Area riservata

“Riforma in movimento”, c’è tempo fino al 9 maggio per partecipare all’indagine che fotografa il “sentiment” delle organizzazioni non profit sul Runts e sulle novità della Riforma

Scritto da
27 Aprile 2022

C’è tempo fino al 9 maggio per partecipare alla seconda edizione dell’indagine “Riforma in movimento”, l’iniziativa di Terzjus e Italianonprofit che fotografa il “sentiment” delle organizzazioni non profit sul Runts e sulle novità della Riforma.
L’attuazione della Riforma del Terzo Settore prosegue, e con la recente attivazione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore le organizzazioni non profit si stanno interfacciando con nuovi adempimenti, riassetti strutturali, ma anche nuove opportunità e sfide. Per il secondo anno consecutivo il progetto torna a interpellare direttamente le organizzazioni sui temi della Riforma e della loro convivenza con essa, valutandone il grado di conoscenza e recepimento, soprattutto delle norme più recenti. In particolare, l’obiettivo di quest’anno è quello di comprendere come gli enti non profit si stiano approcciando al RUNTS e al suo iter di iscrizione, e le percezioni e aspettative rispetto alle nuove opportunità e ai, provvedimenti attuativi emanati dal Ministero del Lavoro nel corso del 2021. L’indagine quali-quantitativa ha la forma di un questionario online: https://italianonprofit.it/riforma-in-movimento/
Partecipare è importante perché i risultati, che saranno resi pubblici e disponibili per tutti sul portale “Riforma in Movimento” (https://italianonprofit.it/riforma-in-movimento), diventeranno parte integrante del Terzjus Report 2022 e verranno presentati alle istituzioni per portare la voce e l’esperienza di chi la Riforma la vive in prima persona, all’attenzione dell’opinione pubblica e dei rappresentanti di reti e istituzioni nazionali ed europee.

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MENU