Area riservata

“Abitare solidale” approda a Bologna

Scritto da
6 Aprile 2016

Vivere insieme per darsi una mano e sostenersi reciprocamente. E’ questa l’idea alla base del Progetto “Abitare Solidale”, promosso in Toscana dal 2009, e ora in arrivo anche a Bologna grazie all’Auser e al Centro Servizi per il Volontariato.
In particolare si cercherà di coinvolgere persone sole e bisognose che risiedono in case spaziose e che sono quindi in grado di ospitare altre persone che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio e in difficoltà economiche. Il tutto attraverso un patto abitativo, che al contrario del classico contratto di affitto, non si basa su una relazione di tipo economico, ma su un rapporto di scambio e sostegno reciproco.
Con l’obiettivo di far conoscere il progetto e coinvolgere intorno a questa idea un’ampia rete di organizzazioni del terzo settore, Auser e VolaBo organizzano un incontro di lancio e presentazione, aperto a tutte le organizzazioni di volontariato socie del CSV e a tutte le realtà interessate. L’appuntamento è in programma giovedì 7 aprile alle ore 18 presso la sede di Volabo, in via Scipione dal Ferro 4, a Bologna.
Per informazioni: www.auserbologna.it

Categorie articolo:
Notizie

Comments

  • Buongiorno. Mi chiamo Anna Musco e vivo a Firenze.Sono una persona di ottantatre anni, laureata in Giurisprudenza ma ormai in quiescenza da molti anni. Sono, tuttavia, una persona attivissima, sempre in movimento. ed ora sto prendendo in considerazione l’idea di…ritrasferirmi in Emilia (sono vissuta a Bologna per circa 8 anni) perche’ mi piace in dinamismo e la concretezza fattiva degli abitanti del posto.
    Mi sto attivando per trovare delle modalita’ di gestione del mio tempo, specie in rapporto alla vita di relazione (data l’eta’ un tantino avanzata non sarebbe male un po’ di contatti e di supporto psicologico (per quello sanitario ci pensano i medici, quando necessario).
    Sono una persona molto solare, sempre in attivita’, con mille iniziative in piedi, CHE NON PUO’ ASSOLUTAMENTE RESTARE FERMA A…NULLA FACERE e pronta a dare, sul piano sociale, molto, specie in termini di partecipazione, compagnia, iniziative, affetto ed amicizia (chi mi incontra o mi contatta cerca sempre con piacere la mia compagnia perche’ (dicono) riempio lo spazio con tanto Sole (anche se fuori piove a dirotto). Vorrei avere uno scambio di contatti con un interessato con…..potere di disposizione, in grado di arrivare al concreto di un qualsivoglia progetto, considerandone il possibile vantaggio e la concreta utilita’ sul piano psicosociale.
    Posso incontrarmi con chi e’in grado di FARE E NON SOLO DI INTRATTENERSI CON ME IN VUOTE DISQUISIZIONI?
    Se qualcuno vuole concedermi un appuntamento per un, sia pure generico, scambio di idee, sono a disposizione. Devo essere a Bologna verso fine mese (15/30 ottobre) per contatti con una mia sorella che vive vicino Monteveglio (sorella che, tra l’altro, ha sempre lavorato nel campo del Sociale).
    Resto in attesa di un cortese riscontro.
    Grazie e cordiali saluti

    Anna Musco
    Firenze

    0556581276

    Anna Musco 6 Ottobre 2016 18:27
    • Gentile signora Anna
      La preghiamo di mettersi in contatto direttamente con la sede Auser della Toscana, che saprà darle tutte le indicazioni che cerca, al numero telefonico 055 444281 o agli indirizzi mail
      info@auser.toscana.it
      segreteria@auser.toscana.it

      Grazie, a presto

      Redazione Auser 17 Ottobre 2016 10:01