Area riservata

“Insieme per pensare un mondo nuovo”, con i ragazzi di Faenza (RA)

Scritto da
18 Giugno 2015

Dimostrare ai più giovani che una società solidale basata sul dialogo e sulla collaborazione è migliore e più ricca sia dal punto di vista umano che economico. Questo l’obiettivo del progetto  “Insieme per pensare un mondo nuovo”, promosso da Auser Faenza ed Emergency, in collaborazione con la Cooperativa Zerocento, e rivolto ai ragazzi delle scuole medie dei Comuni dell’Unione della Romagna Faentina.
Grazie ai contributi del Progetto nazionale GECO2 (Giovani evoluti e consapevoli), nell’anno scolastico 2014-2015 sono stati realizzati all’interno delle classi dei laboratori della durata di quattro ore ciascuno, due ore gestite dall’Auser e due da Emergency, in cui il filo conduttore era proprio la parola “insieme”.
Alla base l’idea di promuovere un dialogo e un confronto con i ragazzi per individuare insieme, attraverso un approccio critico e consapevole, le barriere e le cause che impediscono la costruzione di una società fondata su onestà, solidarietà, rispetto e amicizia.
Per maggiori informazioni: www.auseremiliaromagna.it/node/3109

Categorie articolo:
Notizie

I commenti sono chiusi