Area riservata

AUSER CULTURA PER UCRAINA, UN PERCORSO FORMATIVO PER FACILITATORI DI ITALIANO IMPEGNATI NELL’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI

Scritto da
13 Giugno 2022

di Redazione

Auser nazionale, per dare supporto alle persone giunte nel nostro territorio in fuga dalla guerra in Ucraina, promuove alcuni momenti formativi online dedicati ai suoi iscritti, ai volontari e a tutte le persone interessate (insegnanti attivi nelle scuole, ex insegnanti, persone attive nella formazione e nella mediazione linguistica e culturale) e aperti anche alle famiglie italiane che ospitano, o intendono ospitare, persone dall’Ucraina. “La finalità di questi incontri sarà quella di formare facilitatori linguistici e culturali capaci di favorire una prima accoglienza sul territorio attraverso lezioni di lingua italiana L2 basate sul lessico di base e gli elementi fondamentali per una comunicazione efficace, oltre che ai principali elementi che caratterizzano la cultura e la società italiana”, si legge in una nota dell’Auser.

I facilitatori linguistici saranno quindi formati e indirizzati a un insegnamento della lingua italiana specifico e contestuale, pur tuttavia tenendo conto degli aspetti globali da cui la didattica L2 per migranti adulti non può prescindere: orientamento cognitivo e culturale, strutturazioni di relazioni al di fuori dello stretto gruppo d’appartenenza, sostegno psicologico, educativo e “pratico” durante tutto il percorso di inserimento sociale contemporaneo alla didattica. La partecipazione al corso è gratuita.
Il corso inizierà nella seconda metà di maggio e si concluderà entro la fine di giugno 2022. Il corso, sulla base delle esigenze dei partecipanti, sarà realizzato interamente a distanza o integrando attività in presenza e attività a distanza. Sono previsti 4 incontri di due ore ciascuno e attività individuali e di gruppo. Al termine del percorso verrà rilasciata una attestazione relativa alle competenze acquisite.

Il corso sarà condotto da due docenti: Valerio Zangarini e Kateryna Sorochan.

 

Il programma

 

Categorie articolo:
AttivaMente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MENU