Area riservata

Bologna, Training Cognitivo Computerizzato

Scritto da
13 Ottobre 2020

L’Università di Bologna ha ideato un programma – il Training Cognitivo Computerizzato – che, attraverso l’utilizzo di un computer o di un tablet, consente in modo semplice e divertente di affrontare e risolvere una serie di esercizi che stimolano l’attenzione, la memoria e le funzioni esecutive. Oggi questa attività digitale può essere sperimentata grazie all’iniziativa promossa da Auser Bologna, in collaborazione con l’Università di Bologna e Lepida: tutte le persone dai 75 anni in su, che possiedano un computer o un tablet, potranno testare il nuovo programma di Training Cognitivo; un tutor, inoltre, affiancherà ogni partecipante durante tutta la fase di utilizzo e il programma potrà essere sperimentato al proprio domicilio in base agli impegni quotidiani e agli orari di ciascuno. Il programma prevede anche una fase di verifica, e se gli esiti saranno positivi, con benefici sull’allenamento di cervello e mente, l’esperienza potrà essere replicata ed estesa a una fetta più ampia di popolazione anziana, come strumento per il mantenimento e il miglioramento delle capacità cognitive.
Per offrire la propria disponibilità a partecipare al progetto o per richiedere maggiori informazioni, si può contattare Roberto Marega (r.marega@auserbologna.it – 348/3363500), Giovanni Pluchino (gianni.pluchino@gmail.com – 339/5203280) o Stefano Baccolini (stefano.baccolini@libero.it – 345/8198578), oppure visitare il sito www.auserbologna.it.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *