Area riservata

Cesena sempre più verde, 45 nuovi alberi grazie ad Auser

Scritto da
2 Aprile 2024

Cesena sarà sempre più verde: nel Giardino Che Guevara, tra le vie Carlo Cattaneo, viale della Resistenza e via Giuseppe di Vittorio, ben presto ci sarà un incremento della copertura arborea con la piantumazione di 45 alberi. Si tratta del progetto proposto dall’associazione Auser Cesena che si innesta nell’ambito del progetto “Città a impatto positivo” sviluppato in collaborazione con Pmg Italia SpA Società Benefit di Bolzano impegnata nella realizzazione di progetti con valore sociale e ambientale.

“Questo progetto – commenta il presidente Auser territoriale di Cesena Luciano Bigi – ci dà modo di offrire alla nostra comunità di riferimento un servizio in più che relaziona gli ambiti del sociale e dell’ambiente. Rappresenta inoltre per noi un’importante occasione di contribuire a una causa essenziale, in difesa dell’ambiente e del territorio su cui viviamo. Collaboriamo con PMG Italia Spa da tempo: grazie a loro abbiamo ottenuto automezzi dedicati al trasporto di persone con disabilità, borse di studio sull’ambiente destinate agli studenti dell’Istituto Agrario di Cesena e oggi, con questa nuova azione, abbiamo la possibilità di lanciare un messaggio importante di cura e tutela dell’ambiente”. Nell’area indicata dell’Ippodromo saranno piantumati carpini, aceri, querce, bagolari e frassini. “Città ad impatto positivo” coinvolge il Terzo settore, le imprese, le istituzioni e la cittadinanza nella diffusione di una cultura inclusiva “ad Impatto Positivo” e nasce per supportare la gestione di progetti e servizi di utilità sociale, grazie alla costruzione di una solida rete tra Società, Enti e persone che decidono di lavorare insieme con un unico obiettivo comune: il miglioramento di vita di tutti i cittadini, in particolare di quelli più fragili.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MENU