Area riservata

Auser esprime solidarietà a don Ciotti

Scritto da
26 Luglio 2023

“Siamo vicini al “signore in tonaca” alle sue battaglie per la legalità e la giustizia. Sarebbe meglio che il ministro si occupasse d’altro”

Auser Nazionale esprime piena solidarietà e vicinanza a don Luigi Ciotti, oggetto di pesanti insulti da parte del vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.
Siamo vicini al “signore in tonaca” – come è stato definito con sarcasmo e disprezzo dal vicepremier – al suo instancabile impegno per l’affermazione della legalità e della giustizia, a lui il nostro ringraziamento per quanto ha fatto e continua a fare nella lotta contro tutte le mafie. Tutto il Paese deve molto a don Ciotti, fondatore di Libera, e proviamo un profondo sconcerto vedere con quanta superficialità, ignoranza e astio un ministro della Repubblica lo offenda con una volgarità inaudita.
“Il ministro Salvini farebbe bene a impiegare il suo tempo a occuparsi delle tante emergenze climatiche e ambientali che stanno devastando tante parti d’Italia, che stanno provocando morti, distruzioni e tantissimi disagi ai cittadini” conclude il presidente nazionale Auser Domenico Pantaleo.

Categorie articolo:
Notizie

I commenti sono chiusi

MENU