Area riservata

Anno 17 numero 19 – 14 maggio 2014

Scritto da
14 Maggio 2014

Agenzia settimanale – Anno 17 numero 19 ? mercoledì  14 maggio 2014

L’Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale. 
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet 
www.auser.it

Dona Il tuo 5 per mille all?Auser per non dimenticarti degli anziani!  Metti la firma nella casella ?Volontariato? e scrivi il nostro codice fiscale 97321610582
 


AuserInforma


FIRENZE. A PALAZZO VECCHIO CONVEGNO CONCLUSIVO DEL PROGETTO FORM?ATTIVA. LA QUALITA? AL CENTRO DELL?EDUCAZIONE DEGLI ADULTI
Si svolgerà a Firenze  il prossimo 29 maggio, dalle ore 9,30 alle 14,  presso la prestigiosa Sala dei Ducento di Palazzo Vecchio, il Convegno di chiusura del progetto Form?Attiva, progetto di Auser Nazionale finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ai sensi della legge 383/2000. Il progetto, tutto centrato sull?apprendimento permanente, in ogni fase della vita, aveva come obiettivo la promozione della qualità dell?offerta  formativa e culturale  delle Università e dei Circoli culturali dell?Auser, attraverso la diffusione  di un ?sistema di certificazione?. Il progetto si è sviluppato nel corso di un anno, prevedeva la realizzazione di una Banca Dati pubblica che verrà presentata nel corso del Convegno e di un Albo Auser di docenti ed esperti certificati che faciliteranno la comunicazione e la diffusione interna ed esterna delle iniziative. Sei la regioni coinvolte. Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Puglia e Sicilia, ben 90 collaboratori e volontari Auser sono stati formati per diffondere l?importanza della Certificazione di qualità. Il convegno sarà anche l?occasione per distribuire una ?Guida alla qualità? un pratico manuale che aiuterà i responsabili delle Università popolari e dei circoli culturali ad orientarsi ed acquisire informazioni. Nell?ambito del Convegno si terrà la tavola rotonda ?Dal progetto Form?Attiva alle reti territoriali per l?apprendimento permanente? con la partecipazione  di  Danilo Festa  direttore generale del MLPS –  Terzo Settore e formazioni sociali ; Sebastian Amelio   direzione generale MIUR – Istruzione e Formazione Tecnica Superiore; Nadia Garuglieri    Responsabile IX Commissione Coordinamento delle Regioni;  Fabrizio Dacrema       Cgil – Responsabile dipartimento formazione e ricerca. Conclude   Enzo Costa  Presidente Auser nazionale.  Il Convegno di Firenze prevede inoltre la consegna degli attestati di qualità 2014 dell?Auser. Bollini Blu e i Bollini verdi per le Università e i Circoli che hanno risposto a tutti i criteri per la Certificazione di qualità.
 
RIFORMA DEL TERZO SETTORE, USCITE  LE LINEE GUIDA DEL GOVERNO
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi,  nella notte del 13 maggio, ha inviato le linee guida per una proposta di legge di riforma del Terzo Settore. Nel documento si legge che il Governo vuole ?conoscere le opinioni di chi con altruismo opera tutti i giorni nel Terzo Settore, così come di tutti gli stakeholder e i cittadini sostenitori o utenti finali degli enti del non profit?.
Proposte e suggerimenti potranno essere inviati all?indirizzo terzosettorelavoltabuona@lavoro.gov.it dal 13 maggio al 13 giugno. Nelle due settimane successive il Governo predisporrà il disegno di legge delega che sarà approvato dal Consiglio dei Ministri il giorno 27 giugno 2014.
Il documento ?Linee guida per una riforma del Terzo Settore? è disponibile quihttp://www.matteorenzi.it/wp-content/uploads/2014/05/LINEE-GUIDA-RIFORMA-TERZO-SETTORE_bozza-12-maggio-2014.pdf
 
FATTI DI UN?ALTRA  PASTA. IL 7 E 8 GIUGNO  I VOLONTARI AUSER NELLE PIAZZE ITALIANE CON GLI SPAGHETTI  ANTIMAFIA. GIANMARCO TOGNAZZI TESTIMONIAL DELL?EVENTO
Anche  quest?anno i volontari dell?Auser tornano in piazza per sostenere le attività a favore degli anziani soli e sensibilizzare i cittadini sul fenomeno dell?emarginazione e della solitudine. Nei giorni  7 e 8 giugno 2014 saranno presenti nelle piazze italiane con  gli spaghetti biologici prodotti da Libera Terra per sostenere le attività del Filo d?Argento, il servizio di telefonia sociale dell?Auser che aiuta gli anziani soli. Una rapporto fra Auser e Libera Terra che prosegue da 11 anni all?insegna della solidarietà e della legalità.   Novità di quest?anno, la presenza in qualità di Testimonial  di Gianmarco Tognazzi, apprezzato attore di cinema, teatro e televisione, persona sensibile ed attenta alle cause sociali.
Tutte le info su www.auser.it
 
A SASSARI  E  A S.GIOVANNI SUERGIU (CI) PRESENTAZIONE DEL  PROGETTO ?AUSER SARDEGNA IN RETE?
A  Sassari presso il Salone del ?Centenario? della CGIL in Largo Budapest ,  il 19 maggio alle ore 10.00 ci sarà la presentazione dei risultati del progetto ?Auser Sardegna in Rete? con la partecipazione del Presidente Auser Sardegna Franca Cherchi che aprirà il tavolo dei lavori , attraverso gli interventi delle autorità locali e con le conclusioni  del Presidente Nazionale Enzo Costa. Il progetto è sostenuto da Fondazione con il Sud. L?appuntamento si rinnova per il 20 maggio  a San Giovanni Suergiu alle ore 17.00 presso il Salone Auser in Via Bellini, con l?introduzione ai lavori del Presidente Auser Sardegna Franca Cherchi, le testimonianze preziose del gruppo di volontari che sono stai coinvolti, gli interventi del Presidente dell?Auser di San Giovanni Suergiu ,il Sindaco, e altri rappresentanti locali. La presentazione del progetto coinvolgerà 8 sedi territoriali che corrispondono agli otto punti d?ascolto del Filo d?Argento. Ultimo appuntamento, con la presentazione regionale il prossimo  26 maggio a Cagliari alla presenza sempre del  Presidente nazionale Auser Enzo Costa.
 
CASALE MONFERRATO. DUE APPUNTAMENTI DOVE GIOVANI E ANZIANI SI CONFRONTANO  SUL GIOCO D?AZZARDO
Due appuntamenti importanti per Auser Casale Monferrato nelle prossime settimane. Giovedì 8 maggio presso il Teatro municipale si è tenuto l?evento ?la vita in gioco?, una giornata intera di spettacoli e incontri con i ragazzi delle scuole, la cittadinanza ed i volontari coinvolti nel progetto Pony della solidarietà. Il giovedì successivo, il 15, presso l?Auditorium San Filippo alle ore 10,30, si terrà il convegno ?A che gioco giochiamo? nel corso del quale si terrà la presentazione dei dati della ricerca su anziani e azzardo realizzata da Auser Nazionale e Gruppo Abele. Interverranno il presidente nazionale Auser Enzo Costa, Francesca Rascazzo che illustrerà i dati della ricerca e gli studenti  delle classi  delle scuole superiori di Casale che hanno lavorato e discusso sul tema del gioco d?azzardo nel corso dell?anno scolastico.
 
L?AUSER DI MONTALE DA? IL VIA AL CONCORSO NAZIONALE DI POESIA ?GRIGIOPERLA?(PT)
L?Auser volontariato verde soccorso argento di Montale con il patrocinio del Comune indice il 15° concorso nazionale di poesia ?grigioperla?  con tema : ?Alternative?. Le opere dovranno essere presentate presso la sede dell?Auser, in via Enzo Nesti n.2- 51037 Montale (PT) entro il 31/08/2014. Ogni partecipante potrà inviare un?opera non premiata alla scadenza di questo concorso in duplice copia  di cui quella firmata in busta chiusa con nome e cognome, indirizzo, n. di telefono e mail, data di nascita e ricevuta bancaria del bonifico. Le prima trenta opere saranno pubblicate dall?Auser e la premiazione sarà  il 19 ottobre 2014 alle ore 15.00 nel ?Centro Culturale  La Smilea? di Montale. La quota di partecipazione è di 10 euro. Per informazioni  circa i requisiti del bando e altro contattare  Ufficio Auser al numero 0573/959776 il lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00 oppure  all?Ufficio Cultura Comune di Montale al n. 0573/952234.
 
IL COHOUSING SOCIALE DECOLLA ANCHE A ROMA  CON IL CORSO DI ?ABITARE SOLIDALE?
Il corso di formazione di  ?Abitare solidale a Roma ? è iniziato giovedì 8 maggio e si svolgerà fino al 25 giugno presso la sede SPES- Arciragazzi in Via G. Michelotti  39 vicino la metro B Pietralata, è frequentato  da 23 persone  che fanno parte dell?Auser Lazio, dello SPI, di A & A Abitare e Anziani, e di associazioni territoriali. L?obbiettivo  del corso di formazione è quello di sensibilizzare la cittadinanza a uno stile dell?abitare innovativo e più funzionale , che riesca a coniugare le esigenze di chi una casa ce  l?ha e vive solo e chi si trova in una situazione di emergenza abitativa, creando una condivisione solidale e producendo welfare di comunità che fa bene a tutti.  Attraverso l?indagine di A & A Abitare e Anziani nel 2012 è emerso che il 76% degli over 65 vive in una casa di proprietà, 1/3 di questi nella più completa solitudine, e oltretutto quasi la metà delle abitazioni sono state costruite  nel 61? e la manutenzione è più delle volte pessima. Dall?altra parte ci sono gli anziani a rischio povertà, impossibilitati ad accedere al diritto alla casa. Il cohousing diventa un?ottima soluzione per la collettività e per sopperire ai vuoti istituzionali. A  testimonianza che l?esperienza di ?Abitare solidale? sia un valido modello da adottare è il riconoscimento europeo di Bruxelles andato  all?Auser di Firenze nell?ambito del ?European Award Social Innovation in Ageing?.
 
DAI GIOVANI FARMACISTI UNA NUOVA AUTO PER L?AUSER DI MODENA
Una Peugeot 206 per l?Auser di  Modena, una Ford Focus per il Comune di Pieve di Cento in provincia di Bologna, una Toyota Yaris per l?Associazione Progetto Rinascita e Vita Onlus, di Sant?Agostino in provincia di Ferrara. Sono le tre auto  consegnate  da AGIFAR Emilia-Romagna con i fondi raccolti ? 18.000 euro ? attraverso la campagna di solidarietà lanciata dall?associazione dei Giovani Farmacisti subito dopo il sisma del 2012. 
?L?auto è uno strumento indispensabile per queste associazioni così come per i servizi socio sanitari forniti dal Comune ? ha sottolineato Fabrizio Violi, titolare dell?omonima farmacia di Spilamberto di Modena, presidente di AGIFAR Emilia-Romagna ? perché permette di migliorare l?assistenza domiciliare favorendo gli spostamenti a casa di chi ha bisogno e di gestire con maggiore flessibilità i trasporti di persone in condizione di disagio. Per questo motivo, dopo avere donato nella fase acuta dell?emergenza materiale utile per la cura e la pulizia delle persone, abbiamo pensato di donare le automobili?.
fonte: bologna2000.com
 
BICICLETTATA SOLIDALE CON  L?AUSER DI NOVARA CHE DONA UN DEFIBRILLATORE A CASA SHALOM
L?Auser di Novara per domenica  1 giugno ha organizzato  una giornata per la consegna  di un defibrillatore semi automatico alla comunità di Casa Shalom e per l?occasione  si svolgerà una biciclettata, non competitiva di km 14. Alle 10.00 ritrovo dei volontari ed amici Auser alla Chiesa della Madonna del Bosco, e si parte  in direzione Casalgiate,si prosegue per Gionzana, con pit stop per pausa ristoro presso il Santuario della Madonna del Latte. Si prosegue verso San Pietro Mosezzo, e per un breve tratto di statale per Biandrate,  e poi direzione Ponzana-Cameriano e arrivo a Casa Shalom. Alle 12.30 Don Dino Campiotti celebrerà la Santa Messa e avverrà la donazione del defibrillatore da Auser all?associazione. Casa Shalom per ringraziare offrirà ai presenti un pranzo in giardino a base di gorgonzola e risotto. Auser per chiudere la giornata in perfetto accordo con il clima di solidarietà propone un offerta libera al parroco per eventuali spese accessorie  al defibrillatore. Il rientro è libero o in gruppo e al termine della biciclettata  è ben gradita la degustazione delle torte delle ?Pasticcerie Auserine?.
Per le iscrizioni alla biciclettata rivolgersi presso la sede di Auser Novara.
 
?SALVIAMO IL PATRIMONIO STORICO DI CASERTA? UN APPELLO DELLE PIAZZE DEL SAPERE,  FRA I FIRMATARI L?AUSER CASERTA
Le Piazze del Sapere insieme a tante altre associazioni, fra cui anche l?Auser casertano, da molto tempo si sono strette intorno a un?unica grande causa, rimettere al centro  della comunità  casertana la cultura e il sapere come basi per edificare una coesione sociale  e uno sviluppo  del territorio che sia sempre più consapevole e partecipe  degli spazi comuni in cui vive, rilanciare un po? di cittadinanza democratica. Da tempo l?associazione ha proposto  più volte alle autorità locali  la necessità di attivare un Osservatorio cittadino per valorizzare i beni comuni, con la partecipazione  delle varie realtà associative e dei talenti di cui la città è ricca. Un rilancio della sussidiarietà e della collaborazione  della comunità garantendo così una cittadinanza attiva sempre più cosciente delle difficoltà da affrontare, per animare i luoghi del sapere e della conoscenza rendendoli centri di aggregazione e di vera socialità. Da tempo si chiede l?istituzione di una Soprintendenza speciale di Caserta per il territorio del sito Unesco. Le Piazze del Sapere lancia quindi un appello rivolto a tutto il mondo della cultura per aiutarli a sostenere questa battaglia e combattere il clima di illegalità che aleggia  intorno agli episodi di degrado, abbandono, e crolli per esempio della Reggia di Caserta, ma che riguardano  molte realtà del patrimonio storico.
 
A FOSSALTA DI PIAVE  TRADIZIONALE CHIUSURA DELL?ANNO ACCADEMICO 2013/14 DELLE UNIVERSITA? POPOLARI
Il 20 maggio presso il Circolo Auser di Fossalta di Piave dalle ore 15.00 alle ore 17.00 si svolgerà la tradizionale assemblea di chiusura dell?anno accademico 2013/14 delle Università popolari e dei Circoli Culturali. In questa giornata verranno affrontate tematiche importanti inerenti alle iniziative intraprese dalle Università Popolari in particolare il progetto nazionale ?Form?Attiva?,  e le necessarie valutazioni sulle certificazioni di qualità dei bollini blu e verde assegnati  rispettivamente alle Università e ai Circoli, e sull?organizzazione della manifestazione di chiusura del progetto prevista per il 29 maggio a Firenze.  Altri temi oggetto di discussione saranno le iniziative in previsione per l?anno 2014/15, tra cui quella  sul Centenario della  Grande Guerra. Nel complesso rappresenterà un occasione  per condividere esperienze, sviluppare sinergie e assumere tematiche trasversali per il prossimo programma di attività.  Al termine dell?assemblea il Presidente del Circolo di Fossalta di Piave illustrerà il primo tratto del ?percorso Hemingway?- prima guerra mondiale.  Parteciperanno tutti i Presidenti provinciali e di tutti i Responsabili  territoriali delle Università Popolari e dei Circoli culturali.
 
SAN DONA? (VE) COMBATTE LA CRISI  NONOSTANTE L?ALLARME SOCIALE SIA IN CRESCITA
San Donà  del Piave  solo nel 2013  ha registrato 9000 accessi ai servizi sociali comunali, per fronteggiare la situazione di emergenza  tra breve  si avvierà  uno sportello casa, nell?ambito del progetto ?Abitare Solidale? di Auser   approvato dalla giunta e già è stato fissato lo stanziamento di 400mila euro per garantire una boccata d?aria alle famiglie più in difficoltà.  Il problema maggiore è la gestione domiciliare degli anziani non autosufficienti ed è per questo che ?abitare solidale? darà priorità a questa categoria senza chiaramente tralasciare coloro che sono sotto stati sfrattati tra  2013 /2014. Altro fronte caldo è l?emergenza alimentare, che ha visto in prima linea la Croce Rossa e Auser che grazie alla rete  di solidarietà che hanno creato  sono arrivati a distribuire 45 pasti al giorno. Da ultimo lo sportello lavoro che ha aperto i battenti nel gennaio 2014  in collaborazione con Forcoop, che nei primi tre mesi di attività ha  già visto l?accesso di 140 persone.
Fonte: La Nuova Venezia
 
PALERMO. CIRCOLO AUSER ?LEONARDO SCIASCIA? DIPINGE UN QUARTIERE MIGLIORE
Il Circolo Leonardo Sciascia di Palermo , domenica 11 maggio ha organizzato una giornata all?insegna della viabilità dei quartieri di Bonagia, Borgo Ulivia, Guadagna, con un?iniziativa culturale? i colori del quartiere Guadagna? un esposizione di pittura in arte estemporanea realizzata da diversi artisti . L?obbiettivo è stato promuovere la rinascita dei quartieri periferici di Palermo e di combattere il degrado che li affligge, animandoli con il colore delle tele della manifestazione. L?iniziativa  si è svolta  in Piazza Guadagna, presso la trattoria ?Za Nunzia?, dalle ore 9.30 alle ore 18.00. Le opere realizzate verranno premiate in un evento finale promosso dal Cesvop.
 
VENTI ANNI INSIEME ALL?AUSER DI SOMMATINO(CL)
Il 10 maggio scorso  alle ore 9.30 si è aperto il tavolo dei lavori e la relazione sui venti anni di attività del Circolo dell?Auser di Sommatino, con l?introduzione   del Presidente Calogero Cimino, con interventi a seguire di Marco Di Luccio, della presidenza nazionale Auser, del Sindaco, del consiglio comunale  e di altre personalità delle istituzioni locali. Per l?occasione sono state allestite due mostre fotografiche: ?Cristalli di zolfo? e ?Come eravamo? che resteranno aperte fino al 17 maggio. Hanno poi partecipato all?evento i ragazzi dell?Istituto comprensivo Nino di Maria che hanno animato la giornata con balli e canti. Attualmente l?Auser di Sommatino ha 420 iscritti che dedicano il loro tempo libero al volontariato, al sociale, mettendo al primo posto il principio della solidarietà nella gestione dei servizi della comunità locale. Durante la cerimonia sono stati consegnati dei riconoscimenti, ai soci Fondatori, al direttivo in carica, nonché alle varie istituzioni locali che hanno appoggiato le iniziative di quest?associazione nel tempo, ma le dovute targhe anche ai docenti dell?Università popolare.
Fonte: La Sicilia Caltanissetta
 
L?AUSER DI SERRADIFALCO (CL) PROPONE UN CONVEGNO SUI  GIOVANI E LA LEGALITA?
L?Auser di Serradifalco  in collaborazione con Cesvop e con il Comune ,per martedì 20 maggio organizza un incontro che avrà come tema il binomio giovani-legalità. Il convegno è previsto per le ore 19.00 nello storico Palazzo Mitsud, sarà l?occasione  non solo per discutere sul rapporto tra giovani e legalità, ma anche per fare delle riflessioni sulle stragi  mafiose che hanno segnato profondamente la Sicilia, dall?omicidio di Pio La Torre a quello di Piersanti Mattarella, per poi passare a quelli dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, senza dimenticare le uccisioni di altri magistrati che hanno combattuto la criminalità organizzata e rappresentanti delle forze dell?ordine come il Generale Dalla Chiesa. Durante l?incontro sono previsti gli interventi del dott. Davide Chiarenza, e di Vito     Lo Monaco che è il Presidente della fondazione Pio La Torre, che affronteranno  la questione dei giovani e la legalità alla luce degli eventi  che hanno segnato la società siciliana.
Fonte: La Sicilia Caltanissetta
 
I CLOWN DI CORSIA DI AUSER VOGHERA AL CONCORSO ?IL MULINO INCANTATO?
Sabato 10 maggio alle ore 21 al Teatro Arlecchino di Voghera è  arrivato   “Il Mulino in…cantato”, il concorso ideato e diretto dal maestro Gianfranco Boffelli, giunto alla 12esima edizione, dedicato al mondo musicale e canoro dei giovanissimi con canzoni inedite. Durante la serata c?è stata  l’esibizione dei concorrenti, valutati da una giuria qualificata, che alla fine proclamerà il vincitore. Ingresso libero. cantato. ?Clown di corsia Auser Voghera? erano presenti per farsi conoscere e  una rappresentanza del gruppo era tra il pubblico in sala? ?in borghese? per raccontare che cosa significa essere clown di corsia, per fornire tutte le informazioni sul gruppo e per soddisfare ogni eventuale curiosità.
 
?L?AUSER ?EL BROI? DI AGORDO  (BL) ATTIVITA? DA RECORD
L?Auser ?El Broi? ad Agordo durante l?assemblea annuale della scorsa settimana ha presentato i dati sul bilancio complessivo delle attività  svolte nel 2013, e con grande soddisfazione del Circolo anche il Sindaco e le istituzioni locali hanno espresso il loro riconoscimento nei confronti dei servizi offerti alla comunità e del ruolo cruciale che l?associazione riveste  quotidianamente sul territorio.  I principali ambiti in cui opera Auser sono essenzialmente la promozione socio-culturale e il volontariato con attività rivolte alla società civile  come il trasporto solidale in convenzione con l?ULSS 1 con 772 interventi,36.811 chilometri, 2115 ore svolte, poi c?è attività di assistenza ai disabili nel percorso casa-lavoro, l?attività di prevenzione sanitaria  e l?accompagnamento dei bambini nelle scuole dell?infanzia. Senza dimenticare la collaborazione di Auser con altre organizzazioni di volontariato per raccolte fondi, e lo sportello dei diritti del cittadino in collaborazione con Federconsumatori. L?Assemblea si è conclusa con l?intervento di una rappresentante dei servizi sociali del Distretto di Agordino che ha introdotto brevemente una delle prossime iniziative locali il ?Progetto sollievo? per pazienti affetti da demenza.
Fonte: L?Amico del Popolo
 
VILLAFRANCA (VR) ANT E AUSER INSIEME IN ?GRAMMATICA PER UN IMPIEGO CORRETTO DEL FARMACO?
A Villafranca  il 12 maggio alle ore 20.30 presso il Circolo Auser di Via Rinaldo, si è svolto un incontro pubblico per  affrontare un tema molto importante  ,proposto da Ant associazione italiana per lo studio e la cura dei tumori , quale il corretto uso dei farmaci . L?incontro ?Grammatica per un impiego corretto del farmaco? è stato coordinato dal dott. Giovanni Gaviraghi , che ha fatto leva in particolare sulle conseguenze che una terapia farmacologica condotta in modo errato può comportare sia a livello di cure che in termini di rischi più o meno gravi per la persona. L?iniziativa è di Ant  ,che  due mattine la settimana ha aperto uno sportello al centro sociale di Auser ,dove offre sostegno psicologico alle famiglie e ai malati di cancro. Il circolo Auser  stà organizzando per il prossimo autunno un corso di formazione per i volontari per dare sostegno al gruppo Ant allo sportello. Negli ultimi 10 anni le persone che hanno beneficiato del supporto di Ant sono state 500 famiglie.
Fonte: L?Arena
 
L?AUSER DI CAMPONOGARA (VE)  FESTEGGIA 20 ANNI DI GRANDI TRAGUARDI
Il 17 maggio il Circolo Auser di Camponogara  festeggia  venti anni di traguardi e di iniziative socio culturali, presso la sede in Via Nuova 161, alle ore 11.30 apertura con aperitivo in Musica, a seguire l?inaugurazione con la targa commemorativa  con la partecipazione  delle Autorità locali e dell?Auser Provinciale. Alle ore 12.30 si svolgerà il Pranzo sociale presso il ristorante ?Vecchie Emozioni? (Ex Stella Rossa) in Via Togliatti a Prozzolo.  Il Circolo di Camponogara è  un punto di riferimento per la comunità grazie al gruppo di 25 volontari  che con impegno e determinazione si dedicano ai soci Auser, che all?attivo sono 650, che  hanno una variegata possibilità tra le attività che la sede offre  dal corso di informatica con 13 postazioni, al piccolo bar dove si ritrovano e trascorrono giornate liete in compagnia, senza dimenticare il servizio del Filo D?Argento attivo dal lunedì al venerdì  che accoglie le numerose richieste per il trasporto solidale nelle strutture sanitarie del territorio.  Dati alla mano ad oggi  il trasporto protetto ha coinvolto 200 persone per un totale di 5500 ore percorrendo 25 mila kilometri lo scorso anno, e un altro servizio è la consegna dei pasti caldi che viene reso quotidianamente a 20 utenti con totale di 650 kilometri all?anno.  In convenzione con il Comune  a titolo gratuito c?è poi un gruppo di 70 volontari che  sono ausiliari in servizi di pubblica utilità.
 
A CASALBORSETTI (RA)  UNA PRIMAVERA DI INIZIATIVE CON AUSER SCUOLA VIVA
A Casalborsetti , frazione  di Ravenna, il gruppo di Auser Scuola  Viva  è  un fiume di iniziative .il progetto ?Scuola Viva?,  si pone l?obiettivo di creare, nella ex scuola elementare di Casalborsetti, un luogo di socializzazione aperto a tutti i cittadini, organizzare iniziative di solidarietà e programmare attraverso mostre, serate di astrofilia e altre iniziative, incontri con il turismo locale. Il gruppo Auser è composto da circa una decina di volontari, in particolare le donne sono impegnate a tempo pieno, e opera in collaborazione con la pro loco e la polisportiva Stella Rossa. Viene inoltre supportato anche dal gruppo Guardia Costiera Ausiliaria con la presenza di un suo volontario. Tra le iniziative più recenti  la mostra florografica  allestita in aprile con la collaborazione dell?Arca di Ravenna per la distribuzione di volantini e opuscoli illustrativi . La mostra ?il bello del Bardello? è stata curata dal fotografo naturalista Delio Mancini, e è aperta tutti venerdì, sabato, domenica di maggio dalle 21 alle 23 grazie ai volontari. In vista ci sono due visite guidate alla foce del Fiume Reno, previste per il 18 maggio, organizzate in collaborazione  di Proloco e forestale di Casal Borsetti, l?obbiettivo è  sempre quello del la valorizzazione del territorio e la tutela del patrimonio naturalistico che sono alla base del programma di Auser Scuola Viva.
Fonte: Il resto del Carlino
 
 


Anziani e dintorni


A PRATO ?TECNOLOGIE E RETI SOCIALI PER INVECCHIARE A CASA PROPRIA?
A Prato per il 16 maggio alle ore 10.00 presso il Salone della Provincia di via Ricasoli, ABITCOOP, la Provincia di Prato e l?Associazione  Abitare e Anziani hanno  organizzato il Convegno ?Tecnologie e reti sociali per invecchiare a casa propria?.
 
BOLOGNA E? ALL?AVANGUARDIA CON ?UP CARE?  E GLI ANZIANI SONO PIU? SICURI
Up Care è il primo sistema che unisce  telemedicina e teleassistenza, ideato da StageUp, una srl associata di LegaCoop Bologna, con il contributo di Coopfond e in collaborazione  con Arces-Centro di ricerca avanzata sui sistemi elettronici dell?Università di Bologna. UpCare è stato pensato per anziani che vivono soli, persone con disabilità o semplicemente fragili . Immediato  e a portata  di sensori disseminati nelle abitazioni che sono in grado di rilevare dati su  cadute, allagamenti, fughe di gas, ma anche pressione, peso, glicemia ,inviando allarmi e segnalazioni alla famiglia dell?anziano, o volendo a un reparto dell?ospedale, a un centro servizi o al medico di base. Per il set up iniziale il costo è di 2000 euro , per il momento la distribuzione di UpCare passa solo dal business tramite enti pubblici  o di accordi di corporate welfare. In prospettiva il welfare hi tech si proietta nella sicurezza  dei soggetti fragili anche fuori casa , tramite un braccialetto, e alcune app aggiuntive.
Fonte: il Sole 24 ore
 
 


Associazionismo, volontariato, terzo settore


 
SAVE THE DATE : ?EXPO 2015: TEMI,RELAZIONI E OCCASIONI?
A Milano  presso il Palazzo reale l 16 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00, verrà lanciato in  anteprima il ?Programma Volontari Expo?, promosso da Expo Spa, Csvnet, Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato e Ciessevi Milano. Il programma si articolerà in una serie di iniziative  che coinvolgeranno migliaia di persone giovani e non solo, in molteplici esperienze di volontariato legate all?evento internazionale. Un altro appuntamento è quello di domenica 18 maggio  dove presso Il Palazzo Reale , si apriranno i  lavori della terza Conferenza Organizzativa di Csvnet ?Passi e Paesaggi- il volontariato che attraversa?.
 
GIORNALE RADIO SOCIALE  RINNOVA IL PROPRIO SITO E NON SOLO
Il Giornale Radio Sociale rinnova il proprio sito, con una nuova grafica e amplifica i contenuti con più spazio a notizie scritte, foto, blog, e il 9 maggio con l?iniziativa ?La radio è con noi, non stai mai zitta? ha voluto sottolineare come la rivoluzione in atto,  abbia scelto non a caso questo giorno che coincide con la memoria dell?uccisione 35 anni fa di Peppino Impastato vittima di mafia. Il notiziario radio rimarrà immutato per quanto concerne la durata sempre di 3 minuti, dal lunedì al venerdì, con sei notizie che spaziano da news di società, diritti, internazionale, economia, cultura e sport, ma grazie al nuovo sito sarà possibile aggiungere nuovi contenuti multimediali. Per la giornata del 9 maggio è stata dedicata come immagine di apertura  il ricordo di Peppino Impastato  con la successiva analisi dei fatti dell?editoriale.
 
LA CAMPAGNA METTIAMOCI IN GIOCO LANCIA L?ALLARME GIOCO D?AZZARDO CON I DATI DELL?ULTIMA OPERAZIONE  A TAPPETO DELLE AUTORITA?
Don Zappolini  portavoce nazionale della Campagna Mettiamoci in gioco  promossa  da Acli, Auser, Ada, Arci, Adoc , Cgil, Cisl, Cnca , Conagga, Uil, Federconsumatori , Fict, Fitel, Gruppo Abele, Uisp, Scuole delle Buone Pratiche, Aupi, Lega Consumatori, Adusbef  ha messo in evidenza come con l?ultima operazione condotta in maniera congiunta  dalla Guardia di Finanza e dall?Agenzia delle Dogane  e dei Monopoli  ci sia  un fenomeno di violazioni diffuse con dati allarmanti: 2266 esercizi controllati di cui 719 violazioni contestate, 487 responsabili denunciati, 192 slot sequestrate perché manomesse o alterate e 291 punti scommesse irregolari chiusi. L?auspicio è che con legge nazionale di regolamentazione del gioco d?azzardo ancora in sede di discussione in Parlamento, si possa arrivare a una situazione di monitoraggio e contrasto serrato all?illegalità.
 
VENTI ANNI DI GRANDI BATTAGLIE PER LA CAROVANA ANTIMAFIE
L’edizione numero venti della Carovana Internazionale Antimafie organizzata da Arci, Libera, Avviso pubblico con Cgil, Cisl, Uil e Ligue de l’enseignement è partita martedì 8 aprile  da Roma. I nuovi schiavi: questo lo slogan che è stato  scelto per raccontare il cammino dei furgoni attraverso l’Italia e l’Europa. Un cammino lungo e faticoso, che percorrerà 19 regioni in Italia fino al 15 giugno, giorno in cui, in Sicilia, la Carovana festeggerà il suo ventesimo compleanno proprio laddove, per la prima volta, si mise in strada all’indomani delle stragi di Capaci e Via D’Amelio. Da ottobre, la ‘coda’ internazionale: Francia, Romania, Serbia e Malta. Occasioni importanti  sono anche  l?incontro del 17 maggio alle ore 10.30 a Spazio Comune su ?Riparte il futuro?, elezioni 2014 e impegno contro la corruzione in cui sarà presente il responsabile nazionale della campagna,  e Sabato 7 e Domenica 8 giugno  con  la campagna nazionale della pasta di Auser  in circa 600 piazze italiane .Molte altre giornate che riempiranno  città, paesi, in tutta Italia con messaggi positivi , di giustizia e di lotta contro la corruzione.
 
?GIOVANI VOLONTARI ILLUMINANO MILANO?CIRCA 3000 AL SERVIZIO DELLA SOLIDARIETA?
A Milano il 5 maggio si è svolta l?assemblea per la promozione  dell?iniziativa ?Giovani volontari illuminano Milano? alle ore 9.00 presso l?Istituto Pareto, sono intervenuti  Susanna Bigari , dirigente scolastico dell?Istituto Pareto, esponenti del Volontariato di Milano, la Protezione Civile, e altri rappresentanze delle istituzioni locali. Il progetto è stato promosso dal Comune di Milano in collaborazione con il Ciessevi;  già  3000 giovani  hanno aderito. Nello specifico 350 volontari tra i 3 e i 5 anni, che sono impiegati nelle attività di raccolta della frutta per la mensa dei poveri e raccolta fondi per le famiglie vittime del tifone Haiyan, 500 tra i 6-10 anni impegnati nei progetti di cittadinanza attiva e legalità, 750 dagli 11 anni  13  hanno dato vita a un?iniziativa ?Un ponte per Sarajevo? e in ultimo  1100 dai 14 ai 18 anni applicheranno il passaporto del volontariato che certifica le competenze acquisite.
Fonte: il Giorno Milano- Metropoli
 
A CAGLIARI LA RETE DI ?MISERIA LADRA? LANCIA UN APPELLO ALLE AUTORITA? LOCALI
Oggi mercoledì 14 maggio  alle ore 16.00  presso il Palazzo Viceregio  di  Cagliari , in  Piazza Indipendenza  parte la campagna ?Miseria  Ladra? contro la povertà e  la marginalità sociale.  La città di Cagliari   con la rete di ?Miseria Ladra? lancia il proprio appello alle autorità e alla politica locale, con l?obbiettivo di far luce sulle situazioni  di disagio sociale e di emergenza in cui vivono molte persone , e di attivarsi immediatamente con interventi mirati. ?Miseria Ladra? è una rete di associazioni, di realtà culturali che lottano contro la  povertà. Libera, Associazioni Nomi e Numeri contro le Mafie e il Gruppo Abele hanno promosso l?iniziativa e hanno riscosso un largo consenso con l?adesione  sin da subito di centinaia di realtà. Per le associazioni/Organizzazioni che volessero aderire  alla Campagna ?Miseria Ladra? possono inviare una mail   a sardegna@libera.it
Durante la presentazione alla quale parteciperà il referente nazionale, sarà data lettura delle realtà aderenti che ad oggi sono circa 600.
 
A MILANO TERZA EDIZIONE ?PROFIT NO PROFIT? LA MARATONA DELLO SHOPPING SOLIDALE
?Profit no Profit? è un evento benefico giunto alla terza edizione che quest?anno si svolgerà in via Monte Rosa 91, a Milano presso la sede del  Gruppo 24ORE dal 28 al 30 maggio, un grande outlet che non lascia fuori nessuno da Valentino, Gucci, Hogan, Iceberg, Hugo Boss e molte altre tra le più importanti griff, tutte saranno scontate al 50% dal prezzo di listino, gran parte del ricavato verrà destinato a due associazioni, Bambino Nefropatico e Fata Onlus. Lo scorso anno sono stati raccolti ben 95.000 euro. Nella giornata di apertura è previsto un cocktail di benvenuto, e poi via alla maratona dello shopping ?terapeutico? che permetterà l?acquisto per esempio del ?Robot da Vinci? macchinario ipertecnologico per la chirurgia pediatrica mini- invasiva, oppure per  i lavori di ristrutturazione della casa  di accoglienza di Fata Onlus che ospita 30 bambini che hanno subito maltrattamenti. L?evento è patrocinato dalla Camera della Moda e dal Comune di Milano e promossa dalle due associazioni cui verrà destinato parte del ricavato.
 
MIP- MAGGIO DI INFORMAZIONE PSICOLOGICA GIUNGE ALLA VII EDIZIONE
Il MIP è giunto alla VII edizione con l?iniziativa Maggio di Informazione psicologica, una campagna nazionale di prevenzione del disagio psichico, 1000 sono gli specialisti aderenti che offriranno un colloquio gratuito a chiunque ne farà richiesta e sono poi previsti seminari gratuiti su tutto il territorio nazionale per affrontare diversi argomenti riguardanti psicologia, benessere, e salute.
Per informazioni e prenotare una consulenza visitare la pagina www.psicologimip.it  e scegliere lo psicologo più vicino, informandovi con le iniziative che i vari Municipi propongono.
 
Agenzia d’Informazione a cura dell?Ufficio Stampa Auser
06/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772506/8440772507725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it
 
 
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi