Area riservata

Emergenza Estate – Campania

NAPOLI

Anche quest’anno l’ASL Napoli 2 Nord, in sintonia con la Regione Campania e il Ministero della Salute ha messo in campo una serie di iniziative volte alle persone fragili per gestire al meglio le ondate di calore.
A questo proposito è stato attivato il Numero Verde Aziendale 800.83.06.50
Il servizio è operativo dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di tutti i giorni (compresi il sabato e la domenica) e fornirà direttamente ai cittadini, in particolare alle persone anziane e agli altri soggetti più suscettibili, consigli su come difendersi dal caldo.
Il Ministero della Salute ha istituito un gruppo di lavoro nazionale per le emergenze climatiche, che ha realizzato una serie di documenti contenenti le raccomandazioni per i cittadini e gli operatori sanitari.

 

SANT’ANTONIO ABATE (NA)
L’Amministrazione Comunale di Sant’Antonio Abate ha previsto un servizio di assistenza pensato ad hoc per persone anziane, come soluzione al clima torrido che sta caratterizzando l’estate del meridione. Adottiamo, così, il servizio di telesoccorso e di telefonia sociale, rivolto in particolar modo agli anziani che vivono da soli o in condizioni di isolamento e che necessitano di maggior supporto.
Il telesoccorso consiste nella dotazione di un’attrezzatura elettronica, con localizzazione GPS integrata, che permette all’anziano di richiedere tempestivamente assistenza SOS in condizione di emergenza, tramite un pulsantino rosso presente sul dispositivo fornito.

La telefonia sociale è, invece, stata adottata per garantire sicurezza e protezione agli anziani quando a quest’ultimi non può essere garantita la presenza costante di familiari o persone in grado di fornire assistenza. Ciò garantisce, allo stesso modo, ai familiari un supporto concreto che possa favorire l’autonomia e la vita indipendente dei propri cari. In questo caso, chiameremo giornalmente gli anziani presi in carico per assicurarci che siano in condizioni stabili, che abbiano mangiato cibo salutare e che siano ben vestiti in base alle condizioni meteorologiche, favorendo così anche il dialogo e la socializzazione.