Area riservata

202 panettoni sospesi dall’Auser ad Intersos

Scritto da
10 Dicembre 2020

Auser ha donato 202 panettoni all’iniziativa promossa da IntersosPanettone Sospeso” a favore delle persone più vulnerabili, colpite dal Covid-19, ed assistite a Roma dalle cliniche mobili di Intersos. “I panettoni sospesi – sottolinea l’organizzazione – verranno inseriti nei KIT casa che i nostri operatori stanno distribuendo alle famiglie e alle persone in quarantena nelle periferie, nelle occupazioni abitative e nei luoghi di vita comunitaria. Insieme a saponi, disinfettanti, mascherine e altri oggetti indispensabili per la propria sicurezza, le persone in isolamento riceveranno un regalo di Natale”.
I team mobili di INTERSOS a Roma sono impegnati in un intervento di contrasto al COVID-19 dal mese di marzo. Gli operatori svolgono attività di sorveglianza sanitaria, educazione sanitaria e promozione della salute in spazi organizzati adibiti ad uso abitativo (“occupazioni abitative”), insediamenti informali (spazi limitrofi alle principali stazioni ferroviarie) e centri di accoglienza per persone italiane e straniere in condizione di fragilità, per richiedenti asilo e per minori stranieri non accompagnati (MSNA). Dall’inizio dell’intervento a oggi, i team mobili hanno intercettato e supportato attraverso visite mediche e sessioni di educazione sanitaria 1.583 persone.
Per info: intersos.org

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *