davide, del Progetto europeo ?Citizen reinforcing open smart sinergie?. Avviato dopo l?emergenza caldo dell?estate 2003, il programma ?Viva gli anziani!? previene gli effetti negativi di eventi critici attraverso una strategia di monitoraggio che affianchi le reti sociali nei rioni del centro storico della Capitale.
Fonte: AgenziaSir
 
 


Associazionismo, volontariato, terzo settore


LA CAMPAGNA ?THE EUROPE WE WANT?VIENE CONDIVISA DA CONCORD ITALIA E DAL TERZO SETTORE CHE LANCIANO L?APPELLO  ?VERSO UN EUROPA SOLIDALE?
A Roma il 5 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso  la Sala Cristallo Hotel Nazionale,in Piazza Montecitorio , Forum Nazionale del Terzo Settore e Concord  Italia hanno organizzato un incontro con i candidati al Parlamento Europeo di tutte le forze politiche, per lanciare l?appello ?Verso un?Europa solidale? inserendosi e condividendo ampliamente i contenuti della campagna ?The Europe we want?. Le Ong della piattaforma di Concord Italia, in rappresentanza  delle maggiori organizzazioni di secondo e terzo livello attive nel volontariato, nell?associazionismo, nella cooperazione sociale, nella finanza etica ect? sono diventate le portavoci  di un appello nel quale hanno individuato 5 macroaree tematiche,sulle quali invitano i candidati alle prossime elezioni europee a catalizzare la loro attenzione e a impegnarsi formalmente firmando gli impegni contenuti in questo documento. Le macroaree individuate sono le seguenti:  Economia sociale al centro del welfare e delle politiche attive, attuazione del Fondo sociale europeo 2014-2020 finalizzato alla lotta alla povertà e alla diseguaglianza, l?impegno dell?Europa per lo sviluppo nel mondo  e la crescita dell?0,7 % annuo del Pil, riforma delle politiche europee sull?immigrazione e promozione della riforma del sistema finanziario.
 
ARRIVA A CARPI LA PRIMAVERA DEL VOLONTARIATO. E’ IL SECONDO EVENTO DEI “CANTIERI DEL BENE COMUNE”
Giunge alla quarta edizione la Primavera del Volontariato, manifestazione organizzata da Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Fondazione Casa del Volontariato, in collaborazione con Consulta comunale ?C? delle attività umanitarie e socio assistenziali, CSV (Centro Servizi per il Volontariato), Comitato Con il Patrono di Carpi in festa e con il patrocinio di Comune di Carpi, che porterà il vasto mondo del Terzo Settore a Carpi, da venerdì 16 a lunedì 19 maggio. La Primavera del Volontariato è il secondo appuntamento, dopo il Festival del Volontariato che si è svolto a Lucca ad aprile, del network di eventi del terzo settore I Cantieri del Bene Comune.
La manifestazione passa dai tradizionali due giorni a quattro giornate. Inoltre venerdì 16 maggio, alle ore 21.00 presso la Sala Congressi di via Peruzzi, si terrà la tavola rotonda “Liberare il lavoro: dal Terzo Settore lo stimolo per lo sviluppo del territorio
Per informazioni sulla manifestazione www.casavolontariato.org
 
ISTAT CONFERMA CON L?ULTIMO CENSIMENTO L?AVANZATA DEL NO PROFIT
L?ultimo censimento Istat relativo al 31 dicembre 2011  ha rilevato  la forte presenza del Terzo settore   sia per istituzioni sia per occupati, con un esercito di volontari di 4,7 milioni , 681mila dipendenti,270mila lavoratori esterni e 5mila lavoratori temporanei a cui vanno aggiunti 29 mila lavoratori esterni e altrettanti 19mila giovani tra i 18 e 28 anni del servizio civile. La crescita  delle organizzazioni del no profit rispetto allo scorso censimento del 2001 è del 28% con aumento del personale  impiegato pari al 39,4%. La panoramica che è stata effettuata sui i settori maggiormente ricorrenti   nell?ambito sanitario vede con il 33,6%; soccorso e trasporto sanitario 19%. Nell?assistenza sociale e protezione civile le mission  con maggior riscontro si riferiscono all?integrazione sociale dei soggetti  deboli o a rischio  27,5% e il sostegno socio educativo con il 24,2%. È  fondamentale   il ruolo del no profit per il futuro del Paese che grazie alle cooperative, imprese sociali e ogni altra forma di economia sociale  e associativa mette al centro la persona e non la finanza, le esigenze della comunità e non la remunerazione del capitale, e  allo stesso tempo contribuisce alla promozione dei diritti fondamentali quali partecipazione attiva, solidarietà e benessere generale.
Fonte: 24ORE Sanità
 
MILANO. LA CASCINA TRIULZA CHE VORREMMO. LABORATORIO PARTECIPATO SUL DOPO EXPO
Cascina Triulza è un edificio già esistente all?interno del sito espositivo che, durante i sei mesi di Expo Milano 2015, ospiterà il Padiglione della Società Civile. Fondazione Triulza è nata per gestire il Padiglione e per capitalizzare questo appuntamento come occasione di elaborazione di idee, progetti, attività per uno sviluppo futuro del territorio il più possibile legato al tema ?Nutrire il pianeta, Energia per la vita?. Cascina Triulza potrebbe ospitare in futuro funzioni innovative, sul piano dei contenuti e dei modi diversi di concepire la vita urbana, particolarmente attente alla qualità sociale, in dialogo con l?intera area interessata dall?Esposizione Universale. Un modello che potrebbero poi essere replicato per la rigenerazione di altre aree. Con l?avvio di un percorso sul ?dopo Expo?, Fondazione Triulza vuole cominciare a istruire questo lavoro, coinvolgendo cittadini e organizzazioni del Terzo Settore nella prima formulazione di proposte di cui vorrebbero rendersi protagonisti. Primo appuntamento il 7 maggio a Milano alle ore 18 in via Bernardino Luini 5. Ingresso Libero.
 
SAVE THE CHILDREN.  LA NUOVA CAMPAGNA ILLUMINIAMO IL FUTURO
L?organizzazione Save the Children, presenta alla stampa il prossimo 12 maggio a Roma, la nuova campagna Illuminiamo il Futuro, per dare educazione e opportunità ai bambini che vivono in povertà in Italia. L?appuntamento è alle ore 10,00 presso la Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Largo Chigi 19.
Durante la conferenza verrà presentato ?la lampada di Aladino?, il nuovo indice di Save the Children per misurare le povertà educative
Per maggiori informazioni e accrediti: lucia.ghebreghiorges@savethechildren.it
 
Agenzia d’Informazione a cura dell?Ufficio Stampa Auser
06/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/84407725Roma tel. 06/84407725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it
 
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi