Area riservata

Bologna, la Pastasciutta Antifascista per festeggiare 79 anni senza fascismo

Scritto da
19 Luglio 2022

Il 25 luglio alle ore 12.30 a Bologna Auser partecipa alla Pastasciutta Antifascista, l’iniziativa che ogni anno celebra la caduta del fascismo del 25 luglio 1943, quando Benito Mussolini fu destituito e arrestato.
Una tradizione che nasce dal fatto che papà Cervi, noto antifascista della Provincia di Reggio Emilia, per l’occasione offrì a tutti i compaesani un piatto di pastasciutta: si sperava che il fascismo finito, in realtà la lotta partigiana era appena incominciata.
I sette figli furono presi dai fascisti, torturati e fucilati il 28 dicembre del 1943. Ogni anno in tutta Italia si celebra questo anniversario e sono previste migliaia di manifestazioni di “Pastasciutta Antifascista”.
L’appuntamento è nel Cortile d’onore di Palazzo d’Accursio a Bologna il 25 luglio alle ore 12.30.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MENU