Area riservata

Caserta. la città dove i libri si scambiano

Scritto da
28 Aprile 2015

In occasione della festa mondiale del libro, il 23 aprile, l’Auser di Caserta ha  lanciato una nuova iniziativa:  il Bookcrossing, lo scambio di libri secondo il prototipo statunitense al quale si sono ispirate  diverse località italiane. Testi di narrativa e di letteratura in genere possono essere scambiati con altri in alcuni punti predisposti ad ospitare l’iniziativa. A Caserta i punti dello scambio sono:  il Caffè degli Artisti in via Mazzini – Teatro Comunale; Coffea Caffè in via S.Carlo; Duel Village in via Borsellino; Laboratorio di Lettura presso il Polo Culturale di Villa Vitrone, in via Renella 96.
Dalle ore 17 alle 19 dei giorni martedì e giovedì cittadini, soci ed enti avranno la possibilità di donare o semplicemente fornire libri per l’altrui fruizione. L’iniziativa gode del contributo de Le Piazze del Sapere e di FTS Casertano e del patrocinio del Comune di Caserta.
Per info rivolgersi ad Anna Parente – email: annaparente48@libero.it e/o Rosa Piccolo – email:rospic30@alice.it.

Categorie articolo:
Notizie

I commenti sono chiusi

MENU