Area riservata

Anno 17 numero 36 – 8 ottobre 2014

Scritto da
8 Ottobre 2014
Agenzia settimanale – Anno 17 numero 36 ? mercoledì 8 ottobre 2014
L’Agenzia Auser è un servizio d’informazione dell’Auser Nazionale. 
Viene inviata via E-mail. E’ inoltre visibile sul sito internet 
www.auser.it

Dona Il tuo 5 per mille all?Auser per non dimenticarti degli anziani!  Metti la firma nella casella ?Volontariato? e scrivi il nostro codice fiscale 97321610582
 


AuserInforma


A PALERMO LA SETTIMA EDIZIONE DELLA CITTA? CHE APPRENDE. DUE GIORNI PER PARLARE DEL DIRITTO ALL?EDUCAZIONE PERMANENTE E PER FESTEGGIARE I 25 ANNI DI ATTIVITA?
Il 22 e 23 ottobre a Palermo, si svolgerà la settima edizione della Città che apprende, l?evento a cadenza biennale che l?Auser dedica all?educazione degli adulti, alle università popolari e a i circoli culturali Auser. Il centro della discussione sarà rappresentato dal documento approvato dalla Conferenza nazionale unificata  che vede insieme le Regioni, gli Enti locali, il  Ministero  dell?Istruzione e quello del Lavoro, nel quale si riconosce per la prima volta il ruolo  determinante dei soggetti del terzo settore nel realizzare il diritto all?apprendimento permanente, ruolo riconosciuto nell?ambito del sistema pubblico di educazione.
Nel corso della prima giornata l?Auser celebrerà i suoi 25 anni con la presentazione dei primi risultati di una ricerca realizzata dalla  Fondazione Di Vittorio.
Tutte i materiali e le informazioni    su www.auser.it  
 
AUSER ADERISCE E PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA CGIL IL PROSSIMO 25 OTTOBRE A PIAZZA SAN GIOVANNI
Auser partecipa alla manifestazione nazionale indetta dalla Cgil  il prossimo 25 ottobre a Roma, piazza San Giovanni. Una grande manifestazione nazionale sui temi del lavoro, della dignità e
dell?uguaglianza per la difesa dei diritti universali: temi che appartengono ai valori, alle finalità e alla missione associativa di Auser. L?associazione prenderà parte ai cortei previsti con diverse delegazioni territoriali.
 
UNA  STRETTA DI MANO TRA UNICEF E AUSER CON L?INIZIATIVA ?50.000 PIGOTTE?
A Firenze il 14 ottobre alle ore 9.30 a Palazzo Vecchio nel prestigioso  Salone dei 500 si svolgerà l?incontro ?Oltre 50.000 Pigotte? una giornata significativa  che vede suggellare un protocollo d?intesa tra Auser e Unicef, un passo decisivo che vede finalmente riconosciuto il ruolo dell?Auser nei progetti di solidarietà internazionale a sostegno dei bambini dell?Unicef. Interverranno al convegno il Presidente dell?Unicef Italia Giacomo Guerrera, il Presidente Nazionale Enzo Costa, la senatrice Rosa Maria De Giorgi, il Presidente Auser Toscana Forconi,  per la Presidenza  Intersos Cesare Fermi e una rappresentante delle Sartorie solidali Auser Loretta Lavorini.
 
?L?AZZARDO NON E? UN GIOCO?LA RICERCA CONDOTTA DA AUSER, LIBERA E GRUPPO ABELE  APPRODA A CREMONA  IL 14 E 15 OTTOBRE
Nell?ambito della mostra ?Sicuro che sia un gioco? sono stati organizzati due incontri il 14 e il 15 ottobre, a Cremona, Crema  e Gussola, in cui verrà presentata la ricerca condotta dal Auser Nazionale, Gruppo Abele e Libera ?L?azzardo non è un gioco?.   Il 14 ottobre l?appuntamento è a Gussola alle ore 17.00 presso la sala Polifunzionale Papa Giovanni Paolo II; sempre nella stessa giornata  a Cremona alle ore 21.00 presso il Teatro Monteverdi e per concludere il 15 ottobre a Crema nella Sala Ricevimenti del Comune in Piazza Duomo. L?indagine ?L?azzardo non è un gioco?  ha avuto lo scopo di rilevare sul territorio nazionale, in particolare in 15 regioni italiane, attraverso un campionamento di 1000 persone over 65 mediante un questionario come ben il 70,7% dei partecipanti abbia giocato almeno una volta nel corso dell?anno precedente lo studio.  Nella mostra ?Sicuro che sia un gioco?? organizzata e promossa dalla Asl Cremona e dal Gruppo Abele  gli esperti guideranno i partecipanti con consigli tecnici e consulenze individuali per incrementare la familiarità con la problematica del gioco d?azzardo e prevenire la dipendenza
 
IOIA TAURO (RC). MILLE MANI TESE, IL PROGETTO DI SOLIDARIETA? DELL?AUSER  NELLA PIANA
Un incontro dibattito, organizzato dall?Associazione di Volontariato Auser Territoriale di Gioia Tauro e dal circolo Auser di San Pietro di Caridà, dal titolo ?Terzo settore e sanità. Il ruolo del volontariato nell?emergenza sanitaria della Piana? si è tenuto  martedì 7 ottobre alle ore 16.30, presso il Salone Cgil ?Nino Gullo? a Gioia Tauro. L?iniziativa ha visto la partecipazione del presidente nazionale Auser Enzo Costa ed è stata un?occasione per discutere sulla preoccupante situazione sanitaria della Piana e sulla funzione dei tanti volontari impegnati in servizi di assistenza alle fasce deboli del territorio. Nel comprensorio pianigiano, l?Associazione di Volontariato ? coordinata dalla presidente territoriale Mimma Sprizzi ? opera con una nutrita rete di volontari, espletando un?importante opera di accesso ai diritti, con attività di assistenza domiciliare e supporto alla mobilità con servizi di trasporto sociale a favore delle persone anziane e con problemi (sia di disabilità che economici). ?Mille mani tese? è, infatti, il titolo del progetto avviato dall?Auser Territoriale di Gioia Tauro, tra cui l?attivazione del Filo d?Argento, il numero verde a sostegno degli anziani e delle persone non autosufficienti. Il progetto ?Mille mani tese?, la cui attuazione è stata resa possibile grazie al bando a sostegno a programmi e reti di volontariato 2011 indetto da Fondazione con il Sud, è giunto al culmine di una quotidiana, capillare e molteplice attività, di cui si sono resi protagonisti, negli anni, i circoli presenti sul territorio della Piana di Gioia Tauro: San Pietro di Caridà, Delianuova, Taurianova e Maropati, a cui si è aggiunto il circolo di nuova costituzione di Gioia Tauro.
 
I CENTRI ANTIVIOLENZA DEL VENETO SCRIVONO A ZAIA, DOPO L?ENNESIMO EPISODIO DI VIOLENZA CONTRO UNA DONNA
Il coordinamento dei Centri Antiviolenza del Veneto, fra il Centro Veneto Progetti Donna affiliato all?Auser hanno scritto un comunicato al presidente Zaia  dopo l?ultimo episodio di violenza che ha visto vittima una donna avvocato impegnata nell?assistenza ad altre donne vittime di violenza.
?Presidente, non possiamo non condividere le sue dichiarazioni in merito a quanto ancora occorra fare per fermare la violenza sulle donne, anche nella nostra Regione. E’ molto importante sapere di essere sostenute dalle Istituzioni nel lavoro che ci vede ogni giorno impegnate a sensibilizzare la società sul fenomeno e proteggere le donne che ci chiedono aiuto?  Quest’anno in Veneto oltre 1000 donne si sono rivolte ai Centri antiviolenza del Coordinamento dei Centri antiviolenza e delle Case di Fuga del Veneto. Un numero
spaventoso da far impallidire chiunque; chiunque tranne la Regione Veneto, pare, che ha infatti dimezzato i fondi, già insufficienti, indirizzati alle strutture di contrasto alla violenza di genere, come previsto dalla Legge Regionale n. 5/2013.
?Per dire “basta alla violenza sulle donne”  – prosegue il comunicato – non sono sufficienti dichiarazioni d’intenti, ma serve coraggio. lo stesso dell’avvocata a cui si riferisce e di tutte le persone che ogni giorno sono impegnate in prima persona su questo fronte. Quindi abbia anche lei questo coraggio. Alle parole faccia seguire i fatti. Solo così potremmo dire che la Regione ha veramente a cuore il problema.?
 
BOVALINO (RC). CONVEGNO SUL WELFARE DI COMUNITA?
?Welfare di comunità anche a Bovalino è possibile? è il titolo del Convegno organizzato per l?8 ottobre dall?Auser Noi ci siamo di Bovalino (RC).  Sarà l?occasione per ascoltare dalla voce dei volontari e dei soci di Auser la realtà sociale di Bovalino, gli interventi portati avanti dal volontariato, le prospettive. Intervengono i segretari provinciali di Spi e Cgil, la presidente provinciale Auser Valeria Bonforte, il presidente regionale Franco Mungari. Conclude il convegno il presidente nazionale Enzo Costa. Durante l?incontro gli interventi saranno intervallati dai canti dei ragazzi del progetto ?Alfa e Omega?.
 
L?AUSER SIENA NON ABBANDONA  I PICCOLI STUDENTI SVANTAGGIATI  E ALLORA ?COMPITINSIEME?!
È partita la nuova iniziativa dell?Auser di Siena ?Compitinsieme? nella sede di Via Tolomei  tutti i martedì e i venerdì dalle ore 15.30 alle 18.30, insegnanti in pensione e neolaureati volontari,  sostengono i bambini delle elementari  e delle scuole medie che vivono situazioni di disagio economico, familiare e affettivo e li affiancano nello studio e nello svolgimento dei compiti di scuola per evitare che rimangano indietro con le lezioni e siano al passo con il resto della classe. Quest? attività necessita del sostegno delle istituzioni e della Scuola in primis, ed è per questo che la Presidente dell?Auser Siena ha inviato una lettera  al dirigente del Circolo Didattico illustrandogli il servizio e l?importanza del sostegno da parte del mondo dell?istruzione nei confronti di questi bimbi svantaggiati, perché il diritto allo studio deve essere garantito a tutti.  I volontari dell?Auser saranno a disposizione di tutti i genitori, degli insegnanti e dei dirigenti scolastici per  fornire adeguate informazioni sull?andamento dei singoli interventi educativi. Per informazioni su ?Compitinsieme? contattare il numero 0577/48167 tutti martedì e i giovedì dalle 16 alle 18.30 o inviare una mail all?indirizzo ausersiena@alice.it
Fonte: Corriere di Siena
 
A CROTONE I VOLONTARI AUSER RIPARANO CARROZZINE E AUSILI ORTOPEDICI DA DONARE AI PIU? BISOGNOSI
I volontari dell?Auser di Crotone hanno attivato un servizio che si sta rivelando di grande impatto sociale e molto utile. Raccolgono carrozzine per disabili, deambulatori, stampelle ed altri ausili ortopedici usati, se rotti provvedono ad  aggiustarli e li danno in comodato d?uso gratuito alle persone che ne hanno bisogno. Sono già 86 gli ausili che sono stati riparati ed affidati per l?utilizzo ad anziani o a chi si trovava in condizioni di difficoltà economica.  Attualmente l?associazione dispone di 13 carrozzine, 4 deambulatori, svariate stampelle, treppiedi e bastoni vari.
 
TORINO.  VITA@COLORI  E MERCOLEDI? FUORICASA
La circoscrizione 7 di Torino ha approvato con un  piccolo finanziamento,l il progetto multidisciplinare denominato vita@colori  presentato dall’associazione culturale Auser Fuoricasa.
I laboratori prenderanno il via  ad  ottobre,  il 20 con la danza ed il 23 con il teatro e le  letture.  Intanto continuano con successo e grande partecipazione   gli appuntamenti, ormai collaudati da anni,  del ?mercoledì’ Fuoricasa? e  quest’anno saranno fatti in collaborazione con lo  SPI della zona centro est.
All’apertura ufficiale dei? Mercoledì’ Fuoricasa? edizione  2014/15  il salone era pieno e le “Vus Grise” gruppo canterino over  60,  ha presentato un repertorio di “serenate”.
Si  terranno  presentazioni di libri, performance teatrali, conferenze di attualità’ e non mancherà’ buona musica. Il gruppo teatrale Fuoricasa si rende disponibile a presentare le proprie performance a chi ne farà’ richiesta.
 
FORMAZIONE PERMANENTE AL CIRCOLO CULTURALE AUSER DI CROTONE
Tanti ed entusiasti i partecipanti al corso sui Vecchi Mestieri, in particolare la lavorazione della ceramica, promosso dal circolo culturale Auser di Crotone. Una iniziativa che dal 2012 ha visto la partecipazione di decine di appassionati di manualità.  Obiettivo del corso è stato quello di diffondere la conoscenza delle principali fasi di lavorazione dell’argilla, a partire dalla costruzione della strutture fino al completamento dell’opera. La lavorazione di manufatti di ceramica era un mestiere storicamente praticato nel crotonese ma che si era perso a partire dagli anni cinquanta, salvo che per la produzione di laterizi che ha resistito fino agli anni sessanta. Il corso è poi diventato un progetto che ha coinvolto altre quattro associazioni, di cui due circoli Auser, la Cna e due associazioni che si occupano di disabilità mentale.
 
AUSER BASSA FRIULANA SU RADIO PRESENZA
Sono riprese   venerdì 3 ottobre le trasmissioni a cura dei volontari di Auser Bassa Friulana da Radio Presenza una emittente privata che trasmette da Cervignano del Friuli sui 99,00 Mhz in FM alle ore 11.00 in diretta e in replica alle ore 19.00
di ogni venerdì feriale.  Si possono seguire le trasmissioni anche dal sito www.auserfriuli.it. Si può intervenire in  diretta telefonando al numero 3351857568.
 
L?AUSER PROVINCIALE DI GORIZIA  FESTEGGIA I 25 ANNI CON LA PARTITA DI BASEBALL TRA NON VEDENTI
Domenica 5 ottobre l?Auser Provinciale di Gorizia per festeggiare i suoi 25 anni ha organizzato  una partita di baseball per non vedenti che si è disputata nel campo di Staranzano a partire dalle ore 10.00. Hanno giocato il torneo una squadra di Varese e una di altre compagini del Centro Italia del campionato realizzato da Aibxc onlus. L?iniziativa è stata resa possibile grazie al supporto della società New Black Panthers di Ronchi. Il Presidente provinciale dell?Auser , Franco Buttignon ha voluto sottolineare  il grande impegno per l?organizzazione dell?evento, e di come Auser da sempre vicina alla Terza età e ai soggetti fragili abbia ampliato il suo raggio d?azione al sostegno e alle iniziative rivolte ai disabili. All?evento  hanno partecipato anche il Cisi, ,l?Aias, l?Istituto Rittmeyer di Trieste e i rappresentanti delle istituzioni locali.
Fonte: il Piccolo
 
L?AUSER DI MONTECATINI SI TINGE DI ROSSO PER RICORDARE LE VITTIME DI FEMMINICIDIO
Il 30 ottobre alle ore 16.00 presso la sala dello Stabilimento Excelsior di Montecatini Terme si svolgerà un concerto della corale montecatinese ?Lorenzo Perosi? che l?Auser locale ha organizzato per non dimenticare le vittime del femminicidio, una battaglia che l?associazione porta avanti con determinazione abbracciando il simbolo emblematico delle scarpette rosse, che indicano la femminilità e la gioia di essere donna che non può e non deve essere calpestata.
 
NELLE SCUOLE DI SANSEPOLCRO(AR) TORNANO ?I NONNI VIGILE?E LE FAMIGLIE SONO PIU? TRANQUILLE
Nel comune di Sansepolcro riparte l?iniziativa ?Nonni vigile?, per la vigilanza  dei vari istituti scolastici che dal 2012 è stato  avviato  grazie al  sodalizio tra  le Associazioni di volontariato tra le quali Auser, Ada,, Protezione Civile, il gruppo Ancos-Confartigianato e la Polizia Municipale  locale. Forte l?impegno del gruppo dei 13 volontari, che dotati di attrezzature di riconoscimento e divisa da servizio, ogni mattina accompagnano i ragazzi negli istituti e li accolgono all?orario di uscita. Per i volontari la formazione obbligatoria continua grazie al coordinamento della Polizia Municipale, che si occupa di stabilire i turni, le sostituzioni oppure di scegliere le riserve in  caso di impedimento a recarsi in servizio. La comunità è più serena da quando ?i nonni vigile? sono tornati a vigilare sui i loro figli, con la loro professionalità e premura, offrono un servizio di grande importanza per la sicurezza dei ragazzi.
Fonte: La Nazione Umbria
 
UN MESE ALL?INSEGNA DELLA RIFLESSIONE SULL?INDIVIDUALISMO DA BAUMAN A TAYLOR CON UNIVERSAUSER VARESE
Universauser di Varese ha organizzato un ciclo di conferenze e incontri ?Consumismo, solitudine, crisi dell?etica? presso lo Spazio ScopriCoop, che  avranno tutte un filo conduttore, la riflessione sull?individualismo e sul distacco e la frammentazione dei rapporti dell?individuo in seguito alle trasformazioni sociali e culturali. Il programma si dividerà in 4 incontri il primo quello del 7 ottobre ha affrontato l?individualismo di Bauman e Barber, a seguire martedì 14 sempre alle ore 17.45 la solitudine con l?interpretazione dei testi di Magatti, Touraine e Sennett, il 21 toccherà alla crisi dell?etica con i testi di Pulcini e Taylor e per chiudere il 28 ?Costruiamo insieme il filo conduttore?, una sintesi complessiva della tematica cardine dei seminari. Universauser  inoltre propone a partire dal 6 ottobre alle ore 12.45 il corso di ginnastica di mantenimento presso lo spazio Scopri Coop, con lezione settimanale a soli 20 euro mensili.
 
IL COMUNE DI MARTINA FRANCA (TA) DA SPAZIO ALLE INIZIATIVE DEL MONDO NO PROFIT
Il Comune di Martina Franca e l?assessorato ai servizi sociali ha concesso gratuitamente  il Centro Polivalente alle associazioni del Terzo Settore tra le quali Auser  Elicea, Nuovo Centro Sociale ?Sandro Pertini?, Arci, Arcallegra, Fiore d?Oro, Armonie d?Italia, per lo svolgimento di attività culturali, del tempo libero e di svago, ma anche ginnico-sportive. Insomma un bel riconoscimento nei confronti del mondo associazionistico e dei servizi socio-culturali che quest?ultimo offre alla comunità per incrementare la partecipazione , la cittadinanza attiva e il benessere collettivo.
Fonte: La Gazzetta di Taranto
 
MAGIE D?AUTUNNO NEI BOSCHI DELLA VAL CAMONICA
L?Auser insieme Camuna organizza per il prossimo 12 ottobre una passeggiata a piedi nei boschi della Val Sorda in compagnia di una guida qualificata. Sarà l?occasione per ammirare la bellezza dei  colori dell?autunno che accendono di rosso e arancione  il fogliame degli alberi.
Per informazioni rivolgersi al numero 339-6570368339-6570368 o scrivere aauser.universita.liberaeta@gmail.com
 
?GIOCARE  E? UN DIRITTO DI TUTTI I BIMBI?  AUSER E ADA LIONS  REGALANO UN?ALTALENA PER DISABILI
Domenica scorsa nel centralissimo Parco dei Tigli a San Giovanni in Marignano, è stata inaugurata un?altalena pensata e costruita per disabili e bambini con difficoltà motorie, grazie al sostegno dell?Auser Rimini e di Ada Lions che hanno realizzato l?opera  mediante i fondi de ?La CasaMatta. Il Comune è soddisfatto  per l?impegno e l?attenzione delle due associazioni per i bimbi disabili e che hanno problemi nella deambulazione, quest?iniziativa ha il sapore di libertà, diritti, e apertura abbattendo le barriere che segnano una diversità che in realtà non esiste.
Fonte: Il Resto del Carlino
 
PASO ADELANTE PER I GIOVANI D?ARGENTO CON I CORSI DI DANZE POPOLARI DELL?AUSER DI CESENA
Il 3 ottobre alle ore 21.30 nella sala della Primavera in via Mura Valzania, è partito il corso di balli popolari dell?Auser di Cesena, giunto alla sua IX° edizione che proseguirà sino alla prossima stagione estiva. La prima giornata è stata con ingresso libero per garantire a tutti la possibilità di scegliere tra le varie danze e quale tra queste più adatte, invece per chi già spigliato nei passi è stata l?occasione per esibirsi e approfondire le proprie tecniche anche con i nuovi balli etnici moderni.
Fonte: Il Resto del Carlino
 
UN?ESPLOSIONE DI CORSI PER L?AUSER DI TERAMO DAL FOTORITOCCO AL TEATRO
Ottobre per l?Auser di Teramo sarà un mese ricco di incontri formativi e attività culturali a partire dal 13 con il primo appuntamento su ?Salute&benessere?  dedicato a  ?la fitoterapia, curarsi con le erbe?. Dal 20 ottobre, ogni terzo lunedì del mese, si terrà il laboratorio teatrale gratuito dalle 16.30 con la regista Simona Sciamanna. Il martedì alle 16 sarà la volta dello spazio dedicato  alla telefonia sociale del Filo d?Argento. A seguire dalle 17 alle 19 il corso di italiano per stranieri mentre dal 14 ottobre ogni martedì dalle ore 19 ci sarà il corso di spagnolo. Il 16 ottobre prenderà il via il corso di fotoritocco, dall?8 ottobre il corso di inglese di base che ci sarà ogni mercoledì dalle ore 18 seguito da quello avanzato alle ore 19.   Ogni giovedì a partire dal 10 ottobre  dalle ore 19.30 alle ore 20.30 si avvierà il corso di dizione. Tra le atre attività di svago troviamo il burraco, ma anche il cucito insomma l?Auser di Teramo ha accontentato un po? i gusti di tutti con la sua offerta formativa. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.auserteramo.it 
ESORDIO SPRINT CON L?OFFERTA FORMATIVA  AUTUNNO 2014 PER L?AUSER DI CAMPI BISENZIO(FI)
L?Auser Volontariato Campi Bisenzio per quest?autunno propone una  vasta scelta di corsi e attività culturali: dal 23 ottobre al 27 novembre  dalle ore 16 alle 18  partirà ?sei narratore o poeta?? un laboratorio di scrittura e poesia con 6  incontri; dal 31 ottobre al 28 novembre dalle 15.30 alle 17.30 invece il corso disegno a mano libera e acquerello, poi il corso di inglese avanzato dal 6 ottobre al 15 dicembre.  Sempre nello stesso periodo  si svolgerà Hola que tal? Il corso di spagnolo e poi a seguire il corso di informatica per  principianti personalizzati con lezioni di due ore ciascuno. In alternativa ai corsi sopraelencati  perché non riscoprire l?arte magica di lavorare a maglia, il corso di Auser  propone 10 ore  suddivise in 5 incontri  con data ancora da definire. Per qualsiasi informazione  e prenotazioni recarsi presso la sede Auser oppure inviare una mail a auser.campibisenzio@virgilio.it
 
?C?ERA UNA VOLTA?I NONNI?: UN POMERIGGIO DEDICATO AI NONNI E NIPOTI GRAZIE ALL?AUSER DI CEREA(VR)
Il 3 ottobre a partire dalle ore 16.45 presso il Circolo Auser di Cerea la biblioteca comunale ha organizzato l?incontro di ?C?era una volta?i nonni? un appuntamento per festeggiare i nonni,  che insieme ai nipotini hanno trascorso un pomeriggio con letture, laboratori ricreativi e ricordi di un tempo.  Una festa doverosa per ringraziare i nonni che hanno svolto e continuano a svolgere  un ruolo  di riferimento per le nuove generazioni e per le famiglie.
 
MILANO. SI  PREMIANO I ?NONNI AMICI?
A Milano il 10 ottobre, alla 3° festa dell?Educazione stradale, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, il sindaco Giuliano Pisapia consegnerà l?attestato di merito al progetto ?Nonni Amici?.  Un?iniziativa nata 15 anni fa grazie a una convenzione che coinvolgeva  120 anziani in attività di accompagnamento protetto in 30 scuole della città tra primarie materne  e elementari. Dal 2000 l?iniziativa ha coinvolto anche la Polizia Municipale e le associazioni di volontariato: Auser, Antea, Ada. È stato così inserita un?altra iniziativa ?A scuola  noi ci andiamo da soli? un accompagnamento che va dagli istituti scolastici lungo diversi quartieri compresi nei percorsi inseriti nel progetto. Attualmente la convenzione comprende 290 nonni amici e 79 scuole, con un’altra iniziativa Pedibus in zona 3 che affianca ?A scuola noi ci andiamo da soli? in zona 2.
 
UN MESE INTENSO PER L?AUSER DI POSTUMIA(MN) CON APPUNTAMENTI CHE VANNO DAL CINEMA ALL?ARTE CULINARIA
L?Auser di Postumia ha messo a punto la sua tabella di marcia per gli incontri culturali di questo mese, a partire dal 5 ottobre con la proiezione di uno dei più famosi film di Charlie Chaplin ?City lights?; giovedì 9 ottobre  il congedo alla mostra di Gianfranco vecchi, con a seguire il docufilm Italia /Palestina   ?Striplife?;il 10 ottobre  la proiezione del documentario ?Eco de femmes? ambientato tra Tunisia e Marocco, con tanto di assaggi di piatti etnici preparati per la serata. Il 15 ottobre ci sarà una gita fuori porta a Mantova, in occasione  del Premio Virgilio presso l?Accademia Virgiliana, il 19  tre donne proporranno le loro emozioni attraverso la pittura, il romanzo giallo e la buona musica. Per concludere in bellezza con il 26 ottobre una giornata all?insegna della musica con le esecuzioni  di alcuni  musicisti locali: Gueresi, Repellini e Cantini.
 
LA NOTTE ROSSA  CELEBRA LA CULTURA DEI POPOLI E I DIRITTI CONQUISTATI NELLA STORIA INSIEME AL CIRCOLO OPERAIO DI LEGNARELLO(MI)  E ALL?AUSER
Una tre giorni tutta da seguire  dal 3 al 5 ottobre per celebrare le radici dei popoli, dalle arti ai cibi, una fusione tra memoria e futuro, promossa dal circolo cooperativo di consumo operaio di Legnarello con la partecipazione di Auser Ticino Olona e dell?amministrazione comunale. Il 3 ottobre è stata la giornata dedicata ai ?servizi della persona: nuovi bisogni e nuove sfide? sono intervenuti la Presidente del circolo Auser Ticino Olona Pinuccia Boggiani e il Vice Presidente del Consiglio Regionale Lombardia  Sara Valmaggi. Domenica 5 è stata la volta della gita sociale a Racconigi e Saluzzo.
 
 


Anziani e dintorni


UMBRIA. NASCE ARGENTO VIVO

E? nato  il sito internet www.argentovivoumbria.it   creato dalla Regione Umbria per dare ai cittadini anziani tante occasioni di partecipazione attiva, informazioni, opportunità di crescita culturale ed aiuto in caso di difficoltà. Facile da navigare anche per chi non ha molta pratica con internet, il portale mette a disposizione degli utenti molte risposte e informazioni.  Parte attiva di questo progetto l?Auser Filo d?Argento che mette a disposizione la sua rete di associazioni e volontari nel territorio umbro ed una serie di servizi di aiuto alla persona come compagnia, consegna farmaci, accompagnamento. Da gennaio il portale Argento Vivo migrerà definitivamente all?interno della piattaforma digitale regionale e diventerà  la voce con la quale la Regione Umbria dialogherà  in modo trasparente e immediato con gli anziani.
 
L?EUROPA PUNTA SULL?ITALIA CON ?SPRINTT? : UNO STUDIO  PER CURARE  LE PATOLOGIE DELLA TERZA ETA?
?Sprintt?  una vera e propria scommessa quella di creare il primo studio clinico europeo per prevenire le patologie della Terza Età e contrastare il processo degenerativo dell?invecchiamento reso possibile grazie all?impegno di 80 ricercatori di 11 nazioni, 1500 pazienti coinvolti e 49 milioni di euro disponibili grazie a un intervento pubblico-privato. Il progetto  verrà guidato dall?Italia, infatti a coordinarlo  c?è Roberto Bernabei, il direttore di Geriatria dell?Università Cattolica del Sacro Cuore-Policlinico Gemelli di Roma. Lo studio parte dall?identificazione  di un trattamento per la fragilità fisica, cercando di rallentare e prevenire quel meccanismo di degenerazione motoria e psicofisica della persona, insomma invecchiare ed essere indipendenti per arrivare a una qualità della vita ogni giorno migliore.
Fonte: Avvenire
 
ANAP DICE BASTA ALLE TRUFFE  AGLI ANZIANI  E   ORA ARRIVA KIT
I dati  elaborati da un sondaggio ANAP, in seguito alla campagna anti truffa realizzata da quest?ultima insieme al Ministero dell?Interno e con il contributo della Polizia di Stato, parlano chiaro il 38% degli anziani ha subito almeno una truffa  e l?ha denunciata;  il 25% è stato vittima di un furto e l?ha denunciato,  il 39% non ha denunciato ne furti ne raggiri. Nell?ultimo anno  gli over 65  vittime di reato sono in crescita, sono aumentati del 8% tra 2012/2013. Anap  dopo la campagna ha voluto fornire un kit, composto da un manuale , un dépliant  sintetico disponibile in tutte le sedi dell?associazione, per contrastare truffe, raggiri ai danni di soggetti  fragili e anziani.
Fonte: Vita
 


Associazionismo Volontariato Terzo Settore


NUOVI STRUMENTI E NUOVI PERCORSI PROFESSIONALI PER RISPONDERE ALLE CRISI UMANITARIE DI OGGI. NASCE LA SQUADRA DI DISPIEGAMENTO RAPIDO DI INTERSOS
Intersos,  organizzazione umanitaria italiana, impegnata nell?assistenza alle popolazioni vittime di conflitti e catastrofi naturali, ha deciso di rafforzare il proprio organico creando il Rapid Deployment Team (RDT), un?unità interna formata da personale esperto e qualificato, in grado di rafforzare la risposta umanitaria in alcune delle aree più difficili del pianeta.
?Il nuovo team di INTERSOS sarà caratterizzato da persone di profonda esperienza nei vari settori dell?aiuto umanitario, dispiegabili in tempi molti rapidi nei contesti operativi in cui siamo attivi, mantenendo alti sia i livelli di qualità dell?aiuto sia degli standard di sicurezza necessari fungendo da complemento determinante alle squadre già presenti in loco? sottolinea  Paola Florà, Responsabile Risorse Umane INTERSOS. ?Oggi le ONG sono il principale attore dell?aiuto umanitario,? spiega Marco Rotelli, Segretario Generale INTERSOS, ?esse sono chiamate a rispondere a bisogni d?intensità e frequenza senza precedenti e per fare ciò stanno dando fondo a tutte le loro risorse finanziarie, organizzative e impiegando un numero crescente di personale qualificato. Ma i dati dimostrano chiaramente che dobbiamo fare di più senza improvvisazione ma con strumenti concreti ed efficaci. Questo team, permanentemente disponibile, fa parte di diverse idee che stiamo costantemente perfezionando e sperimentando in questi anni per rappresentare una qualificata risposta  Italiana a problemi globali.?
Per maggiori informazioni:
comunicazione@intersos.org 
+39 0685374332+39 0685374332+39 3357270518+39 3357270518
www.intersos.org
 
ROMA. AL SALONE DELL?EDITORIA SOCIALE SI PARLA DI TERZO SETTORE IN EUROPA
Il prossimo 17 ottobre a Roma, nell?ambito della VI edizione del Salone dell?Editoria Sociale ?L?Europa in cammino? il Centro Servizio per il volontariato del Lazio Spes sarà presente con il Centro di documentazione sul volontariato e il terzo settore per promuovere il dibattito dal titolo ?Il Terzo Settore in Europa, quale contributo del Terzo Settore allo sviluppo socio-economico dell?Europa??. Partecipano all?incontro Anna Maria Battistini autrice di Welfare e non profit in Europa, Marco Musella dell?Università di Napoli Federico II, Ksenija Fonovic del progetto europeo TSI impatto del terzo settore. Modera Renzo Razzano presidente dello Spes. L?incontro si terrà alle ore 14,30 presso la sala grande c/o Porta Futuro in via Galvani 108.
 
ROMA. PRESENTAZIONE DEL DOSSIER STATISTICO  IMMIGRAZIONE 2014
Il 29 ottobre 2014, alle ore 10.30, verrà presentato il Dossier Statistico Immigrazione 2014, curato dal Centro Studi e Ricerche IDOS per conto dell?UNAR ? Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.  ?Dalle discriminazioni ai diritti?: questo sottotitolo del Rapporto, basato sul compito istituzionale dell?UNAR, costituisce la linea ispiratrice dei numerosi capitoli che mettono a  disposizione i dati più aggiornati sui flussi, sui soggiornanti, sull?inserimento nel mondo del lavoro e nella società, sul nuovo panorama interreligioso e sullo stato delle pari opportunità, scendendo fino ai singoli contesti regionali.  In questo modo UNAR intende diffondere una conoscenza adeguata delle condizioni in cui versano gli immigrati in Italia, ponendo in evidenza chiusure e discriminazioni ma anche indicando le prospettive per un loro superamento. Ù
Il Dossier Statistico Immigrazione verrà presentato il 29 ottobre a Roma (Teatro Orione) e, in contemporanea, in tutti i capoluoghi regionali e delle due province autonome. Successivamente UNAR, con il sostegno del Centro Studi e Ricerche IDOS, metterà a disposizione il Dossier per organizzare eventi di sensibilizzazione in tutta Italia con il coinvolgimento della Rete nazionale contro le discriminazioni, degli Enti Locali e dell?Associazionismo.
Per informazioni: Centro Studi e Ricerche IDOS: tel. 06.66514345; 06.66514502  idos@dossierimmigrazione.it; www.dossierimmigrazione.it  UNAR: tel. 06.67792267; unar@unar.it; www.unar.it
 
 
Agenzia d’Informazione a cura dell?Ufficio Stampa Auser
Nazionale Via Nizza 154 00198 Roma tel. 06/8440772506/84407725 fax 06/8440.7777
E-mail ufficiostampa@auser.it Sito internet: www.auser.it
Categorie articolo:
Agenzia d'informazione AUSER

I commenti sono chiusi