Area riservata

“Una coperta ci unisce” in aiuto dei senza fissa dimora

Scritto da
25 Febbraio 2021

Continua il successo del progetto “Una coperta ci unisce” in aiuto dei senza fissa dimora.
Le volontarie Auser di Reggio Emilia, Cavriago, Cadelbosco Sopra e Carpineti non si sono mai fermate e hanno creato, solo negli ultimi quattro mesi, 19 coperte. Manufatti artigianali colorati, di lana e cotone, che andranno a scaldare le fredde notti invernali di chi si rivolge alla Caritas.
Per informazioni: 0522/323002 (referente: Carla Iori)

Categorie articolo:
Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *