Area riservata

Censura al monologo di Scurati: fatto gravissimo

Scritto da
21 Aprile 2024

Il presidente nazionale Auser Domenico Pantaleo: “Lo diffonderemo e lo leggeremo in tutte le nostre sedi in occasione del 25 aprile”

La censura della Rai al monologo di Antonio Scurati per ricordare il 25 aprile è una decisione gravissima che mette in discussione la libertà di informazione e di espressione su cui si regge la democrazia.
Vietare di ricordare il delitto di Giacomo Matteotti da parte di Mussolini e dei fascisti e di sostenere il rischio che lo spettro del fascismo può continuare infestare la casa della democrazia, significa mettere in discussione la Costituzione antifascista nata dalla Resistenza.
Si vuole cancellare la storia monopolizzando il sistema dell’informazione pubblico.
La rete Auser esprime solidarietà ad Antonio Scurati e intende diffondere e leggere il monologo in tutte le sue sedi in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile.

Categorie articolo:
Comunicati stampa · Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU