Area riservata

“Puliamo il mondo dai pregiudizi”: Auser aderisce alla campagna di Legambiente

Scritto da
22 Settembre 2020

Auser aderisce all’iniziativa “Puliamo il mondo dai pregiudizi”organizzata da Legambiente per i 25, 26 e 27 settembre prossimi.
Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale di Legambiente sulla gestione sostenibile dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare, giunge quest’anno alla sua 28esima edizione: la campagna da sempre unisce tanti piccoli gesti di pulizia per la tutela e la valorizzazione dei beni comuni, attraverso azioni di cittadinanza attiva, per promuovere la vivibilità e la bellezza dei luoghi, e negli ultimi anni si è caratterizzata anche come occasione di integrazione e di abbattimento delle barriere culturali e sociali. Nel 2019 “Puliamo il Mondo dai pregiudizi” è stata promossa da un Comitato organizzatore formato da 38 associazioni, con il patrocinio della Commissione europea. Sono state realizzate numerose pulizie con attività comuni tra i Circoli locali di Legambiente e le associazioni che si occupano di migranti, comunità straniere, richiedenti asilo politico, detenuti, disabilità, salute mentale, discriminazione basata sull’orientamento sessuale, insieme a scolaresche, gruppi scout e non solo.
“ I temi dell’abbattimento delle “barriere”, dell’accoglienza e l’inclusione sono assolutamente centrali e di grande attualità per Auser”, ha dichiarato il presidente nazionale Enzo Costa. “Per questo rinnoviamo la nostra adesione a questa iniziativa”. L’edizione 2020 di Puliamo il Mondo si terrà da venerdì 25 a domenica 27 settembre: sarà la prima grande iniziativa di volontariato ambientale in programma nell’Italia uscita dal picco dell’emergenza Covid-19 e attraverso la quale vogliamo lanciare un messaggio di speranza e futuro sostenibile al Paese in forte difficoltà, continuando nell’opera di solidarietà che ha contraddistinto il Paese negli ultimi mesi.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *