Area riservata

Ferrara, con “Ausericordi” per non perdere la memoria

Scritto da
20 Dicembre 2021

Con il progetto “Ausericordi” Auser Ferrara è impegnata, attraverso i propri volontari, a creare una rete per supportare le persone affette da patologia della memoria e coadiuvare i loro familiari nella funzione di cura e assistenza.
Il disturbo della memoria è un processo degenerativo che provoca un deterioramento delle funzioni mentali di cui fanno parte: memoria, pensiero, giudizio, capacità di apprendimento, attenzione, linguaggio e tutte quelle facoltà necessarie all’interazione con il proprio ambiente. Questa condizione provoca una riduzione della qualità della vita delle persone che ne sono colpite e dei loro cari condizionando spesso le relazioni interpersonali di entrambi. Allo stesso tempo, i caregiver  si trovano a fronteggiare grandi difficoltà, sentendosi talvolta spiazzati e, quando anche le speranze vengono cancellate ci si sente impotenti fino a diventare furiosi logorando più velocemente il rapporto con il familiare ammalato.

Categorie articolo:
Notizie

I commenti sono chiusi

MENU